Domande Diritto Penale, mini test 10 domande

Tempo trascorso
-

1. Ai sensi dell'art. 41, secondo comma del Codice Penale, le cause sopravvenute escludono il rapporto di causalità:

Sempre.
Quando sono state da sole sufficienti a determinare l'evento.
Mai.
Non so rispondere

2. Il delitto è doloso o secondo l'intenzione quando:

L'evento dannoso o pericoloso è dall'agente preveduto e voluto come conseguenza della propria azione o omissione.
Si verifica per imprudenza, negligenza o imperizia dell'agente.
È oggettivamente imputabile all'agente.
Non so rispondere

3. Si intendono armi ai sensi dell'art. 704 del codice penale:

Solo quelle esplodenti
Quelle da sparo e tutte le altre la cui destinazione naturale è l'offesa della persona, le bombe, qualsiasi macchina o involucro contenete materie esplodenti, e i gas asfissianti o accecanti.
Quelle che seppur non idonee ad offendere, risultano atte a deviare la volontà altrui.
Non so rispondere

4. Quale, tra le seguenti, è considerata circostanza attenuante comune:

L'aver agito per motivi di particolare valore morale o sociale.
L'aver adoperato sevizie.
L'aver agito con crudeltà verso le persone.
Non so rispondere

5. Quali tra le seguenti pene principali è prevista nelle contravvenzioni?

L'ergastolo.
L'arresto.
La reclusione.
Non so rispondere

6. La circostanza del reato:

Può essere solo aggravante
E' un elemento essenziale dello stesso
E' un elemento accessorio dello stesso
Non so rispondere

7. Qual è la forma più grave di colpa?

La colpa generica
La colpa impropria
La colpa cosciente
Non so rispondere

8. Chi nel momento in cui ha commesso un fatto penalmente perseguibile ha compiuto i quattordici anni ma non ancora i diciotto è imputabile?

Sì, è imputabile in ogni caso
Sì, se aveva la capacità di intendere e di volere, ma la pena è diminuita
No, non è imputabile anche se aveva la capacità di intendere e di volere
Non so rispondere

9. Chi ha commesso il fatto per esservi stato da altri costretto, mediante violenza fisica alla quale non poteva resistere o comunque sottrarsi:

Non è punibile.
È punibile, solo se viene provata la violenza fisica.
È sempre punibile.
Non so rispondere

10. Il termine della prescrizione per il reato consumato decorre:

Dalla richiesta di rinvio a giudizio.
Dalla notifica dell'avviso di chiusura delle indagini preliminari.
Dal giorno della consumazione.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate