Diritto Privato

Tempo trascorso
-

1. Quale distanza deve osservare chi vuole scavare fossi o canali presso il confine?

Almeno tre metri dal confine
Quella stabilita dai regolamenti locali o, se non vi sono tali regolamenti, una distanza pari al doppio della profondità del fosso o canale
Se non vi sono regolamenti locali, una distanza eguale alla profondità del fosso o canale
Non so rispondere

2. Si definiscono contratti reali:

quei contratti che si perfezionano al momento della trascrizione
quei contratti che si perfezionano con il consenso delle parti e la consegna della cosa
quei contratti che si perfezionano con il consenso delle parti
Non so rispondere

3. L'art. 16 delle disposizioni sulla legge in generale del codice civile stabilisce norme in materia di

abrogazione delle leggi
trattamento dello straniero
efficacia della legge nel tempo
Non so rispondere

4. In tema di mora del creditore, in quale dei seguenti casi,l'offerta della prestazione deve essere reale?

Se l'obbligazione ha per oggetto cose mobili da consegnare in luogo diverso dal domicilio del creditore
Se l'obbligazione ha per oggetto cose mobili da consegnare al domicilio del creditore
Se la prestazione non ha per oggetto beni fungibili
Non so rispondere

5. In materia di adempimento dell'obbligazione, è previsto che:

il creditore possa rifiutare un adempimento parziale, salvo che la legge o gli usi dispongano diversamente
il creditore non possa rifiutare un adempimento parziale
il creditore possa rifiutare un adempimento parziale solo se la prestazione non è divisibile
Non so rispondere

6. In caso di garanzia di buon funzionamento, entro quanto tempo il compratore deve denunziare al venditore il difetto di funzionamento?

30 giorni dalla scoperta, salvo patto contrario
30 giorni dalla scoperta
60 giorni dalla scoperta
Non so rispondere

7. La parte in errore può chiedere l'annullamento del contratto qualora l'altra offra di eseguirlo in modo conforme al contenuto e alla modalità che quella intendeva concludere?

Sì, se l'offerta arriva dopo che la parte abbia subìto un pregiudizio
No, mai
Sì, sempre
Non so rispondere

8. Se al momento della conclusione di un contratto è stata data una somma di denaro a titolo di caparra confirmatoria, la parte non inadempiente può domandare l'esecuzione o la risoluzione del contratto?

Sì, e il risarcimento del danno è limitato alla somma data o al doppio di quella ricevuta
Sì, solo se la parte non inadempiente ha dato la caparra
Sì, e il risarcimento del danno è regolato dalle norme generali
Non so rispondere

9. Quali sono i requisiti di forma che il codice civile richiede per la procura?

Atto pubblico
Atto pubblico o scrittura privata
Stessa forma prescritta per il contratto che il rappresentante deve concludere
Non so rispondere

10. Con l'azione revocatoria:

si fa tornare il bene nel patrimonio del debitore
i beni rientrano nella disponibilità dei creditori
si rende inefficace l'atto di disposizione nei confronti del creditore che ha proposto l'azione
Non so rispondere

11. Nel caso di trasformazione o di scioglimento di una associazione riconosciuta alla quale siano stati donati o lasciati beni con destinazione a scopo diverso da quello proprio dell'ente, l'autorità governativa devolve tali beni,con lo stesso onere:

ad altre persone giuridiche che hanno fini analoghi
ai membri dell'associazione trasformata o sciolta
al patrimonio indisponibile dello Stato
Non so rispondere

12. Quando si considera accettata l'opera nel contratto di appalto?

Esclusivamente dopo la verifica
Esclusivamente quando il committente comunica il risultato della verifica
Se il committente riceve senza riserva la consegna dell'opera anche se non si è proceduto alla verifica
Non so rispondere

13. Nell'enfiteusi, se più sono i concedenti, l'affrancazione:

può effettuarsi per la quota che spetta a ciascuno
non può mai effettuarsi
si effettua sempre in proporzione dei rispettivi miglioramenti arrecati da ognuno dei singoli titolari
Non so rispondere

14. Alla morte dell'usufruttuario, il diritto di usufrutto:

decade
si trasmette agli eredi
si estingue
Non so rispondere

15. Il proprietario del fondo servente:

può sempre trasferire l'esercizio della servitù in luogo diverso da quello nel quale è stata stabilita originariamente
può compiere cose che tendono a diminuire l'esercizio della servitù
non può compiere alcuna cosa che tenda a diminuire l'esercizio della servitù o a renderlo più incomodo
Non so rispondere

16. Può una parte chiedere la risoluzione del contratto a seguito dell'inadempimento dell'altra?

Sì, tranne che nel caso di inadempimento involontario
No, se avuto riguardo all'interesse dell'altra parte,l'inadempimento ha scarsa importanza
Sì, in ogni caso
Non so rispondere

17. Il contratto concluso dal rappresentante in nome e nell'interesse del rappresentato, nei limiti delle facoltà conferitegli:

produce direttamente effetto nei confronti del rappresentato
non produce effetti nei confronti del terzo
produce effetti nei confronti del rappresentante
Non so rispondere

18. L'accettazione della proposta contrattuale:

è un atto a forma libera
è un atto normalmente recettizio
Non so rispondere

19. Secondo il codice civile l'iscrizione dell'ipoteca concessa da chi non è proprietario della cosa, può essere validamente presa?

Sì, fino a prova contraria
No, l'iscrizione può prendersi solo quando il concedente acquista la cosa
No, mai
Non so rispondere

20. La risoluzione del contratto può essere:

solo stragiudiziale
sia giudiziale che stragiudiziale
solo giudiziale
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate