Istruttore Amministrativo 2020

Tempo trascorso
-

1. Il pubblico ufficiale, che, per omettere o ritardare o per aver omesso o ritardato un atto del suo ufficio, ovvero per compiere o per aver compiuto un atto contrario ai doveri di ufficio, riceve, per sé o per un terzo, denaro od altra utilità, o ne accetta la promessa, è punito con:

L’arresto
La reclusione
L’ammenda
Non so rispondere

2. Il diritto di superficie è:

Un diritto reale di godimento.
Un diritto personale di garanzia.
Un diritto personale di godimento.
Non so rispondere

3. Con il termine “titolare del rischio”, a quale soggetto ci si riferisce?

La persona con la responsabilità e l'autorità di gestire il rischio
L'organo preposto alla valutazione del rischio
La persona preposta alla valutazione del rischio
Non so rispondere

4. La Legge 190/2012, legge anticorruzione stabilisce che negli enti locali il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza è:

Nominato dal Sindaco tra i componenti della Giunta.
Nominato dal Prefetto.
Individuato dall'organo di indirizzo nel Segretario o nel dirigente apicale, salvo diversa e motivata determinazione.
Non so rispondere

5. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, nonché:

l'ammontare complessivo dei crediti e il numero delle imprese creditrici
l'ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese debitrici
l'ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici
Non so rispondere

6. Ai fini del d.lgs. n. 33/2013, per "pubbliche amministrazioni" si intendono:

tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001, escluse le autorità portuali e le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione
tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001, ivi comprese le autorità portuali, nonché le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione
tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001, ivi comprese le autorità portuali, escluse le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione
Non so rispondere

7. Ai sensi del GDPR 679/2016, come viene definita “la manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell'interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento”?

manifestazione di assenso
consenso dell’interessato
assenso dell’interessato
Non so rispondere

8. Il d.lgs. n. 165/01 in materia di falsa attestazione della presenza in servizio:

stabilisce che, fermo quanto previsto dal codice penale, il lavoratore che altera sistemi di rilevamento della presenza con modalità fraudolente, è punito con la multa o con la reclusione, oltre che con licenziamento
stabilisce che, fermo quanto previsto dal codice penale, il lavoratore che altera sistemi di rilevamento della presenza con modalità fraudolente, è punito solo con licenziamento
stabilisce che, fermo quanto previsto dal codice penale, il lavoratore che altera sistemi di rilevamento della presenza con modalità fraudolente, è punito con la multa e con la reclusione, oltre che con licenziamento
Non so rispondere

9. La responsabilità in caso di violazione di norme sui contratti flessibili nel pubblico impiego:

comporta effetti per il dirigente esclusivamente nell'ambito di valutazione del suo operato
comporta esclusivamente responsabilità erariale dei dirigenti
comporta responsabilità dei dirigenti che operano in violazione delle disposizioni anche ai sensi dell'articolo 21 del d.lgs. n. 165/2001
Non so rispondere

10. Con riferimento "all'obbligo di astensione", quale principio sancisce il Codice di Comportamento dei dipendenti delle P.A.?

Il dipendente si astiene dal partecipare all'adozione di decisioni o ad attività che possano coinvolgere interessi propri ovvero di suoi parenti entro il quarto grado o conviventi.
Il dipendente può o meno a sua discrezione astenersi dal partecipare all'adozione di decisioni o ad attività che possano coinvolgere interessi di individui od organizzazioni con cui egli stesso o il coniuge abbia causa pendente o grave inimicizia o rapporti di credito o debito.
Il dipendente non si astiene dal partecipare all'adozione di decisioni o ad attività che possano coinvolgere interessi di enti, associazioni anche non riconosciute, comitati, società o stabilimenti di cui egli sia amministratore o gerente o dirigente, salvo che non intervenga richiesta scritta e motivata da parte del dirigente dell'ufficio.
Non so rispondere

11. L’incompletezza del DGUE presentato da un concorrente può essere sanata mediante il soccorso istruttorio?

No, in nessun caso
Si, sempre
Non è previsto nulla a riguardo
Non so rispondere

12. L'offerta è corredata da una garanzia fideiussoria, denominata "garanzia provvisoria" pari:

al 10 per cento del prezzo base indicato nel bando o nell'invito, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell'offerente
al 2 per cento del prezzo base indicato nel bando o nell'invito, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell'offerente
al 2 per cento del prezzo base indicato nel bando o nell'invito, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta della Stazione Appaltante
Non so rispondere

13. Indicare quale tra le seguenti non è una competenza del Consiglio comunale (comma 2, art. 42, Tuel).

Sovrintendere allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e coordinare la loro attività.
Deliberare gli statuti delle aziende speciali.
Deliberare i bilanci annuali e pluriennali e relative variazioni.
Non so rispondere

14. A norma di quanto dispone il D.Lgs. N. 267/2000 è corretto affermare che gli atti delle amministrazioni comunali sono pubblici?

Si, ad eccezione di quelli riservati per espressa indicazione di legge o per effetto di una temporanea e motivata dichiarazione del rappresentante dell'ente.
No, sono riservati e ne è preclusa la consultazione a tutti, salvo diversa disposizione dell'autorità giudiziaria;
No, sono, di norma, riservati, salvo che gli aventi diritto non rivolgano istanza di consultazione;
Non so rispondere

15. A norma di quanto dispone l'art. 64 del D.Lgs. n. 267/2000 gli ascendenti del Sindaco possono far parte della giunta comunale?

No, ma possono essere nominati rappresentanti del comune.
Si, possono far parte della giunta ed essere nominati rappresentanti del comune;
No, non possono far parte della rispettiva giunta né essere nominati rappresentanti del comune;
Non so rispondere

16. A norma del T.U.E.L., chi sovrintende allo svolgimento delle funzioni coordinandone l'attività nei Comuni privi di Direttore generale?

Il Segretario Comunale;
Il Sindaco;
L'Assessore al Personale.
Non so rispondere

17. Il Vicesindaco è:

Nominato dal Sindaco
Previsto solo per i Comuni con più di 15.000 abitanti
Nominato dal Consiglio.
Non so rispondere

18. A quale organo la Costituzione attribuisce il potere di promuovere la questione di legittimità costituzionale concernente uno statuto regionale?

Alla Corte costituzionale.
Al Parlamento.
Al Governo.
Non so rispondere

19. A chi è attribuita la facoltà di adottare provvedimenti disciplinari nei confronti dei magistrati?

Al CSM.
Al Ministro della Giustizia.
Al Presidente del Consiglio
Non so rispondere

20. A norma dell’art. 25 della legge 7 agosto 1990, n. 241, in caso di diniego o di differimento dell’accesso il richiedente può:

Ricorrere al TAR entro 60 giorni.
Ricorrere al TAR entro 30 giorni.
Ricorrere al giudice ordinario.
Non so rispondere

21. Ai sensi della l. 241/1990 art. 4, le p.a. sono tenute a determinare:

Il termine entro cui impugnare il provvedimento.
Il responsabile dell'iniziativa.
L'unità organizzativa responsabile dell'adozione del provvedimento finale.
Non so rispondere

22. Nella comunicazione di avvio del procedimento ai sensi della legge n. 241 del 1990 deve essere indicata la data entro la quale deve concludersi il procedimento?

Si, deve essere indicata la data entro cui il procedimento deve concludersi ed i rimedi esperibili in caso di inerzia dell’amministrazione.
Si, ma solo nel caso in cui il procedimento sia ad istanza di parte.
No, devono essere indicate l’amministrazione competente, l’oggetto del procedimento, l’ufficio e la persona responsabile del procedimento.
Non so rispondere

23. Il silenzio assenso:

E' previsto dall'art. 20 delle legge 241/1990.
Non è ammesso nel nostro ordinamento.
Si realizza quando l’Amministrazione ometta di provvedere ed a tale omissione non sia collegata alcuna attribuzione legislativa di significato.
Non so rispondere

24. Che cosa si intende per interessi diffusi?

Interessi comuni appartenenti ad una determinata categoria
Interessi comuni a tutti gli individui appartenenti ad una formazione sociale non organizzata
Interessi pertinenti ad un ente esponenziale di un gruppo non occasionale
Non so rispondere

25. In quali ipotesi un atto amministrativo è nullo, ai sensi dell'articolo 21-septies Legge n. 241/1990?

Quando manca degli elementi essenziali, quando è viziato da difetto assoluto di attribuzione oppure quando è stato adottato in violazione o elusione del giudicato.
Quando manca degli elementi essenziali, quando è viziato da difetto assoluto di attribuzione oppure quando è stato adottato in violazione di legge.
Quando manca degli elementi essenziali, quando è adottato in violazione oppure da organo incompetente dell'amministrazione.
Non so rispondere

26. Riordinare il dialogo secondo la logica sequenza temporale: 1) Allora dobbiamo festeggiare - 2) Se non ci credi te la mostro - 3) Va bene, ma guido io - 4) Ti hanno promosso davvero? - 5) Sì, ho fatto l'esame ieri - 6) Hai preso la patente?

6 - 5 - 4 - 2 - 1 - 3.
6 - 2 - 1 - 4 - 5 - 3.
6 - 1 - 4 - 2 - 3 - 5.
Non so rispondere

27. Se l'espressione "Uscire con la testa rotta" sta a "uscire perdenti, sconfitti o a mal partito da un contrasto, una disputa" allora l'espressione "Sentirsi piegare le ginocchia" sta a:

Aver parte in una certa faccenda.
Sentirsi mancare per debolezza, paura.
Constatare direttamente.
Non so rispondere

28. SE GIADA=5, CLAUDIA=7, STEFANIA=8, ELISABETTA=10, MARIASTELLA=?

9
10
11
Non so rispondere

29. Completare la seguente serie: FEEE - GFFF - HGGG - ..?..:

IHHH
EHHH
FHHH
Non so rispondere

30. Se la sequenza è” minuscolo maiuscolo”, quale riga è scritta in modo corretto?

fGiOpLmMnBaSr
cNlOplvQwSSaZ
cNlOplvQwSSZa
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate