Concorso Assistente Amministrativo, Regione Toscana

Tempo trascorso
-

1. Secondo quanto dispone l'art. 33 dello Statuto della Regione Toscana, quanto dura in carica il Presidente della Giunta?v

Tre anni
L'intera legislatura
Due anni
Quindici mesi
Non so rispondere

2. Ai sensi dell'art. 13 dello Statuto della Regione Toscana, il Presidente del Consiglio:

non chiede al Presidente della Giunta lo svolgimento di comunicazioni al Consiglio sullo stato di attuazione delle politiche regionali
non fa parte delle commissioni consiliari
fa parte delle commissioni consiliari
fa parte delle commissioni consiliari, solo nei casi espressamente previsti dalla legge
Non so rispondere

3. Ai sensi dell'art. 39 dello Statuto della Regione Toscana, le fonti normative regionali sono:

lo Statuto, le leggi, i regolamenti
lo Statuto e le leggi, ma non i regolamenti
lo Statuto ed i regolamenti, ma non le leggi
le leggi ed i regolamenti, ma non lo Statuto
Non so rispondere

4. A norma dell'art. 11 dello Statuto della Regione Toscana, quale delle seguenti affermazioni risulta corretta?

Il Consiglio regionale non approva il programma di governo
Il Consiglio regionale non approva gli atti della pianificazione territoriale regionale
Il Consiglio regionale non approva i rendiconti della Regione
Il Consiglio regionale approva le leggi
Non so rispondere

5. Il bilancio consolidato è approvato dal Consiglio regionale entro il:

30 giugno dell’anno successivo, secondo le modalità previste dalla disciplina contabile della Regione
30 settembre dell’anno successivo, secondo le modalità previste dalla disciplina contabile della Regione
31 dicembre dell’anno successivo, secondo le modalità previste dalla disciplina contabile della Regione
31 ottobre dell’anno successivo, secondo le modalità previste dalla disciplina contabile della Regione
Non so rispondere

6. L'Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli enti locali è istituito presso il:

Ministero dello Sviluppo Economico
Ministero delle Finanze
Ministero del Lavoro
Ministero dell’Interno
Non so rispondere

7. Per i beni immobili, la Regione provvede alla ricognizione e al rinnovo degli inventari, almeno ogni:

3 anni
10 anni
7 anni
5 anni
Non so rispondere

8. Ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. 10 agosto 2014, n. 126 e s.m.i., in un sistema di contabilità regionale, l'elenco dei crediti inesigibili, stralciati dal conto del bilancio, sino al compimento dei termini di prescrizione, è un allegato:

della nota integrativa
del bilancio di previsione
del rendiconto della gestione
della relazione del collegio dei revisori dei conti
Non so rispondere

9. In un sistema di contabilità regionale, il risultato di amministrazione è uguale:

fondo di cassa + residui attivi – residui passivi
fondo di cassa + residui attivi + residui passivi
fondo di cassa – residui attivi – residui passivi
fondo di cassa – residui attivi
Non so rispondere

10. Ai sensi dell'art. 73 del D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 e s.m.i., il Consiglio regionale riconosce con legge, la legittimità dei debiti fuori bilancio:

derivanti da acquisizione di beni e servizi in presenza del preventivo impegno di spesa
non derivanti da sentenze esecutive
derivanti da sentenze esecutive
non derivanti da procedure espropriative o di occupazione d'urgenza per opere di pubblica utilità
Non so rispondere

11. Nel corso della gestione provvisoria l'ente può disporre pagamenti per le spese inerenti:

ratei passivi
residui attivi
residui passivi
ratei attivi
Non so rispondere

12. Ai sensi dell'art. 42 del D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 e s.m.i., i fondi accantonati del risultato di amministrazione comprendono:

il fondo crediti di dubbia esigibilità, l'accantonamento per i residui perenti e gli accantonamenti per passività potenziali
esclusivamente il fondo crediti di dubbia esigibilità
esclusivamente gli accantonamenti per passività potenziali
esclusivamente l'accantonamento per i residui perenti
Non so rispondere

13. I … sing, but I can play the guitar

doesn't
can't
are
isn't
Non so rispondere

14. I've seen the restaurant but I haven't … there

eaten
ate
eats
eat
Non so rispondere

15. Where are … from? We're from Australia

she
you
he
I
Non so rispondere

16. Con il termine hardware s'intende :

l’insieme dei programmi utilizzati da un computer
l’insieme delle componenti meccaniche che costituiscono un computer
l’insieme delle componenti meccaniche che costituiscono lo slide esterno
l’unità di misura delle informazioni rappresentabili in un computer
Non so rispondere

17. Come si definisce un "algoritmo"?

Un software per risolvere problemi matematici
Un procedimento che risolve un determinato problema attraverso un numero finito di passi elementari, chiari e non ambigui
La descrizione in linguaggio naturale di una procedura
Un modello di programma
Non so rispondere

18. Che cosa si intende con il termine "cloud computing"?

Un particolare dispositivo hardware che consente di rendere performante la prestazione dei soli prodotti Microsoft
Un programma di video scrittura per persone inabili alla scrittura
Un social network di grande successo in America
La distribuzione di servizi di calcolo, come server, risorse di archiviazione, database, rete, software, analisi e intelligence, tramite Internet
Non so rispondere

19. In base alle disposizioni previste dall'art. 34 del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., il personale in disponibilità:

comprende tutto il personale con particolari deficit, appartenenti alle categorie da tutelare
può richiedere un aumento di stipendio, essendo su un percorso lavorativo preferenziale
è iscritto in appositi elenchi secondo l'ordine cronologico di sospensione del relativo rapporto di lavoro
è ufficialmente licenziato allo scadere dei tre mesi di permanenza nelle liste di disponibilità
Non so rispondere

20. In base a quanto prescritto dall'art. 15 del CCNL relativo al personale del comparto "Funzioni locali" per il triennio 2016/2018, nell’ipotesi di conferimento ad un lavoratore, già titolare di posizione organizzativa, di un incarico ad interim relativo ad altra posizione organizzativa, per la durata dello stesso, al lavoratore, nell’ambito della retribuzione di risultato, è attribuito un ulteriore importo la cui misura può variare dal:

10% al 15% del valore economico della retribuzione di posizione prevista per la posizione organizzativa oggetto dell’incarico ad interim
25% al 30% del valore economico della retribuzione di posizione prevista per la posizione organizzativa oggetto dell’incarico ad interim
25% al 35% del valore economico della retribuzione di posizione prevista per la posizione organizzativa oggetto dell’incarico ad interim
15% al 25% del valore economico della retribuzione di posizione prevista per la posizione organizzativa oggetto dell’incarico ad interim
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate