Concorso Polizia Municipale

Tempo trascorso
-

1. Il principio di solidarietà previsto dalla Legge 689/81 sancisce che il proprietario della cosa che servi o fu destinata a commettere la violazione sia:

sempre obbligato in solido con l’autore della violazione
obbligato solo qualora l’autore della violazione paghi solo una parte della violazione prima dell’emissione del l’ordinanza ingiunzione
obbligato in solido con l'autore della violazione al pagamento della somma da questi dovuta se non prova che la cosa sia stata utilizzata contro la sua volontà
Non so rispondere

2. L’Agente di Polizia locale può perseguire gli illeciti fuori dal territorio di competenza:

no, mai
si, solo in caso di flagranza dell’illecito qualora lo stesso sia stato commesso in un territorio confinante con quello di competenza su richiesta dell’organo procedente
si, solo in caso di flagranza dell’illecito commesso nel territorio di competenza
Non so rispondere

3. E’ obbligatoria la redazione da parte della Polizia Giudiziaria dei verbali di perquisizione e sequestro compiuti nell’ambito delle indagini:

si, tranne i casi previsti dalla legge
no, mai
si, sempre
Non so rispondere

4. Un operatore di P.G. di sesso maschile può eseguire una perquisizione domiciliare a casa di un indagato di sesso femminile?

si
no
solo se autorizzato dal Giudice
Non so rispondere

5. Un agente di P.G. pud utilizzare le sommarie informazioni acquisite nell’immediatezza sul luogo dove e stato commesso un reato:

no, solo se si debbono effettuare atti irripetibili
non sono mai utilizzabili
si
Non so rispondere

6. La P.G. deve comunicare al difensore di fiducia o di ufficio l’arresto di una persona in flagranza di reato:

no
si
solo se lo chiede l’arrestato
Non so rispondere

7. Chi rilascia la carta di soggiorno?

il Prefetto
il Questore
il Sindaco
Non so rispondere

8. La Querela può essere presentata:

solo ad un agente di Polizia Giudiziaria
solo al cancelliere del Tribunale
al Pubblico Ministero
Non so rispondere

9. Un operatore di Polizia Giudiziaria, nel corso di una perquisizione personale può invitare la persona da perquisire a consegnare la cosa che si ricerca:

no, e vietato
si, ma dopo non e più possibile procedere alla perquisizione
si, ma se la consegna, qualora lo si ritenga utile, si può comunque procedere nella perquisizione
Non so rispondere

10. Di chi è la competenza a conferire la qualifica di ausiliario di pubblica sicurezza ad un agente di Polizia locale?

del Sindaco
del Prefetto
del Questore
Non so rispondere

11. In materia urbanistica la Polizia locale svolge funzioni:

di direzione e controllo
nessuna
di vigilanza e di Polizia Giudiziaria
Non so rispondere

12. II Prefetto può sostituire il Sindaco nell’emissione di ordinanze contingibili e urgenti?

si, qualora il Sindaco non le adotti
si, sempre
no, mai
Non so rispondere

13. Chi e il responsabile tecnico operativo nel servizio di ordine e sicurezza pubblica a livello provinciale?

il Comandante provinciale dell'Arma dei Carabinieri
il Presidente della Provincia
il Questore
Non so rispondere

14. L’agente di Polizia locale può perdere la qualifica di agente ausiliario di P.S.?

no
si, se lo dispone il Questore ai sensi della Legge 689/81
si, qualora il Prefetto sentito il Sindaco accerti la perdita dei requisiti previsti dalPart. 5 della Legge 65/86
Non so rispondere

15. In materia di ordine e sicurezza pubblica il Sindaco ha competenza?

no
si, solo nei capoluoghi di Provincia
si
Non so rispondere

16. Secondo la Legge 689/81 e ss.mm., quando due persone concorrono in una violazione amministrativa a quale pena soggiacciono?

ciascuno soggiace alla meta della sanzione disposta per la violazione, salvo che sia diversamente stabilito
ciascuno soggiace alla sanzione prevista aumentata del triplo e ridotta della meta se uno dei due provvede ad estinguerla
ognuno soggiace alla sanzione disposta per la violazione, salvo che sia diversamente stabilito dalla legge
Non so rispondere

17. La querela e una condizione di procedibilità?

si
no
no, è presupposto per il Giudice al fine di applicare la pena
Non so rispondere

18. Il Codice di comportamento dei dipendenti della Pubblica Amministrazione:

è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale
è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione
è pubblicato mediante affissione nel luogo di lavoro
Non so rispondere

19. Il requisito di obbligatorietà, in base al quale l’atto amministrativo perfetto ed esecutivo diviene obbligatorio nei confronti dei destinatari, attiene:

all’efficacia dell’atto
alla regolarità dell'atto
alla legittimità dell’atto
Non so rispondere

20. Chi e il responsabile del procedimento di accesso, ai sensi del DPR 352/92?

sempre il dipendente addetto alla unita organizzativa competente a formare Patto o a detenerlo stabilmente
il dirigente, o su designazione di questi, il dipendente addetto all’unita organizzativa competente a formare Patto, o a detenerlo stabilmente
sempre il dirigente
Non so rispondere

21. Può il responsabile del procedimento adottare anche l’atto finale?

si, se trattasi di atto di autotutela
solo se è anche l'organo competente all’adozione, altrimenti deve concludere l'istruttoria formulando una proposta
no, mai
Non so rispondere

22. Il dipendente può accettare regali da soggetti connessi con l'attivita d’ufficio?

assolutamente mai
solo se si tratta di oggetti utili e di proprio gradimento
solo se si tratta di regali d’uso e di modico valore
Non so rispondere

23. Quale di queste affermazioni non e corretta?

il Sindaco, quale ufficiale del governo, sovrintende alio svolgimento, in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria, delle funzioni affidategli dalla legge
il Sindaco, quale ufficiale del governo, sovrintende alla emanazione degli atti che gli sono attribuiti dalle leggi e dai regolamenti in materia di ordine e di sicurezza pubblica
il Sindaco, quale ufficiale del governo, sovraintende alla corretta nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni
Non so rispondere

24. La Pubblica Amministrazione, ai sensi del DPR 445/2000, può richiedere all’interessato che presenta un’istanza i certificati attestanti gli stati o fatti contenuti nel documento di riconoscimento esibito?

si, se l’istanza non e presentata in bollo
no, tale richiesta e vietata
si, quando il documento e stato rilasciato da un’autorità diversa dal Sindaco
Non so rispondere

25. Che cosa si intende per autotutela amministrativa riconosciuta dalla legge alia Pubblica Amministrazione?

la potestà di risolvere conflitti di competenza fra organi amministrativi
la potestà di risolvere conflitti di giurisdizione
la possibilità di risolvere i conflitti relativi ai suoi provvedimenti o alle sue pretese con i mezzi amministrativi a sua disposizione
Non so rispondere

26. Il principio di legalità che attiene ai rapporti fra legge e attività della Pubblica Amministrazione attiene:

nell’obbligo, per la Pubblica Amministrazione, di svolgere efficacemente la propria attività
nell’obbligo della Pubblica Amministrazione di assicurare ai cittadini pari trattamento
nell’obbligo della Pubblica Amministrazione di rispettare le norme giuridiche
Non so rispondere

27. A quali controlli interni provvedono gli organi di revisione, ovvero gli uffici di ragioneria, nonché i servizi ispettivi?

ai controlli di gestione
ai controlli di regolarità amministrativa e contabile
ai controlli strategici
Non so rispondere

28. II procedimento amministrativo e retto:

anche da criteri di pubblicità e trasparenza
da criteri di pubblicità e trasparenza solo per gli atti comunali e provinciali
solo da criteri di economicità ed efficacia
Non so rispondere

29. Quale caratteristica, tra le seguenti, distingue i regolamenti dagli atti comunitari?

la portata generale
l’obbligatorietà
la diretta applicabilità
Non so rispondere

30. Gli atti paritetici sono:

atti con i quali, la Pubblica Amministrazione, tenuta per legge a far fronte ad un obbligo posto a suo carico, determina unilateralmente il contenuto dell’obbligo stesso in base ad una mera attività accertativa
atti con i quali la Pubblica Amministrazione priva il titolare di un determinate diritto reale
atti con i quali la Pubblica Amministrazione dichiara l’esistenza di un determinate fatto o atto di cui e venuta a conoscenza tramite i propri organi
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate