Maxi, Economia

Tempo trascorso
-

1. La velocità di circolazione della moneta è

Il numero di volte in cui il consumatore si reca in banca
Il numero di volte in cui la moneta passa di mano in mano nell’unità di tempo
Il numero medio di transazioni bancarie effettuate da un consumatore
Non so rispondere

2. Nella teoria dei giochi, cosa rappresenta il “dilemma del prigioniero”?

Un gioco rappresentato da una matrice 2x2, in cui ogni giocatore possiede una strategia dominante, e il cui esito è dominato nel senso di Pareto
Un gioco di strategia il cui risultato è ottimo nel senso di Pareto
Un gioco di strategia, il cui risultato è un equilibrio cooperativo
Non so rispondere

3. Il reddito atteso è

La somma dei redditi pesata per la probabilità che essi si realizzino
Il reddito nella teoria keynesiana
Il reddito che gli individui prospettano di guadagnare sulla base delle aspettative adattive
Non so rispondere

4. La moda statistica è molto importante nell’esame di un fenomeno economico perché

In una curva gaussiana o normale, essa si trova a sinistra della media
Essa è un indice di posizione che esprime la modalità del carattere che registra la frequenza massima
Quando la distribuzione di frequenza del fenomeno analizzato presenta una coda a sinistra più allungata, essa giace a sinistra della mediana
Non so rispondere

5. Cosa è lo Sherman Antitrust Act?

Una legge che vieta commenti dispregiativi nei confronti di prodotti concorrenti, volti a portare le imprese rivali fuori dal mercato
Una legge statunitense che proibisce contratti, accordi e intese che limitano il commercio e che tentano di monopolizzare il mercato
Una legge statunitense che vieta alle imprese di annunciare i propri prodotti anni prima che siano realmente disponibili sul mercato
Non so rispondere

6. Cosa si intende per sintesi neoclassica?

Gli aspetti sintetici dell’economia pre-keynesiana che furono sviluppati, approfonditi e resi in una struttura formalizzata più rigorosa dai nuovi economisti classici
È un filone che raccoglie le varie scuole di pensiero sostenitrici del laissez-faire e dello “Stato minimo”
È la reinterpretazione del pensiero keynesiano attribuita in particolare a John R. Hicks e Paul A. Samuelson
Non so rispondere

7. In un regime di cambi fissi l'offerta di moneta è

Funzione del tasso d'interesse nominale
Esogena
Endogena
Non so rispondere

8. Lo stock o fondo è

Una grandezza economica definita in un dato istante di tempo
Ad esempio, il numero di persone che perdono lavoro ogni anno
Riferito ai conti pubblici, indica l’eccesso delle spese sulle entrate
Non so rispondere

9. Nella teoria del consumatore, un aumento del reddito a parità di prezzi sposta il vincolo di bilancio

Parallelamente verso destra
Modificandone la pendenza
Parallelamente verso sinistra
Non so rispondere

10. Cosa è la dollarizzazione?

L’impiego delle riserve valutarie cinesi per acquistare titoli di Stato americani denominati in dollari
L’utilizzo della valuta statunitense per le transazioni interne in un paese diverso dagli USA
L'abitudine degli Stati a detenere le proprie riserve valutarie in dollari
Non so rispondere

11. L'acquisto di un bene durevole da parte di una famiglia viene contabilizzato

Tra gli investimenti
Tra i consumi
Tra i consumi pubblici
Non so rispondere

12. Cosa è l’ipotesi o effetto di Fisher?

La proposizione secondo cui un incremento del tasso di crescita nominale della moneta nel lungo periodo si riflette in un incremento di pari entità del tasso di interesse e del tasso di inflazione, così da lasciare invariato il tasso di interesse reale
L’idea che, in una situazione di pieno impiego, l’inflazione è dovuta all’aumento dell’offerta di moneta (cosiddetta inflazione monetaria), a parità di velocità di circolazione della moneta
La proposizione secondo cui, in un orizzonte di lungo periodo, il consumo non dipende solo dal reddito corrente, ma anche dalla ricchezza accumulata nei periodi precedenti
Non so rispondere

13. In un mercato del lavoro con disoccupazione naturale, una riduzione del cuneo fiscale comporta

Un aumento dei salari reali e una riduzione della disoccupazione
Un aumento dei salari reali e un aumento della disoccupazione
Assenza di effetti sull'occupazione
Non so rispondere

14. Un aumento dell'aliquota di imposta sul capitale induce uno spostamento della curva IS

In basso verso sinistra
In alto verso destra
Nessuno spostamento della curva
Non so rispondere

15. Gli stabilizzatori automatici sono

Meccanismi interni al sistema economico che permettono di stabilizzare l’economia senza un intervento ad hoc delle autorità di politica economica
Meccanismi automatici di indicizzazione delle retribuzioni
Gli interventi delle autorità di politica economica per assicurare una migliore regolazione del ciclo economico
Non so rispondere

16. La distruzione creatrice è

La tendenza delle attività a maggior valore aggiunto a sostituire quelle divenute meno convenienti
L’idea secondo cui la crescita economica si accompagna a un processo innovativo di tipo darwiniano nel mondo delle imprese per cui alcune cessano di operare, altre si rafforzano e altre ancora crescono
L’adattamento del sistema industriale a un aumento della concorrenza estera che, con importazioni a basso prezzo, distrugge le attività meno competitive
Non so rispondere

17. La deflazione è

Una riduzione del livello generale dei prezzi
Un aumento più contenuto del tasso di inflazione
Un fenomeno che si accompagna sempre all'espansione economica
Non so rispondere

18. Nel lungo periodo, in un regime di cambi fissi, un aumento della spesa pubblica

Determina una diminuzione del tasso di inflazione
Determina un aumento del tasso di inflazione
Lascia invariato il tasso di inflazione
Non so rispondere

19. Cosa è una variabile endogena?

Una variabile determinata all'interno del modello economico
Un parametro di comportamento
Una variabile estera nello studio di una piccola economia aperta
Non so rispondere

20. La dicotomia classica

Indica l’esistenza di una separazione tra il settore reale e il settore monetario
È la tendenza delle autorità monetarie e di governo a manipolare il valore effettivo della moneta
Esprime la differenza di saggio di profitto fra le diverse attività produttive
Non so rispondere

21. Una delle seguenti non costituisce una variabile endogena nel modello keynesiano del reddito nazionale

Prezzi
Reddito
Tasso di interesse
Non so rispondere

22. Cosa è il currency board?

È un particolare sistema di cambi in cui l'autorità monetaria preposta emette moneta legale convertibile in una determinata valuta estera a un tasso di cambio fisso
È l’organismo all’interno della BCE per il monitoraggio dell’inflazione dei paesi all’interno dell’area dell’euro
È l’organismo all’interno della BCE per il monitoraggio dei conti pubblici degli Stati appartenenti all’area dell’euro
Non so rispondere

23. Cosa è la stagflazione?

Deriva da un improvviso e significativo incremento dei prezzi al consumo conseguenti ad uno shock da domanda, che si propaga sull’intera economia determinandone un rallentamento
Indica una combinazione di elevata inflazione e di elevata disoccupazione
È la circostanza per cui l’inflazione in un semestre raggiunge le due cifre a causa di un aumento del rischio-paese, che provoca una fuga di capitali, una conseguente riduzione degli investimenti e, quindi, un rallentamento della crescita economica
Non so rispondere

24. Beggar-thy-neighbor ("danneggia il tuo vicino")

È il tentativo, da parte di una nazione, di esportare le difficoltà della propria economia (perdita di competitività, calo delle esportazioni, recessione) verso altri paesi servendosi di una svalutazione competitiva
Politica di concorrenza sleale praticata dalle imprese, che consiste nel praticare all’estero prezzi più bassi di quelli praticati in patria
Politica dei redditi
Non so rispondere

25. La legge di Okun

Esprime la relazione negativa tra la deviazione del prodotto dal suo livello naturale e la variazione del tasso di disoccupazione nel tempo
Afferma che, se i diritti di proprietà sono ben definiti e trasferibili e i costi di transazione trascurabili, il sistema delle contrattazioni porta alla soluzione efficiente
Indica il valore percentuale del PNL reale annuo che deve essere sacrificato per ridurre l’inflazione di un punto percentuale
Non so rispondere

26. Il modello degli equilibri economici parziali è legato soprattutto all’opera di

Lèon Walras (1834-1910)
Alfred Marshall (1842-1924)
Vilfredo Pareto (1848-1923)
Non so rispondere

27. Nel lungo periodo

Tutti i fattori produttivi sono variabili
Soltanto alcuni fattori produttivi sono variabili
Non esistono fattori produttivi variabili
Non so rispondere

28. Il tasso naturale di disoccupazione

È il tasso di disoccupazione in corrispondenza del quale si verifica l'equilibrio economico di lungo periodo
È l'equilibrio di breve periodo nella teoria keynesiana
È identificabile con la disoccupazione involontaria
Non so rispondere

29. La disoccupazione d’attesa è

Un tipo di disoccupazione frizionale che origina dalla vischiosità dei salari
Il tempo necessario per trovare un posto di lavoro in assenza di perfetta informazione sul mercato del lavoro
Una forma di disoccupazione strutturale, derivante sia dalla mancanza di manodopera con le specifiche qualifiche richieste dalle imprese, sia dal tempo richiesto (attesa) per l’aggiornamento professionale
Non so rispondere

30. Affinché il PIL pro-capite di un paese cresca è sufficiente che aumenti il valore del PIL. Tale affermazione è

Vera, ma solo in caso di popolazione costante o in diminuzione
Falsa
Vera
Non so rispondere

31. Una possibile definizione del tasso di inflazione è la seguente

Tasso di crescita dell'offerta di moneta
Tasso di crescita del deflatore del PIL = Tasso di crescita del PIL nominale – tasso di crescita del PIL reale
Tasso di crescita dei prezzi delle materie prime
Non so rispondere

32. Distinguendo le variabili tra procicliche, anticicliche, acicliche, si può dire che

Il tasso di inflazione da domanda è generalmente prociclico
L’andamento dell’occupazione è generalmente anticiclico
Il saldo della bilancia commerciale è sempre prociclico
Non so rispondere

33. I residui passivi sono costituiti

Dagli interessi passivi
Dalle spese stanziate ma non ancora impegnate
Dalle spese impegnate ma non ancora pagate
Non so rispondere

34. Cosa è un rumore bianco (white noise)?

È una variabile di comodo, che assume valore tra 0 e 1, a seconda che sia soddisfatta o meno una determinata condizione ipotizzata in un modello economico
È un errore casuale di previsione
In una equazione di un modello economico, è una variabile esplicativa ritardata che può determinare più di un valore della variabile dipendente, creando conseguenti difficoltà nell’interpretazione del fenomeno economico studiato
Non so rispondere

35. Nel breve periodo, in un sistema di cambi flessibili, un disavanzo della bilancia dei pagamenti comporta

Un aumento delle esportazioni nette
Un apprezzamento della moneta nazionale
Un deprezzamento della moneta nazionale
Non so rispondere

36. Un aumento della domanda mondiale per i beni e servizi dei Paesi dell'area euro comporta

Un apprezzamento dell'euro
Un deprezzamento dell'euro
Nessuna conseguenza sul tasso di cambio
Non so rispondere

37. Le aspettative statiche

Aspettative quasi razionali
Aspettative formulate dagli agenti economici in un contesto di stato stazionario
Possono essere interpretate come un caso di aspettative adattive, quando il coefficiente α (che misura il grado di aggiustamento delle aspettative sulla base degli errori passati) è nullo
Non so rispondere

38. Il servizio del debito

È costituito dalla spesa per interessi sui titoli di debito emessi in passato
È dato dalla somma del pagamento degli interessi e delle rate di ammortamento sul debito accumulato in passato
È costituito dalla somma del pagamento degli interessi sui titoli di debito emessi in passato e degli interessi pagati sui prestiti contratti con il sistema bancario
Non so rispondere

39. Nella teoria quantitativa della moneta, formulata da Irving Fisher e sintetizzata dalla espressione MV=PQ, V rappresenta

Il valore della moneta
Il valore dello stock delle azioni
La velocità di circolazione della moneta
Non so rispondere

40. A quale orizzonte temporale fa riferimento l’analisi economica di Keynes?

Al breve periodo
Al lungo periodo
A nessuna, perché la dimensione temporale non rileva nell’analisi.
Non so rispondere

41. Nella nuova macroeconomia classica, se gli shock sono attesi, che forma assume la curva di Phillips di breve periodo?

È una retta orizzontale
È una retta verticale
È una curva inclinata negativamente che esprime il trade-off fra inflazione e disoccupazione
Non so rispondere

42. Che meccanismo di formazione delle aspettative ipotizza Friedman?

Gli schemi adottati sono irrilevanti poiché le predizioni del modello non cambiano
Aspettative razionali
Aspettative adattive
Non so rispondere

43. Si è in presenza di "drenaggio fiscale" (fiscal drag) quando

I redditi monetari, in presenza di inflazione e di progressività delle imposte, vengono difesi dallo Stato tramite un aumento di detrazioni e deduzioni fiscali
I redditi monetari, in presenza di inflazione e di progressività delle imposte, vengono avvantaggiati dal passaggio a una aliquota fiscale meno elevata
I redditi monetari, in presenza di inflazione e di progressività delle imposte, vengono penalizzati dal passaggio a una aliquota fiscale più elevata a causa dell'espansione dei valori
Non so rispondere

44. Un aumento del tasso di interesse reale nell'area euro comporta che le esportazioni nette della stessa area

Rimangano invariate per un cambio immodificato
Aumentino per il deprezzamento del cambio
Diminuiscano per l'apprezzamento del cambio
Non so rispondere

45. Il mark-up ("margine di profitto") è

Il rapporto tra il prezzo e il costo medio
Il ricavo medio
Il costo fisso unitario
Non so rispondere

46. Gli indicatori anticipatori sono

Variabili che seguono l'andamento del PIL, come per esempio la produzione industriale
Grandezze le cui variazioni anticipano le fluttuazioni del prodotto dell’economia e che segnalano, quindi, la direzione in cui essa si sta muovendo
Strumenti delle autorità di politica economica per anticipare le aspettative degli operatori
Non so rispondere

47. Cosa rappresentano le preferenze iperboliche?

Sono i parametri da considerare per accrescere la redditività di un investimento
Un modo particolare di scontare i premi futuri, che induce incoerenza temporale
Esprimono la valutazione soggettiva di un operatore, incluso il valore assegnato a un obiettivo e il grado di rischio ritenuto accettabile
Non so rispondere

48. Cosa è il gold standard?

Il regime di cambi che prevalse fra i due conflitti mondiali, e che prevedeva la possibilità di convertire ciascuna moneta in oro
Il sistema che nacque dagli accordi di Bretton Woods, dopo il secondo conflitto mondiale fino ai primi degli anni settanta
Il sistema di regolazione delle relazioni monetarie internazionali che prevalse tra il 1870 e il 1914
Non so rispondere

49. Cosa è l’inflazione?

È il tasso di variazione percentuale dei prezzi da un periodo all'altro
È la variazione della quantità di moneta tra un periodo e l'altro
È il rapporto tra i livelli dei prezzi di due paesi
Non so rispondere

50. La variazione percentuale di una variabile economica è

Il rapporto tra il valore iniziale e finale di una variabile economica moltiplicato per cento
Il rapporto tra il cambiamento in termini assoluti e il valore iniziale della variabile, moltiplicato per cento
È la media annua di una variabile, moltiplicata per cento
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate