Assistente Amministrativo ASL categoria protetta, domande di Legislazione Sanitaria

Tempo trascorso
-

1. In base al D.Lgs. 112/1998, in caso di emergenze sanitarie che interessino più comuni, a chi compete adottare le ordinanze contingibili ed urgenti, fino a quando non intervengono i soggetti competenti?

A ciascun Sindaco
Al Presidente della Regione
Al Prefetto della Provincia
Non so rispondere

2. Tra i principi cui si ispira il Servizio Sanitario Nazionale non rientra:

Il principio dell’uguaglianza
Il principio della gratuità degli interventi
Il principio dell’universalità
Non so rispondere

3. I N.A.S. sono:

Una branca della polizia municipale
Una categoria del personale delle aziende sanitarie
Un reparto dell’Arma dei Carabinieri
Non so rispondere

4. La commissione nazionale per la formazione continua si occupa:

Della programmazione delle attività del servizio trasfusionale
Del Coordinamento dell’operato degli Ordini e Collegi professionali delle professioni sanitarie e parasanitarie
Della programmazione delle attività di formazione del personale medico
Non so rispondere

5. Il contributo apportato al SSN dalle facoltà di medicina è regolato:

Dal Piano sanitario nazionale.
Dai Piani sanitari regionali
Da leggi regionali
Non so rispondere

6. Il Centro Nazionale sangue è istituito presso:

Non esiste questo organismo
L’Istituto superiore di sanità
La Presidenza del Consiglio dei Ministri
Non so rispondere

7. Cosa si intende con l’acronimo ECM?

Esperimenti continui in medicina
Educazione continua in medicina
Educazione contrattuale in medicina
Non so rispondere

8. Nell’ambito delle attività farmacovigilanza, l’AIFA:

Predispone piani di controllo dei medicinali in commercio
Esercita la vigilanza sugli istituti zooprofilattici
Esercita la vigilanza sui laboratori per il controllo sull’attività sportiva
Non so rispondere

9. Come si articola l’area operativa tecnico-scientifica dell’Istituto Superiore di Sanità?

Dipartimenti e Centri
Sottocommissioni operative
Dipartimenti centrali e periferici
Non so rispondere

10. La gestione dei programmi di educazione continua in medicina è di competenza

Dell’Agenzia per i servizi sanitari regionali
Della Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie
Della Direzione ministeriale per il personale
Non so rispondere

11. Tutti i modelli di carta dei servizi sanitari si basano sui principi fondamentali predisposti dal D.P.C.M. 19 maggio 1995. essi sono:

Eguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza, efficacia, diritto di cura
Eguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia
Eguaglianza, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia
Non so rispondere

12. A quale ente spetta l’elaborazione della stima della spesa farmaceutica per l’anno successivo a quello in corso?

All’AIFA
Alla direzione ministeriale dei farmaci e dei dispositivi medici
Alla Commissione per la ricerca sanitaria
Non so rispondere

13. Cos’è la Casa della Salute?

L’insieme dei dipartimenti di prevenzione di un ASL
L’insieme dei presidi ospedalieri che esistono nel territorio regionale
Una struttura polivalente in cui convergono i servizi territoriali che erogano prestazioni sanitarie
Non so rispondere

14. Qual è la natura giuridica della ASL?

Ente sanitario a valenza interregionale
Azienda autonoma
Azienda dotata di personalità giuridica pubblica
Non so rispondere

15. Quanti anni dura in carica il collegio sindacale delle ASL?

Quattro
Cinque
Tre
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate