Dirigente Amministrativo, serie 15 domande

Tempo trascorso
-

1. Come si esercita il diritto di accesso ai documenti amministrativi?

Mediante relazione da parte del responsabile del procedimento
Mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi
Mediante relazione da parte della commissione per l’accesso ai documenti amministrativi
Non so rispondere

2. Ai sensi del d.p.r. n. 445/00, un documento di identità o di riconoscimento non in corso di validità può comprovare gli stati, le qualità personali e i fatti nello stesso contenuti?

Si, purché l'interessato dichiari, in calce alla fotocopia del documento, che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio
No, poiché il documento scaduto non riveste più alcuna efficacia e non produce più alcun effetto
Si, purché l'interessato dimostri che i dati contenuti nel documento non hanno subito variazioni dalla data del rilascio mediante produzione di una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
Non so rispondere

3. Ai sensi del D.P.R. n. 445/00, quale oggetto può avere una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà?

Qualunque stato, qualità personale o fatto relativo ad altri soggetti di cui si abbia conoscenza diretta
Stati, qualità personali o fatti relativi ad altri soggetti di cui si abbia conoscenza diretta purché la dichiarazione sia resa nell’interesse proprio del dichiarante
Stati, qualità personali o fatti relativi ad altri soggetti di cui si possa fornire, anche successivamente, prova certa
Non so rispondere

4. Le P.A. e i loro dipendenti:

Sono esenti da ogni responsabilità per gli atti emanati in seguito a false dichiarazioni rese dal privato, salvo il dolo e la colpa grave
Sono sempre responsabili per gli atti emanati in conseguenza di false dichiarazioni rese dal privato
Sono esenti da ogni responsabilità per gli atti emanati, tranne per l’ipotesi in cui l’emanazione dell’atto costituisca reato
Non so rispondere

5. Il D.P.R. n. 445/00 costituisce:

Il T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di accesso agli atti
Il T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa
Il T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia e di espropriazioni
Non so rispondere

6. Secondo quanto indicato nel L D.P.R. n. 445/00, l’esibizione di un atto contenente dati non più rispondenti a verità:

Può essere sanata con le variazioni nel temine di 30 giorni
Costituisce violazione dei doveri d’ufficio
Equivale ad uso di atto falso
Non so rispondere

7. La definizione “Agli effetti della legge penale, coloro i quali esercitano una pubblica funzione legislativa, giudiziaria o amministrativa” si riferisce a:

Persona incaricata di un pubblico servizio
Pubblico ufficiale
Persona esercente un servizio di pubblica necessità
Non so rispondere

8. Quale delle seguenti fattispecie di reato, tra le altre, si caratterizza per il fatto di potersi perfezionare solo attraverso l’accordo, contra legem, di un soggetto privato e di un pubblico ufficiale?

Corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio
Peculato mediante profitto dell’errore altrui
Abuso d’ufficio
Non so rispondere

9. Ai sensi del codice penale, l’incaricato di pubblico servizio che per ritardare un atto del proprio ufficio, riceve per un terzo indigente un’utilita’, e’ perseguibile per corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio?

Sì, se l’utilità acquisita non è necessaria ai bisogni primari del terzo
Sì, sempre
No, mai
Non so rispondere

10. Ai sensi del d.lgs.165/2001, a quale dei seguenti criteri, tra gli altri, deve ispirarsi l’organizzazione delle pubbliche amministrazioni?

Garanzia della parità e pari opportunità tra uomo e donna
Ridefinizione periodica degli uffici e delle dotazioni organiche
Ampia flessibilità, garantendo adeguati margini alle determinazioni operative e gestionali
Non so rispondere

11. Ai sensi del d.lgs.165/2001, a quale dei seguenti criteri, tra gli altri, deve ispirarsi l’organizzazione delle pubbliche amministrazioni?

Funzionalità rispetto ai compiti ed ai programmi di attività, nel perseguimento degli obiettivi di efficienza, efficacia ed economicità
Individuazione delle risorse umane, materiali ed economico-finanziarie da destinare alle diverse finalità
Definizione dei criteri generali in materia di ausilii finanziari a terzi e di determinazioni di tariffe
Non so rispondere

12. Ai sensi del d.lgs 165/2001, il personale in disponibilita’ delle pubbliche amministrazioni dove deve essere iscritto?

In appositi elenchi secondo l’ordine cronologico di sospensione dal lavoro
Negli elenchi speciali presso gli uffici di collocamento
Nell’albo generale dei dipendenti pubblici
Non so rispondere

13. Nei contratti di cui al d.lgs 163/2006 le stazioni appaltanti valutano la congruità delle offerte:

Quando il criterio di aggiudicazione è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa
Quando il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso
Sia nei casi di aggiudicazione al prezzo più basso sia nei casi di aggiudicazione all'offerta economicamente più vantaggiosa
Non so rispondere

14. Ai sensi del d.lgs 163/2006 le offerte sono corredate, sin dalla presentazione, delle giustificazioni relative alle voci di prezzo che concorrono a formare:

L'importo complessivo posto a base di gara
I tre quarti dell'importo complessivo posto a base di gara
La metà dell'importo complessivo posto a base di gara
Non so rispondere

15. Ove l'esame delle giustificazioni prodotte in sede di offerta non sia sufficiente ad escludere l'incongruità dell'offerta, la stazione appaltante:

Richiede all'offerente di integrare i documenti giustificativi
Esclude l'offerta per incongruità
Procede all'aggiudicazione con riserva
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate