Agente di polizia locale, selezione pubblica 2020

Tempo trascorso
-

1. Un’ordinanza concernente la disciplina della viabilità ordinaria su una strada comunale in centro abitato viene emessa da:

Sindaco in qualità di Capo dell’Amministrazione
Segretario Comunale in qualità di Organo Competente
Dal Funzionario Responsabile dell’Area/Settore
Non so rispondere

2. L’art. 7 del vigente Codice della Strada regolamenta la circolazione:

nei centri abitati
al di fuori dei centri abitati
nelle città metropolitane
Non so rispondere

3. Gli illeciti previsti dal vigente Codice della Strada si distinguono in:

soli illeciti amministrativi con eventuale applicazione di sanzioni accessorie e decurtazione dei punti
illeciti amministrativi ed illeciti penali
illeciti amministrativi con eventuale applicazione di sanzioni accessorie e decurtazione dei punti ed illeciti penali esclusivamente perseguibili su querela di parte in caso di lesioni
Non so rispondere

4. Nei casi previsti dal vigente codice della strada nei quali non è necessaria la contestazione immediata della violazione, i termini di cui all’art.201 CDS per la notificazione della violazione sono:

90 giorni dalla data in cui la P.A. è stata in grado di giungere all’identificazione, escludendo comunque i ritardi dovuti alla stessa P.A. e 360 giorni per i residenti all’estero
150 giorni dalla data in cui la P.A. è stata in grado di giungere all’identificazione, escludendo comunque i ritardi dovuti alla stessa P.A. e 360 giorni per i residenti all’estero
150 giorni in ogni caso
Non so rispondere

5. L’art.1 della Legge 689/81 sancisce quale principio:

Il principio di legalità
Il principio di sussidiarietà all’obbligato
Il principio di continuità dell’azione sanzionatoria dell’agente procedente
Non so rispondere

6. Cos’è il Sindaco:

Il sindaco è un organo monocratico di governo, responsabile dell'amministrazione del comune. Rappresenta l'ente, convoca e presiede la giunta, nonché il consiglio quando non è previsto il presidente del consiglio, e sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti (Art. 50, D.Lgs. n.267 del 18/08/2000).
Il Sindaco dirige l’Ufficio Segreteria in qualità di Ufficiale di Governo incaricato di un Pubblico Servizio a tutela di tutta la collettività ed è, di norma, responsabile di tutte le ordinanze emesse dall’Ente
Il Sindaco è un organo monocratico che viene eletto direttamente dai cittadini con la Giunta Comunale e presiede e dirige tutte le attività amministrative del Comune in collaborazione con il Segretario Comunale e gli Uffici preposti (Art. 57, D.Lgs n.267 del 18/08/2000)
Non so rispondere

7. Il trasgressore od un altro soggetto obbligato in solido può proporre ricorso ad un verbale di violazione di norma del Codice della Strada al Prefetto del luogo della commessa violazione entro:

60 giorni dalla contestazione o notificazione
60 giorni dalla contestazione o notificazione con possibilità di ulteriori 60 giorni in caso sia già stato effettuato il pagamento in misura ridotta
90 giorni dalla contestazione o notificazione
Non so rispondere

8. La norma che stabilisce che il domicilio è inviolabile e non si possono eseguire ispezioni o perquisizioni o sequestri, se non nei casi e modi stabiliti dalla Legge, e secondo le garanzie prescritte per la tutela della libertà personale e che gli accertamenti e le ispezioni per motivi di sanità e di incolumità pubblica o ai fini economici e fiscali sono regolati da leggi speciali è contenuta:

Nel Codice Penale
Nel Codice di Procedura Penale
Nella Costituzione della Repubblica Italiana
Non so rispondere

9. Il delitto previsto dall’art. 43 del Codice Penale può essere:

Doloso, preterintenzionale, colposo
Doloso oppure colposo se commesso per “stato di necessità”
Il delitto è sempre doloso anche se commesso per “stato di necessità”
Non so rispondere

10. Gli elettori con l’effettuazione delle consultazioni amministrative Comunali eleggono direttamente:

Il Sindaco, la Giunta Comunale ed il Consiglio Comunale
Il Sindaco ed il Consiglio Comunale
Il Consiglio Comunale, il Sindaco ed i membri delle Commissioni Consigliari
Non so rispondere

11. L’art. 193 del vigente codice della strada sanziona

La mancata copertura assicurativa dei veicoli circolanti
La mancata effettuazione della prescritta revisione periodica dei veicoli circolanti
La momentanea mancanza dei documenti di circolazione e di guida del conducente
Non so rispondere

12. Per lo svolgimento di attività disciplinate dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza la Commissione Comunale di Vigilanza per i locali di Pubblico Spettacolo deve necessariamente essere convocata per:

Tutte le tipologie di pubblico spettacolo ove sia presente contenimento del pubblico e allestimento di strutture temporanee
Le manifestazioni di pubblico spettacolo con locali od impianti con capienza superiore alle 200 persone ove non sia di competenza della Commissione Provinciale sui Locali di Pubblico Spettacolo
Le manifestazioni di pubblico spettacolo con locali od impianti con capienza superiore alle 5.000 persone ove sia presente contenimento del pubblico e allestimento di strutture temporanee
Non so rispondere

13. L’art.13 della Legge 689/81 prevede che:

Gli organi addetti al controllo sull'osservanza delle disposizioni per la cui violazione è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro possono, per l'accertamento delle violazioni di rispettiva competenza, assumere informazioni e procedere a ispezioni di cose e di luoghi diversi dalla privata dimora, a rilievi segnaletici, descrittivi e fotografici e ad ogni altra operazione tecnica.
Gliorganiaddettialcontrollosull'osservanzadelledisposizioniperlacuiviolazione è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro possono, per l'accertamento delle violazioni di rispettiva competenza, effettuare perquisizioni e sequestri nelle private dimore e provvedere alla confisca di eventuali somme di danaro dovute per il pagamento della violazione effettuata.
Gli organi addetti al controllo sull'osservanza delle disposizioni per la cui violazione è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro possono, per l'accertamento delle violazioni di rispettiva competenza effettuare sequestri e perquisizioni nelle private dimore e sui veicoli privati provvedendo a comunicarlo con immediatezza al Responsabile del Corpo di appartenenza.
Non so rispondere

14. L’art. 15 del vigente codice della strada sanziona:

Gli atti vietati (danneggiamento di opere o piantagioni, occupazione di sede stradale, creazione di situazione di pericolo, danneggiamento della segnaletica, insudiciamento di strada ecc.)
Leviolazionirelativeallefascedirispettoedareedivisibilitànelleintersezionifuori dei centri abitati (fasce di rispetto per fossi e canali, per costruzioni in zona senza strumenti urbanistici, per la posa di alberi e per la costruzione di muri di cinta)
Le violazioni relative alle fasce di rispetto ed aree di visibilità nelle intersezioni nei centri abitati (fasce di rispetto per fossi e canali, per costruzioni in zona senza strumenti urbanistici, per la posa di alberi e per la costruzione di muri di cinta)
Non so rispondere

15. Il diritto di querela, di norma, non può essere esercitato:

Decorsi tre mesi dal giorno della notizia dal fatto che costituisce il reato
Decorsi novanta giorni dal giorno della notizia dal fatto che costituisce il reato
Decorsi 120 giorni dal giorno della notizia dal fatto che costituisce il reato
Non so rispondere

16. L’art. 7 della Legge 689/81 prevede che:

L'obbligazione di pagare la somma dovuta per la violazione si trasmette agli eredi.
L'obbligazione di pagare la somma dovuta per la violazione non si trasmette agli eredi.
L'obbligazione di pagare la somma dovuta per la violazione si trasmette agli eredi esclusivamente quando questi possono essere individuati con certezza dalla Pubblica Amministrazione
Non so rispondere

17. L’art. 14 della Legge 689/81 prevede che:

La violazione deve obbligatoriamente essere contestata immediatamente al trasgressore e notificata in un secondo tempo alla persona che sia obbligata in solido al pagamento della somma dovuta per la violazione stessa.
La contestazione della violazione deve sempre e necessariamente essere notificata in un secondo tempo tanto al trasgressore quanto alla persona che sia obbligata in solido al pagamento della somma dovuta per la violazione stessa.
La violazione, quando è possibile, deve essere contestata immediatamente tanto al trasgressore quanto alla persona che sia obbligata in solido al pagamento della somma dovuta per la violazione stessa.
Non so rispondere

18. La violazione di cui all’art.142 comma 8 e comma 11 del Codice della Strada comporta sempre la sanzione accessoria della decurtazione di punti sulla patente al conducente?

Comporta sempre la decurtazione di punti
Solamente per i titolari di patente A2, A, B1 o B conseguita da meno di tre anni e che superano la velocità consentita di 100KM/h in autostrada o 90 KM/h in strade extraurbane principali
Non comporta mai la decurtazione di punti
Non so rispondere

19. L’espletamento dei servizi di Polizia Stradale spetta anche ai Corpi od ai Servizi di Polizia Locale in base ad un articolo contenuto:

Nel R.D. 18 giugno 1931 n. 773 T.U.L.P.S. e successive modificazioni ed integrazioni
Decreto Legislativo 30 aprile 1992 n. 285 Nuovo Codice della Strada e successive modificazioni ed integrazioni
Legge 24 novembre 1981 n. 689 e successive modificazioni ed integrazioni
Non so rispondere

20. Le attribuzioni di Autorità Provinciale e Locale di Pubblica Sicurezza sono esercitate:

Le attribuzioni dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza sono esercitate dal Prefetto e dal Questore e quelle dell’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza dal capo dell’Ufficio di Pubblica Sicurezza del luogo o in sua mancanza dal Sindaco
Le attribuzioni dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza sono esercitate dal Prefetto e dal Questore e quelle dell’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza dai Funzionari Responsabili dei Corpi e dei Servizi di Polizia Locale del Comprensorio
Le attribuzioni dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza sono esercitate dal Presidente della Provincia e dal Questore e quelle dell’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza dal Prefetto
Non so rispondere

21. La guida senza patente o con patente revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti previsti costituisce:

Illecito amministrativo oppure reato in caso di reiterazione biennale e comporta la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo o la confisca in caso di reiterazione
Sempre ed esclusivamente illecito amministrativo
Sempre illecito di natura penale
Non so rispondere

22. La circolare del Ministero dell’Interno n.11001/1/110/(10) del 18.07.2018 definita circolare “Piantedosi” è inerente a:

Modelli organizzativi e procedurali per garantire alti livelli di sicurezza in occasione di manifestazioni pubbliche
Modelli organizzativi e procedurali per garantire il pieno rispetto delle norme previste dal codice della strada in relazione al rilevamento della velocità dei veicoli attraverso dispositivi omologati di rilevamento elettronico della velocità
Modelli organizzativi e procedurali per garantire il pieno rispetto delle norme procedurali inerente le perquisizioni personali, le ispezioni personali, i sequestri e le confische previste dalla Legge 689/81
Non so rispondere

23. L’art. 158 del Codice della Strada disciplina:

Il comportamento degli utenti della strada in caso di incidente stradale
Il divieto di sosta e di fermata dei veicoli
Il comportamento dei conducenti dei veicoli nei confronti dei pedoni
Non so rispondere

24. L’art.171 del Codice della Strada disciplina:

La circolazione degli armenti e dei greggi fuori dai centri abitati
Il trasporto di cose per conto terzi in servizio di piazza
L’uso del casco protettivo per gli utenti di veicoli a due ruote
Non so rispondere

25. Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragioni di giustizia o di sicurezza pubblica, o d’ordine pubblico o d’igiene è punito ai sensi dell’art. 650:

Del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza
Del Codice Penale
Della Legge 689/81
Non so rispondere

26. La querela è:

Una condizione di procedibilità
Un’istanza inoltrata dalla Pubblica Amministrazione al Tribunale competente nella persona del Giudice per le indagini Preliminari atta ad ottenere il rinvio a giudizio del reo
La procedura con la quale i gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Giudiziaria comunicano all’Autorità Giudiziaria stessa il rinvio a giudizio della persona che ha commesso un reato
Non so rispondere

27. L’art. 172 commi 1 e 10 del Codice della Strada sanziona:

Il mancato uso di lenti o di altri apparecchi prescritti al conducente per la guida dei veicoli
Il mancato rispetto dei tempi della guida dei conducenti degli autoveicoli adibiti al trasporto di persone o cose
L’omesso uso delle cinture di sicurezza
Non so rispondere

28. L’art.180 del Codice della Strada sanziona:

La mancanza momentanea da parte del conducente dei previsti documenti per la circolazione e la guida
La circolazione dei veicoli a trazione animale senza le prescritte autorizzazioni da parte del conducente e/o del proprietario
Le violazioni previste per la circolazione e la sosta degli autocaravan
Non so rispondere

29. L’art. 186 del Codice della Strada sanziona:

Il mancato possesso dei documenti CAP, CQC, CFP, autorizzazioni e licenze o altri documenti per la guida di particolari tipologie di veicolo
La guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche
La guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti
Non so rispondere

30. Nella funzione di agente od ufficiale di Polizia Giudiziaria l’Operatore di Polizia Locale dipende da:

Segretario Comunale in quanto dipendete del Ministero dell’Interno e titolare della funzione propria
Dalla Giunta Comunale e dal Sindaco quali componenti dell’Organo Esecutivo e Procedurale della Funzione Propria della Polizia
Dall’Autorità Giudiziaria
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate