preselezione Istruttore Direttivo Tecnico

preselezione Istruttore Direttivo Tecnico

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

preselezione Istruttore Direttivo Tecnico

Autore: 
comune di Iseo (Brescia), 1 posto di Istruttore Direttivo Tecnico Cat. D1
Difficoltà: 
semplice
Voto: 
Average: 3.8 (4 votes)
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test preselezione Istruttore Direttivo Tecnico

1. La deliberazione dei regolamenti:

2. Le proposte di deliberazione sottoposte alla Giunta ed al Consiglio Comunale, salvo gli atti di indirizzo, devono essere sempre corredate:

3. In quale documento adottato ogni anno dagli enti locali sono contenute le linee di programmazione strategica e operativa dell’ente locale?

4. Ai sensi dell'art. 2, comma 6, della legge n. 241/1990, i termini per la conclusione del procedimento decorrono:

5. Le ordinanze di natura gestionale, salva diversa e espressa disposizione di legge, sono di competenza:

6. Relativamente alla categoria dei "provvedimenti degli organi monocratici" degli enti locali, una delle seguenti affermazioni non è corretta. Indicate quale.

7. La P.A. ha il dovere di concludere il procedimento mediante l'adozione di un provvedimento espresso?

8. Secondo l’art-107 del T.U.E.L. gli atti di autorizzazione, concessione o analoghi, il cui rilascio presuppone accertamenti e valutazioni anche di carattere discrezionale...

9. Che cosa sono le ordinanze d'urgenza?

10. A chi si rivolge la richiesta di accesso ai documenti amministrativi?

11. Ai sensi di quanto dispone il d.lgs. n. 50/16 le stazioni appaltanti possono decidere di non procedere all'aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all'oggetto del contratto

12. Ai sensi del d.lgs. n. 50/16 il diritto di accesso è differito, in relazione alle offerte....

13. A norma di quanto dispone il Dlgs. 50/16 in merito alle fasi delle procedure di affidamento dei contratti pubblici un contratto può essere stipulato mediante forma pubblica amministrativa?

14. Dopo quanto tempo dalla sua emissione, il certificato di collaudo assume carattere definitivo?

15. Ai sensi del D.lgs 50/06 l'inclusione di un lavoro nell'elenco annuale dei lavori è subordinata, per i lavori di importo pari o superiore a 1.00.000,00 euro, alla previa approvazione:

16. Di che è la competenza dell'approvazione del Programma triennale delle opere pubbliche?

17. Con quale atto inizia una procedura di affidamento di lavori sottosoglia comunitaria?

18. Ai sensi dell'alt. 36 del D.Lgs. 50/06 in una procedura di affidamento di un appalto di servizi dell'importo di € 100.000,00 devono essere invitati:

19. Per un appalto di lavori di importo inferiore a € 150.000,00 un comune non capoluogo di provincia può procedere:

20. Sono titoli abilitativi edilizi previsti dalla legislazione vigente:

21. Quale termine di validità ha il piano particolareggiato?

22. Quale documento deve essere allegato, a pena di nullità, agli atti tra vivi di trasferimento di diritti reali su terreni?

23. Ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. 380/2001 e successive modificazioni, per l’accertamento di conformità edilizia:

24. Nel processo di valutazione ambientale strategica (VAS) l’autorità competente è:

25. IL piano delle regole del P.G.T. individua:

26. Il piano dei servizi del P.G.T.:

27. Non costituisce variazione essenziale al progetto approvato:

28. Quale delle seguenti affermazioni sull’autorizzazione paesaggistica è vera:

29. Si considerano interventi di ristrutturazione edilizia: