Assistente amministrativo AUSL di Bologna, prova pratica

Assistente amministrativo AUSL di Bologna, prova pratica

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Assistente amministrativo AUSL di Bologna, prova pratica

Autore: 
AUSL di Bologna
Difficoltà: 
medio
Voto: 
Average: 5 (1 vote)
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Assistente amministrativo AUSL di Bologna, prova pratica

1. Il candidato deve predisporre una delibera che preveda l’approvazione di un Regolamento Aziendale. Quali fra questi elementi è indispensabile inserire nella struttura formale dell’atto?

2. Il candidato deve procedere al pagamento di un fornitore privato. Quali verifiche fra le altre devono essere effettuate preliminarmente?

3. Il candidato riceve una istanza di creazione di nuovo centro di costo. Quali valutazioni, fra le altre, è necessario porre in essere?

4. Il candidato deve redigere una deliberazione. Cosa è necessario che venga tra l’altro indicato nella premessa dell’atto?

5. Il candidato durante l’accettazione di un utente allo sportello per il ritiro di documentazione contenente dati sensibili, constata che quest’ultimo è in possesso di un documento di identità scaduto. Come deve procedere?

6. Il candidato in servizio presso uno sportello di accettazione ambulatoriale è sempre autorizzato a partecipare ad una assemblea indetta da una Organizzazione Sindacale?

7. Al candidato in servizio presso l’Ufficio Personale, si presenta un collega che deve perfezionare una richiesta che prevede l’esistenza di un certificato medico non ancora presentato. Quale indicazione deve dare al collega?

8. Il candidato, in servizio presso l’Ufficio Acquisti, riceve un dono da un fornitore in occasione delle festività natalizie. Quale comportamento deve mantenere?

9. Il candidato deve predisporre una delibera che prevede l’aggiudicazione di una fornitura di beni sanitari. Quali fra questi elementi non è indispensabile inserire nella struttura formale dell’atto?

10. Il candidato in servizio presso la Direzione Economico Finanziaria riceve una chiamata da parte di un fornitore che sollecita il pagamento di una fattura scaduta da tempo. Come deve procedere?