Istruttore Amministrativo presso Comune

Tempo trascorso
-

1. Quando il Governo emana i decreti-legislativi su legge di delegazione del Parlamento, esercita una funzione....

Legislativa eccezionale.
Legislativa ordinaria.
Politico-costituzionale.
Non so rispondere

2. Lo statuto, nell'ambito dei principi fissati dal testo unico degli enti locali, stabilisce:

Le norme fondamentali dell'organizzazione dell'ente e, in particolare, specifica le attribuzioni degli organi e le forme di garanzia e di partecipazione delle minoranze.
Le norme di funzionamento degli organi dell'ente locale.
Le norme fondamentali dell'organizzazione dell'ente e, in particolare, specifica i compiti degli uffici e le norme per l'esercizio delle loro funzioni.
Non so rispondere

3. Negli enti locali, Il parere di <>:

E' dato esclusivamente dal Responsabile dell'ufficio tecnico a conclusione di un progetto.
E' dato dal responsabile del servizio sulle proposte di deliberazione.
E' dato dall'assessore di riferimento sulle proposte di deliberazione.
Non so rispondere

4. La richiesta di accesso civico disciplinata dall'art 5 del D.lgs 33/2013:

E' sottoposta ad alcune limitazioni quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente.
Non e' sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente.
Deve essere motivata.
Non so rispondere

5. Il Consiglio comunale:

Può avocare a sé qualunque atto.
Può adottare anche tutti gli atti di competenza della Giunta, ma solo in caso di urgenza.
Può adottare esclusivamente gli atti di indirizzo e controllo che gli sono riservati ai sensi del Testo Unico sull'ordinamento degli Enti locali.
Non so rispondere

6. Secondo l'art.107 del T.U.E.L. gli atti di autorizzazione, concessione o analoghi, il cui rilascio presuppone accertamenti e valutazioni anche di carattere discrezionale...

Sono atti rientranti nel potere di indirizzo degli organi politici dell'ente.
Sono atti di gestione di competenza dei dirigenti.
Sono atti rientranti nella sfera di poteri del Sindaco il quale può, nei casi indicati dalla legge, delegare l'esercizio dei relativi poteri ai dirigenti e al segretario comunale.
Non so rispondere

7. L'art. 13 del D.lgs 118/2011, relativamente alle spese, definisce i programmi come:

L'aggregazione di una o più missioni.
Aggregati di spesa diretti al perseguimento degli obiettivi definiti nell'ambito delle missioni.
Le funzioni principali e gli obiettivi strategici perseguiti dalle amministrazioni.
Non so rispondere

8. Relativamente alle entrate di dubbia e difficile esazione, stante la disciplina dettata dal D.lgs. 118/2011, quale delle seguenti affermazioni e' da ritenersi errata?

Per le entrate di dubbia e difficile esazione e' escluso il cd. accertamento per cassa
Per tali crediti e' obbligatorio effettuare un accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità nel bilancio di previsione.
Il principio contabile applicato n. 3.3 prevede che le entrate di dubbia e difficile esazione siano accertate per l'intero importo del credito, solo se e' certa la loro riscossione integrale.
Non so rispondere

9. In cosa consiste il principio del pareggio di cui all'art. 162 del TUEL come modificato dal Dlgs 118/2011?

Nel fatto che il bilancio deve comprendere tutte le entrate e tutte le spese al fine di fornire una visione completa della gestione finanziaria dell'esercizio.
Nel fatto che il bilancio sia deliberato con la previsione complessiva di entrate pari alla previsione complessiva di spese.
Nel fatto che le entrate e le spese vanno iscritte in bilancio nel loro importo integrale, al lordo, senza alcuna detrazione o compensazione.
Non so rispondere

10. Ai sensi dell'art. 174 del D.Lgs. 267/2000 il bilancio di previsione finanziario:

Comprende unicamente le previsioni di competenza e di cassa del primo esercizio del periodo considerato.
E' deliberato dall'organo consiliare entro il termine previsto dall'articolo 151 del TUEL.
E' predisposto dalla commissione consiliare di bilancio e approvato dalla giunta entro il 30 novembre di ogni anno.
Non so rispondere

11. Completare la seguente proporzione: Satellite : X = Y : Sole

X= meteorite, Y= cometa
X= orbita, Y= firmamento
X= Meteosat, Y=astro
X= Terra, Y= Via Lattea
X= Luna, Y= stella
Non so rispondere

12. Scartare l’intruso tra i seguenti anagrammi di parole:

prelia
modecina
satoba
videogi
nulide
Non so rispondere

13. Leggere il testo del seguente problema e rispondere alla domanda: un semitono è l’intervallo più piccolo possibile tra due note - La nota T è un semitono più alta della nota V; - La nota V è un tono intero più alta della nota W; - La nota X è un tono intero più bassa della nota T; - La nota Y è un tono intero più bassa della nota W . Quale delle seguenti soluzioni indica la sequenza delle note dalla più bassa alla più alta?

X, Y, W, V, T
Y, W, X, V, T
W, V, T, Y, X
Y, W, V, T, X
W, Y, X, V, T
Non so rispondere

14. Quali delle seguenti affermazioni è logicamente equivalente a: “Gli assenti non hanno mai ragione”

I presenti hanno sempre ragione
I presenti hanno talvolta torto
Chi ha torto è sempre assente
Gli assenti hanno sempre torto
Per aver ragione è sufficiente essere presenti
Non so rispondere

15. Se 3Kg di pomodori del peso di 600 grammi ciascuno costano 4 euro, quanto costa una dozzina degli stessi pomodori?

9,00 euro
8,60 euro
8,20 euro
9,60 euro
12,00 euro
Non so rispondere

16. 30 è il 60% di:

90
180
40
50
60
Non so rispondere

17. Il 10% di X è pari a 15; X è il 30% di Y. Quanto vale Y?

500
300
1.500
250
800
Non so rispondere

18. Il fatturato annuo di una società è sceso da 450 a 360 milioni di euro. Calcola il decremento percentuale

25%
20%
15%
90%
30%
Non so rispondere

19. Indicare per la successione di seguito riportata il numero o la lettera mancante: 7,11,16,22, … ?

19
2
44
22
29
Non so rispondere

20. Indicare per la successione di seguito riportata il numero o la lettera mancante: A,17,C,14,E,11,G,…?

9
18
14
22
8
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate