Polizia Locale 2020

Tempo trascorso
-

1. Ai sensi del Testo Unico degli Enti locali, il Sindaco...

è capo dell’organizzazione comunale e ufficiale del Governo
dura in carica 4 anni
deve dimettersi se il Consiglio comunale esprime voto sfavorevole ad una sua proposta
Nessuna delle alternative proposte è corretta
Non so rispondere

2. Il Consiglio Comunale è l'organo...

di indirizzo e di controllo politico-amministrativo
che presidia il buon funzionamento degli uffici comunali
che compie gli atti residuali, non riservati alla Giunta o al Sindaco
esecutivo dell’ente locale
Non so rispondere

3. Quale è la conseguenza della mancata approvazione del bilancio comunale?

La continua riproposizione di schemi di bilancio fino ad una positiva approvazione
L’applicazione di quanto previsto nel bilancio pluriennale
L’utilizzo del bilancio dell’ultimo esercizio
Lo scioglimento del Consiglio Comunale
Non so rispondere

4. In merito alla Legge regionale, quale delle seguenti affermazioni è corretta?

E' promulgata dal Presidente della Repubblica
Può essere emanata solo sulle materie tassativamente indicate nell'art. 117 Cost., nei limiti di una legge-cornice statale
E' considerata una fonte secondaria del diritto
Nella gerarchia delle fonti del diritto sta allo stesso livello della Legge ordinaria
Non so rispondere

5. Quali attività comprende la fase istruttoria di un procedimento amministrativo?

La determinazione del contenuto del provvedimento
Il controllo di legittimità dell’atto
L’acquisizione e l’elaborazione dei fatti e degli interessi in gioco
Nessuna delle alternative proposte è corretta
Non so rispondere

6. In quale caso è possibile esercitare l’accesso civico semplice agli atti amministrativi?

Quando i documenti sono visionati in loco e non sono richieste copie
Qualora l’atto in questione sia necessario per far valere un interesse legittimo
Quando bisogna agire a tutela di un proprio diritto soggettivo
Quando l'accesso è finalizzato a richiedere documenti di obbligatoria pubblicazione che non siano stati resi pubblici
Non so rispondere

7. A norma di legge, i dipendenti pubblici...

possono svolgere incarichi retribuiti conferiti da altri soggetti, pubblici o privati, solo se autorizzati dall’amministrazione di appartenenza
non possono in alcun caso intrattenere altri rapporti di lavoro dipendente o autonomo, né esercitare attività imprenditoriali
qualora siano assunti dalla PA con percentuale di tempo parziale inferiore al 50%, possono esercitare qualsiasi altro tipo di attività lavorativa
possono esercitare senza autorizzazione qualsiasi attività che non configuri un conflitto di interessi
Non so rispondere

8. Quale dei seguenti casi NON concerne l'obbligo di astensione previsto all'art. 7 del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici?

La decisione del dipendente può coinvolgere interessi propri
Il dipendente non ha le competenze sufficienti per offrire il necessario contributo alla decisione
L'azione del dipendente può coinvolgere gli interessi di organizzazioni con le quali abbia rapporti di frequentazione
La decisione o l’azione del dipendente coinvolge persone con le quali ha rapporti di debito o credito significativi
Non so rispondere

9. Secondo quanto previsto dalla L 65/86, quando è possibile istituire un Corpo di polizia municipale?

Quando lo dispone il Prefetto territorialmente competente
Quando è previsto un organico di almeno 7 operatori
Ove in tal senso decida il Consiglio Comunale
Nell’ipotesi in cui l’inquadramento del Comandante sia dirigenziale
Non so rispondere

10. In merito all'armamento degli addetti al servizio di polizia municipale in possesso della qualità di agente di pubblica sicurezza, quale affermazione è corretta?

Il Regolamento comunale determina il tipo di armi in dotazione, scegliendo fra quelle iscritte nel catalogo nazionale delle armi comuni da sparo
Gli agenti che prestano servizio in abiti borghesi devono portare l'arma in modo ben visibile
Il numero complessivo delle armi in dotazione è fissato con provvedimento del Questore e quindi comunicato al Sindaco
Possono essere portate in servizio armi diverse da quelle in dotazione, purché autorizzate dal Comandante del Corpo
Non so rispondere

11. La normativa regionale lombarda sulla polizia locale prevede…

un numero minimo di 14 operatori per poter istituire un Corpo di Polizia Locale
competenze di polizia valutaria per la Polizia Locale
possibilità di attività collaborativa fra polizia locale e soggetti di vigilanza privata
le caratteristiche dell’armamento degli operatori di Polizia Locale
Non so rispondere

12. Ai sensi della legislazione commerciale vigente, gli esercizi commerciali di vicinato...

Possono vendere solo prodotti non alimentari
Non sono soggetti a regime autorizzativo da parte del Comune
Comportano, per l’esercente, l’obbligo di iscrizione al REC
Per definirsi tali, devono avere superficie di vendita superiore a 250 mq
Non so rispondere

13. L'apertura di un pubblico esercizio per la somministrazione di alimenti e bevande prevede anche la verifica della sorvegliabilità. Tale requisito impone, tra l'altro, che:

le porte e gli altri ingressi devono consentire l'accesso diretto dalla strada o da altro luogo pubblico
nei confronti del titolare non devono esistere cause di decadenza, sospensione o divieto di cui trattano le disposizioni antimafia
devono essere rispettati la destinazione urbanistica e i requisiti tecnici ed igienico-sanitari previsti
la videosorveglianza deve svolgersi nel rispetto della disciplina in materia di protezione dei dati personali
Non so rispondere

14. Ai sensi del TU Edilizia, gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti sono considerati:

interventi di restauro e di risanamento conservativo
interventi di ristrutturazione edilizia
interventi di manutenzione ordinaria
interventi di manutenzione straordinaria
Non so rispondere

15. In relazione alle sanzioni relative alle condotte illecite in ambito ambientale, la Polizia Locale…

non ha competenza diretta ma dovere di segnalazione ai Carabinieri Forestali
può applicare solo le sanzioni previste dai regolamenti comunali in materia ambientale
non ha alcuna competenza
accerta le violazioni e applica le sanzioni previste dalla D. L.vo 152/2006
Non so rispondere

16. In merito al trattamento sanitario obbligatorio (TSO) quale affermazione NON è corretta?

La Polizia locale svolge funzioni di vigilanza sulla corretta esecuzione del provvedimento e - ove strettamente necessario - funzioni coercitive
Prevede che due medici certifichino - in autonomia - che la persona deve ricevere urgentemente cure in una struttura dedicata, anche contro la sua volontà
E' un provvedimento speciale disposto dall'Autorità giudiziaria
E' disposto con ordinanza del Sindaco nella sua qualità di Autorità sanitaria locale
Non so rispondere

17. Quale dei seguenti NON è un requisito espressamente previsto dalla L 65/86 per il conferimento della qualità di agente di pubblica sicurezza?

Godimento dei diritti civili e politici
Non essere stato espulso dalle Forze armate
Anzianità di servizio nella polizia municipale non inferiore a 3 anni
Non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo
Non so rispondere

18. Ai sensi della L 65/86, in ambito comunale, la qualità di agente di pubblica sicurezza...

è conferita agli addetti del servizio di polizia municipale dal Prefetto, previa comunicazione del Sindaco
attribuisce agli addetti del servizio di polizia municipale la facoltà di portare armi, senza licenza, anche fuori servizio, su tutto il territorio nazionale
legittima gli addetti del servizio di polizia municipale all’esercizio delle funzioni di polizia edilizia e ambientale
richiede il possesso del diploma di scuola media superiore
Non so rispondere

19. Quale o quali delle seguenti sono funzioni di Pubblica sicurezza svolte dalla Polizia municipale? 1. Tutela della proprietà dei cittadini 2. Esecuzione dei provvedimenti di ASO e TSO 3. Mantenimento dell'ordine pubblico 4. Scorta per la sicurezza della circolazione

Solo la 3
La 1, la 2 e la 3
La 2 e la 4
La 1 e la 3
Non so rispondere

20. Ai sensi del Codice della strada, qualora una violazione non possa essere immediatamente contestata, il verbale deve essere notificato:

entro 30 giorni dall'accertamento
entro 60 giorni dall'accertamento
entro 90 giorni dall'accertamento
entro 180 giorni dall'accertamento
Non so rispondere

21. La guida in stato di ebbrezza lieve (tasso alcolemico accertato superiore a 0,5 ma non superiore a 0,8 g/l) ...

prevede la sospensione della patente da 6 mesi a un anno
prevede la sanzione accessoria del sequestro del veicolo
è punita con una sanzione pecuniaria cui consegue la sanzione accessoria della sospensione della patente
prevede il fermo amministrativo del veicolo per 30 giorni
Non so rispondere

22. Le limitazioni disciplinate dall’articolo 117 del Codice della strada per i neopatentati (patente B)...

riguardano il rapporto tra la potenza del veicolo e la tara
si ritengono decadute al decorrere del termine previsto con l’ottenimento di un nuovo documento di guida
prevedono il limite di velocità di 70 Km/h sulle strade extraurbane principali
prevedono il limite di velocità di 120 Km/h sulle autostrade
Non so rispondere

23. Ai sensi del Codice della Strada, In quale caso i punti da decurtare sulla patente raddoppiano?

Quando l’infrazione abbia causato danni alle persone
In caso di comportamento recidivo
In caso di infrazioni commesse tra le ore 22.00 e le ore 7.00
Entro i primi 3 anni dal rilascio della patente
Non so rispondere

24. Ai sensi dell'articolo 159 del Codice della Strada il "blocco" del veicolo :

consiste nel fermo amministrativo del veicolo, che verrà restituito al proprietario dopo un lasso di tempo variabile dai 20 ai 90 giorni
consegue al mancato pagamento di una sanzione amministrativa
prelude al sequestro e alla confisca
consiste nell'applicazione di un idoneo attrezzo a chiave alle ruote del veicolo stesso
Non so rispondere

25. In merito all'illecito amministrativo, quale affermazione è corretta?

Gli Enti locali hanno la potestà di produrre norme sostenute dalla minaccia di una sanzione amministrativa
Diversamente dal procedimento penale, una norma può essere applicata anche a violazioni compiute prima della sua entrata in vigore
E' posto a tutela di interessi patrimoniali di natura privata
La pena è applicata dal giudice con sentenza di condanna
Non so rispondere

26. Ai fini dell'accertamento delle violazioni amministrative, gli organi addetti al controllo possono:

sempre effettuare rilievi segnaletici, descrittivi e fotografici, anche in luoghi costituenti privata dimora
ispezionare cose e luoghi diversi dalla privata dimora, senza alcun vincolo di garanzia per il trasgressore
effettuare perquisizioni anche senza preventiva autorizzazione dell'autorità giudiziaria, purché si tratti di luoghi diversi dalla privata dimora
procedere a perquisizione personale, previa autorizzazione dell'autorità giudiziaria
Non so rispondere

27. In merito al procedimento sanzionatorio amministrativo, quale affermazione è corretta?

Contro l'ordinanza-ingiunzione di pagamento gli interessati possono proporre opposizione dinanzi all'autorità giudiziaria ordinaria
In generale, il pagamento in misura ridotta della sanzione è ammesso entro 90 giorni dalla contestazione o notifica della violazione
Il verbale di contestazione della violazione deve essere sempre sottoscritto dai destinatari
Qualora la sanzione non venga pagata entro i termini previsti dall'atto di contestazione o notifica della violazione, l'autorità amministrativa procede all'esecuzione forzata tramite cartella esattoriale
Non so rispondere

28. Una sanzione penale può essere stabilita…

esclusivamente con una legge statale di recepimento di una direttiva europea
solo da una norma statale in quanto vige il principio di riserva di legge in tale materia
da una fonte legislativa, sia statale che regionale
da qualunque normazione, anche regolamentare
Non so rispondere

29. Per la Polizia locale, la qualifica di Polizia giudiziaria…

consente di procedere all'accertamento solo di specifiche tipologie di reato, indicate per legge
ha carattere generale, con riferimento alla ricerca e all'accertamento di qualsiasi reato, ma generalmente si esercita limitatamente al territorio dell'Ente di appartenenza
è acquisita attraverso un provvedimento formale da parte dell'Autorità giudiziaria
attribuisce compiti investigativi e repressivi agli Agenti, riservando agli Ufficiali le funzioni esecutive
Non so rispondere

30. Quale attività NON rientra tra le competenze dell’Agente di Polizia Locale in qualità di agente di polizia giudiziaria?

L’arresto in flagranza
La ricezione di querele
La perquisizione sul posto
Il sequestro probatorio
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate