Istruttore Servizio Tecnico

Istruttore Servizio Tecnico

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Istruttore Servizio Tecnico

Autore: 
Comune di Genova
Difficoltà: 
semplice
Voto: 
Average: 5 (3 votes)
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Istruttore Servizio Tecnico

1. Al momento dell’inizio dei lavori, in un appalto pubblico, si deve redigere:

2. Le Spese Generali (definite dall’art. 32 del d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, parte ancora vigente) comprendono fra I’altro:

3. Fra gli “Obblighi del coordinatore per I'esecuzione dei lavori” come definiti nell’art. 92 del D.Lgs. 81/08 vi è:

4. Le “spese generali”, necessarie per la formulazione delle analisi prezzo, ai sensi dell’art. 32 comma 2 b) del D,P.R. 207/2010 (parte ancora vigente), possono:

5. Gli “utili dell’esecutore”, necessari per la formulazione delle analisi prezzo, ai sensi dell’art. 32 comma 2 b) del D.P.R. 207/2010 (parte ancora vigente):

6. I valori e le percentuali delle categorie ritenute omogenee, di cui all’articolo 3, comma 1, lettera s), (lavorazioni corrispondenti alla descrizione di una o più delle categorie di opere generali o di opere specializzate individuate nell’allegato A del D.P.R. 207/2010 (parte ancora vigente), come ad esempio OG01, OG02... OS6... ecc)

7. Un appalto, ai sensi del “Codice dei contratti pubblici”:

8. II Piano di Sicurezza e coordinamento, qualora necessario ai sensi della normativa, è:

9. In una livellazione, se si vuole ottenere la migliore accuratezza delle misure, considerando anche i sistemi di compensazione, preferirò una:

10. II momento massimo di una trave semplicemente appoggiata con carico uniformemente distribuito vale: