Prova di ammissione Scienze Infermieristiche ed Ostetriche

Tempo trascorso
-

1. L'iperestensione del capo ha lo scopo di:

aprire le vie aeree
mettere in asse le vertebre cervicali
eliminare corpi estranei dalle vie aeree
assicurare una posizione adeguata del capo
controllare il meccanismo oculomotore
Non so rispondere

2. Il principio di beneficità o del bene maggiore:

fornisce uno schema interpretativo della coscienza
è la ricerca dell'azione che procuri il male minore
fornisce uno schema interpretativo della realtà
è il criterio ispiratore di tutta l'etica biomedica
è la ricerca dell'azione che procuri il bene maggiore ma solo per un numero esiguo di persone
Non so rispondere

3. Nel risk management, il near miss è:

l'evento che ha prodotto un danno per disorganizzazione
il quasi evento
l'evento che ha prodotto un danno
l'infrazione commessa da un operatore
un errore di cognizione
Non so rispondere

4. Il tumore da parto si caratterizza per:

volume indipendente dal tempo intercorso tra la rottura di membrane e l'espulsione della parte presentata
accumulo di liquido interstiziale nella zona della parte presentata
precisa delimitazione determinata dalle suture delle ossa craniche
comparsa in travaglio a membrane integ
possibilità di essere distinto in interno, esterno o comunicante
Non so rispondere

5. La comparsa di ponfo durante l'esecuzione di iniezione intradermica indica che l'iniezione:

è stata eseguita correttamente
ha provocato una reazione allergica
ha provocato una rottura di vaso sanguigno
è stata eseguita troppo superficialmente
è stata eseguita troppo in profondità
Non so rispondere

6. Le feci picee sono:

formate e striate di sangue rosso vivo
formate e biancastre
feci liquide e francamente ematiche
liquide e nerastre
nessuna delle altre risposte è esatta
Non so rispondere

7. In corso di trattamento digitalico per via orale, quale delle seguenti condizioni deve essere attentamente verificata prima di somministrare la dose prescritta?

Ipertermia
Bradicardia
Salivazione
Indice BMI
VAS
Non so rispondere

8. In una crisi di grande male:

il paziente è cosciente
il paziente ha sempre alterazioni del ritmo cardiaco
c'è ipotensione
il paziente non ha alterazioni del respiro
c'è una fase tonica seguita da una fase clonica
Non so rispondere

9. La formalina (formaldeide diluita in acqua), può provocare, a livello cutaneo:

solo irritazione primaria
irritazione e/o sensibilizzazione
carcinomi
solo sensibilizzazione
nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

10. Nell'accertamento infermieristico e ostetrico della funzione cardiovascolare, la pressione differenziale:

di norma in soggetti normotesi è inferiore ai 20 mmHg
di norma in soggetti normotesi è 30-40 mmHg
di norma in soggetti normotesi è 60-70 mmHg
di norma in soggetti normotesi è superiore ai 100 mmHg
di norma in soggetti ipertesi è inferiore ai 30 mmHg
Non so rispondere

11. Indicare, tra quelle elencate, la definizione etica della relazione tra infermiere/ostetrica e persona assistita.

È una relazione fra soggetti aventi pari dignità e possibilità di valutazione e decisione
Ravvisa nell'integrità e libertà dell'infermiere/ostetrica una garanzia per l'assistito
Non fa sorgere dilemmi etici in alcuna circostanza
È guidata esclusivamente dagli imperativi della non maleficenza e della beneficità
È una relazione fra soggetti tenuta esclusivamente dagli infermieri e dalle ostetriche esperti
Non so rispondere

12. Indicare i valori normali di frequenza cardiaca fetale.

90-120 batt/min
60-110 batt/min
120-160 batt/min
140-180 batt/min
180-200 batt/min
Non so rispondere

13. Secondo i principi dell'Evidence Based Practice, quali tra i seguenti studi forniscono prove di efficacia più forti?

Metanalisi
Studi randomizzati controllati
Studi di coorte
Studi caso-controllo
Studi sperimentali
Non so rispondere

14. Tra i seguenti valori di emogasanalisi da campione arterioso, individuare quelli normali:

pH 7,35-7,45; PaO2 > 90 mmHg; PaCO2 35-45 mmHg
pH 7,25-7,35; PaO2 > 90 mmHg; PaCO2 35-45 mmHg
pH 7,35-7,45; PaO2 > 99 mmHg; PaCO2 65-88 mmHg
pH 7,25-7,35; PaO2 < 90 mmHg; PaCO2 90-98 mmHg
nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

15. Quale tra i seguenti fattori di rischio provoca la formazione di lesioni da pressione?

Lieve deficit vitaminico
Normoidratazione
Protratta immobilizzazione
Attività sportiva
Diabete
Non so rispondere

16. Complicanza dell'anemia perniciosa è:

la gastrite ipersecretiva ipercloridica
il carcinoma gastrico
l'ipertrofia delle pliche della mucosa gastrica
l'ulcera gastrica
l'ulcera duodenale
Non so rispondere

17. Quale tra questi tumori ha come fattore di rischio un'infezione virale?

Carcinoma epatico
Carcinoma gastrico
Carcinoma del colon
Carcinoma polmonare
Carcinoma della mammella
Non so rispondere

18. In quale delle seguenti condizioni patologiche può essere impiegato un antagonista dei recettori muscarinici?

Tachicardia
Ipertensione arteriosa
Malattia di Alzheimer
Asma
Glaucoma
Non so rispondere

19. In quale periodo della gravidanza si effettua in genere l'amniocentesi?

21-23 settimane di gestazione
10-12 settimane di gestazione
13-15 settimane di gestazione
16-18 settimane di gestazione
19-20 settimane di gestazione
Non so rispondere

20. L'Organizzazione mondiale della sanità raccomanda l'allattamento al seno esclusivo per i primi:

3 mesi
6 mesi
4 mesi
4-6 mesi
2 mesi
Non so rispondere

21. L'interruzione volontaria di gravidanza si effettua:

allo scadere della 12a settimana, dopo sette giorni di riflessione dalla presentazione della richiesta
in qualsiasi momento, purché la coppia sia d'accordo nella decisione
entro la 12a settimana, ma solo quando la donna non è minorenne
entro la 12a settimana, dopo sette giorni di riflessione dalla presentazione della richiesta
entro la 12a settimana, subito dopo la richiesta della donna
Non so rispondere

22. Il test di Guthrie comprende lo screening per:

fenilchetonuria, fibrosi cistica, emoglobinopatie
ipotiroidismo, emoglobinopatie, fibrosi cistica
ipotiroidismo, fenilchetonuria, fibrosi cistica
fibrosi cistica, diabete, emoglobinopatie
ipertiroidismo, diabete, fenilchetonuria
Non so rispondere

23. Il sintomo più frequente nella paziente affetta da carcinoma endometriale è:

aumento di volume dell'utero
sanguinamento anomalo dai genitali
anomalie al pap test
perdite vaginali maleodoranti
leucorrea
Non so rispondere

24. La situazione clinica che NON permette la somministrazione di farmaci per via orale è la presenza di:

lesioni esofagee
ossigenoterapia
micosi del cavo orale
patologie odontoiatriche
glossite
Non so rispondere

25. Per l'intubazione oro-tracheale NON è necessario:

laringoscopio con diverse lame
tubo per intubazione tracheale
rubinetto a tre vie
siringa da 20 cc senza ago
sistema per il fissaggio
Non so rispondere

26. L'indice di APGAR si compone della valutazione di quali indicatori?

Frequenza cardiaca, respirazione, tono muscolare, riflessi, colorito della cute
Frequenza cardiaca, respirazione, tono muscolare, riflessi, diametro pupillare
Pressione arteriosa, respirazione, tono muscolare, riflessi, diametro pupillare
Frequenza cardiaca, respirazione, tono sfinteriale, riflessi, colore della cute
Frequenza cardiaca, respirazione, tono muscolare, riempimento capillare, colorito della cute
Non so rispondere

27. Fisiologicamente, quale tipo di reazione si riscontra in uno striscio vaginale?

Neutra
Alcalina
Dipende dal momento del ciclo ovarico
Fortemente acida
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

28. Il foro ovale nella vita intrauterina mette in comunicazione:

Il ventricolo destro con il ventricolo sinistro
l'atrio destro con l'atrio sinistro
l'aorta ascendente con le vene polmonari
vena cava inferiore e vena cava superiore
nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

29. In caso di diagnosi di pneumotorace, il drenaggio toracico a permanenza:

va posizionato nel 2° o 3° spazio intercostale sulla linea emiclaveare
deve essere posizionato al di sopra del livello del torace del paziente
va sempre collegato a un sistema in aspirazione a elevata pressione
va posizionato nel 4° spazio intercostale sulla linea ascellare media
nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

30. Cos'è il polidramnios?

È una riduzione del liquido amniotico
È l'assenza di liquido amniotico
È un aumento patologico del liquido amniotico
È la presenza di meconio nel liquido amniotico
È un eccesso di liquido negli interstizi fetali (idrope)
Non so rispondere

31. La Sindrome del Bambino Scosso:

è forma di inconsapevole maltrattamento infantile legata a un violento scuotimento del bambino, di solito sotto i 2 anni di età, con conseguenti traumi sull'encefalo
è conseguente al far saltellare il bambino sulle ginocchia (gioco del cavalluccio) e determina traumi degli arti
è conseguente al fare jogging o andare in bicicletta con un bambino di età inferiore ai 2 anni e determina difetti di crescita della colonna vertebrale
è una forma congenita di epilessia
è la conseguenza di un trauma emotivo del bambino
Non so rispondere

32. La disinfezione continua:

si svolge continuativamente per le 24 ore successive alla dimissione del malato, per eliminare i microrganismi ancora presenti nella stanza di degenza
si svolge durante tutto il decorso della malattia ed è rivolta a secreti ed escreti eliminati dalla sorgente di infezione, agli oggetti e all'ambiente a contatto col malato
è un intervento straordinario di disinfezione di ambienti comunitari frequentati da un soggetto infetto
è rivolta all'ambiente ed è prescritta ciclicamente e continuativamente una volta all'anno a strutture o luoghi in cui si presuppone possano circolare patogeni
si svolge a scadenze regolari all'interno dell'unità ospedaliera, non solo nei reparti di degenza, ma in tutti i luoghi pubblici dell'ospedale
Non so rispondere

33. Dove si trova la regione dell'Ulster, teatro di conflitti di carattere politico e religioso?

Inghilterra
Paesi Bassi
Irlanda
Francia
Scozia
Non so rispondere

34. In una città ogni abitante ha i capelli o neri o biondi o castani. I 3/10 degli abitanti hanno i capelli neri, e 1/7 dei rimanenti ha i capelli biondi. La percentuale degli abitanti con i capelli castani è uguale al:

20%
30%
40%
55,7%
60%
Non so rispondere

35. Una regola di elaborazione trasforma l'ottupla (8, 2, 9, 1, 7, 5, 6, 3) in (2, 8, 9, 1, 7, 5, 6, 3) e questa in (2, 9, 8, 1, 7, 5, 6, 3). Individuare l'ottupla successiva secondo la stessa regola.

(2, 9, 1, 8, 7, 5, 6, 3)
(2, 9, 8, 1, 5, 7, 6, 3)
(2, 9, 8, 7, 1, 5, 6, 3)
(2, 9, 8, 1, 7, 5, 6, 3)
(2, 9, 1, 8, 5, 7, 6, 3)
Non so rispondere

36. Alberto è più grasso di Bruno. Bruno è più grasso di Carlo ma più magro di Daniele. Se le precedenti informazioni sono corrette, se Franco è più grasso di Bruno, è necessariamente vero che:

Franco è più magro di Alberto
Franco è più grasso di Daniele
Franco è più grasso di Carlo
Franco è più magro di Daniele
Alberto è il più grasso di tutti
Non so rispondere

37. I 600 seggi di un parlamento sono ripartiti fra 7 partiti politici. Non ci sono due partiti con uno stesso numero di seggi e ciascun partito ha almeno 20 seggi. Qual è il più basso numero di seggi che il quarto partito più grande può avere?

23
86
24
22
85
Non so rispondere

38. Tra le seguenti città, quale si trova in Polonia?

Lione
Amburgo
Monaco
Danzica
Bratislava
Non so rispondere

39. Completare correttamente la seguente frase: "Costretto dalla malattia …, il ragazzo si sentiva sempre più depresso".

all'inazione
alla calma
alla fisioterapia
all'inoculazione
all'iniezione
Non so rispondere

40. Quale delle seguenti frasi NON contiene un errore?

Se daste ascolto a chi ha più esperienza, evitereste molti errori
Stammo in fila per un'ora
Un profumo troppo intenso dà fastidio
Stò volentieri con voi
Se a quel tempo Nicola non fosse vegetariano, avrei saputo cosa cucinargli
Non so rispondere

41. Quale delle seguenti città NON è una capitale?

Praga
Tunisi
Istanbul
Il Cairo
Parigi
Non so rispondere

42. La "marcia su Roma", che segnò l'avvento del regime fascista, avvenne:

nell'ottobre del 1922
nel settembre del 1919
nel novembre del 1925
nel gennaio del 1929
il 2 giugno 1946
Non so rispondere

43. Date le seguenti premesse: "Tutti i cavalli sono docili" e "Nessun animale docile è nervoso", ne consegue che:

nessun animale è docile, tranne i cavalli
alcuni cavalli sono docili e altri sono nervosi
tutti gli animali nervosi sono cavalli
nessun cavallo è nervoso
tutti i cavalli sono nervosi
Non so rispondere

44. Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base alle informazioni contenute (esplicitamente o implicitamente) nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente conosca sull'argomento. Come funziona il dolore neuropatico, quello che nessun farmaco riesce a spegnere? Si tratta di un dolore cronico provocato dal fatto che per diversi motivi (per esempio diabete, infezione da HIV, herpes zoster o cancro) le fibre nervose trasmettono ai centri del dolore, posti nel cervello, segnali errati. Una risposta promettente arriva dallo studio condotto da un team internazionale guidato da Pierangelo Geppetti con il gruppo di ricercatori della sezione di Farmacologia e Oncologia del Dipartimento di Scienze della Salute dell'Università di Firenze. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Communications. I ricercatori hanno scoperto che TRPA1, uno dei recettori coinvolti nella trasmissione del dolore dal singolo nervo al sistema nervoso centrale, è presente e svolge un ruolo determinante anche nelle cellule di Schwann, che formano la guaina che avvolge e protegge i nervi periferici. "Il ruolo decisivo di TRPA1 nell’insorgenza e nel mantenimento del dolore neuropatico era già noto, anche grazie agli studi precedenti condotti dal nostro team – spiega Geppetti, ordinario di Farmacologia Clinica –. Abbiamo adesso scoperto che il TRPA1 delle cellule di Schwann, stimolato dallo stress ossidativo prodotto dalle cellule infiammatorie, a sua volta richiama altre cellule infiammatorie, amplificando così il segnale doloroso che invia al cervello. Mentre il dolore infiammatorio, come per esempio quello artrosico, può essere curato con i farmaci simili all’aspirina, il dolore neuropatico non ha ancora cure adeguate a causa della scarsa conoscenza dei meccanismi che lo causano". I risultati della ricerca potrebbero rendere possibile l’identificazione di nuovi farmaci che, bloccando questo meccanismo, diano beneficio a pazienti altrimenti destinati alla sofferenza cronica. (Da: "Dolore neuropatico senza cura: uno studio apre nuove prospettive", Il corriere della sera). Stando al contenuto del Brano 1, quale delle seguenti affermazioni è corretta?

È da tempo risaputo che il recettore TRPA1 svolge un ruolo chiave nella comparsa e nel perdurare di algie di tipo neuropatico
Grazie allo studio condotto dal dottor Geppetti, ben presto il dolore neuropatico non sarà più cronico e incurabile per la maggior parte dei soggetti che ne soffrono
È da tempo risaputo che il recettore TRPA1 è ampiamente presente nelle cellule di Schwan
La maggior parte dei centri del dolore sono ubicati nel cervello e nel cervelletto
Lo studio di cui parla il testo è stato portato avanti esclusivamente da ricercatori fiorentini
Non so rispondere

45. Secondo Pierangelo Geppetti, vedi Brano 1, qual è il motivo principale per cui non esiste ancora una cura efficace per il dolore neuropatico?

Essendo una patologia quasi sempre derivante da altre malattie gravi, come il diabete, la somministrazione di farmaci quali l'aspirina, che risulterebbe piuttosto efficace, è assolutamente controindicata
L'infiammazione che lo causa è così grave da non poter essere sconfitta con i farmaci che si dimostrano normalmente efficaci contro altri dolori di natura infiammatoria
Solamente potentissimi antinfiammatori risulterebbero efficaci nel tenere sotto controllo il dolore neuropatico, ma questi medicinali non possono essere assunti per periodi di tempo prolungati
I meccanismi che lo sottendono sono ancora scarsamente conosciuti, per cui non è stato finora possibile mettere a punto farmaci e/o cure che riescano ad alleviare il dolore per i pazienti agendo sulla sua causa
Non è ancora stato messo a punto alcun farmaco che riesca a inibire il sofisticato meccanismo che è alla base della sua insorgenza
Non so rispondere

46. Quale delle seguenti alternative riassume al meglio la scoperta fatta dal team del professor Geppetti? (vedi Brano 1)

Il TRPA1 è presente anche nella guaina che protegge tutti i nostri nervi periferici
Il TRPA1, recettore coinvolto nella trasmissione del dolore, è presente anche nelle cellule di Schwann, dove aumenta il segnale doloroso inviato all'encefalo attirando ulteriori cellule infiammatorie
Il TRPA1 è in grado di diffondere un'infiammazione esistente in più cellule, a causa delle numerose ossidazioni che si verificano a livello microcellulare per la flogosi in atto
Il recettore TRPA1 è particolarmente sensibile allo stress ossidativo subito dall'organismo nel corso di un'infiammazione
Quando si trova nelle cellule di Schwann, il TRPA1 reagisce alle infiammazioni in modo diverso dal solito, trasmettendo una sensazione di dolore anomala ad alcune parti del cervello
Non so rispondere

47. La legge 10 agosto 2000, n. 251, "Disciplina delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione nonché della professione ostetrica" e s.m.i., all'art. 5 comma 1 prevede l'individuazione, con uno o più decreti, dei criteri per la disciplina degli ordinamenti didattici di specifici corsi universitari ai quali possono accedere gli esercenti le professioni di cui agli articoli 1, 2, 3, 4 in possesso di:

diploma universitario o titolo equipollente per legge
diplomi di specializzazione
master universitari di II livello
corsi di alta formazione e perfezionamento
corsi di dottorato
Non so rispondere

48. Dopo aver ottenuto l'abilitazione alla professione, per poter esercitare la professione di infermiere e di ostetrica, qual è l'obbligo previsto dalla normativa per tali professionisti?

La registrazione alla camera di commercio
L'iscrizione alle liste delle libere professioniste
L'iscrizione all'albo professionale specifico
L'acquisizione di 150 ECM annuali
L'iscrizione a un'associazione scientifica
Non so rispondere

49. Quale, fra i provvedimenti normativi di seguito elencati, ha introdotto i concetti di aziendalizzazione delle strutture sanitarie e di regionalizzazione del Sistema Sanitario?

Legge 833/1978
D.lgs. 229/1999
D.lgs. 502/1992 e successive integrazioni e modificazioni
Legge regionale 33/2009
Legge 251/2000
Non so rispondere

50. Cosa ha comportato l'emanazione della legge 13 maggio 1978, n. 180?

La straordinaria riqualificazione degli infermieri generici
La chiusura delle istituzioni manicomiali
La ridefinizione dei compiti della puericultrice
Il passaggio delle competenze di carattere sanitario dallo Stato alle Regioni
Il riconoscimento del ruolo della Capo Sala
Non so rispondere

51. I LEA (livelli essenziali e uniformi di assistenza) sono definiti:

dal Ministero della Salute
dal Piano sanitario regionale e provinciale
dal Piano economico nazionale
dalla conferenza Stato-Regioni-Province
dalla Costituzione italiana
Non so rispondere

52. Per i farmaci OTC (over the counter):

non è richiesta prescrizione medica
è richiesta prescrizione a opera di un qualsiasi medico
è richiesta prescrizione a opera di un medico specialista
è richiesta prescrizione medica ma è limitata a patologie rare
è possibile la somministrazione in soli ambienti protetti
Non so rispondere

53. Nel caso di trattamenti d'urgenza e indifferibili in cui il paziente NON può prestare consenso in quanto impossibilitato (es. stato di incoscienza), si fa normalmente riferimento alla teoria:

del consenso informato
del consenso presunto
del silenzio assenso
del consenso dei congiunti
dell'interruzione di pubblico servizio
Non so rispondere

54. Il Codice Deontologico del 2019, nel Capo II, afferma che è responsabilità dell'infermiere:

rispettare le direttive impartite dalla struttura sanitaria secondo i protocolli
chiedere supervisione per attività nuove o con limitata casistica
interagire con i colleghi
rispettare gli ordini impartiti dal personale medico
nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

55. La Repubblica Italiana tutela il diritto dei cittadini alla salute, secondo:

il Codice Deontologico dell'Infermiere
la legge 194 del 1978
l'articolo 32 della Costituzione
il Giuramento di Ippocrate
la legge 833/1978
Non so rispondere

56. La tutela costituzionale della salute, intesa come diritto fondamentale dell'individuo e interesse della collettività, sancisce che i trattamenti sanitari:

devono essere liberamente scelti dall'interessato, esclusi i casi previsti dalla legge
devono essere liberamente scelti dall'interessato salvo le ipotesi derogatorie espressamente e tassativamente previste nella Costituzione
nelle strutture pubbliche possono essere imposti dal medico solo per ragioni di tutela della salute pubblica
vengono sempre scelti dal medico
sono sempre decise dai familiari qualora tutti siano consenzienti
Non so rispondere

57. Lo scienziato Francis H.C. Crick ha ricevuto nel 1962, assieme a James D. Watson e a Maurice H.F. Wilkins, il Premio Nobel per la medicina e la fisiologia grazie a una scoperta biologica fondamentale. Quale?

La struttura dell'ATP
Il fattore di crescita delle cellule nervose
La struttura dell'insulina
La struttura del DNA
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

58. Fill in the blank. "I have a terrible … . Have you got an aspirin?".

bad head
head hurt
suffering in my head
headache
sore head
Non so rispondere

59. Quale fra i seguenti è un elemento comune a tutti i tassi?

Tempo
Spazio
Popolazione presente
Popolazione totale
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

60. Complete the following conversation with the most suitable answer. A: What time is it? B: ...

It's four hours and twenty minutes
It's very sunny and warm today
It's twenty to two
It's three hours
The time is sunny and hot
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate