Etica Oss

Tempo trascorso
-

1. L'acronimo IVG sta per:

interruzione volontaria di gravidanza
interruzione volitiva e graduale
intervento veloce e garantito
intervento gastrico volontario
Non so rispondere

2. Ai sensi della L. 194/1974, l'interruzione volontari di gravidanza:

deve essere richiesto entro i primi 120 giorni di gravidanza
può essere richiesta entro i primi 90 giorni di gravidanza, e successivamente tra le altre cose per grave pericolo alla donna
può essere richiesta soltanto entro i primi 120 giorni di gravidanza consegnando la relazione clinica del medico dibase
nessuna delle risposte è corretta
Non so rispondere

3. Quante tecniche esistono per eseguire una l'interruzione volontaria di gravidanza?

6
8
2
4
Non so rispondere

4. L'interruzione volontaria di gravidanza puà realizzarsi mediante:

solo il metodo chirurgico
medico terapeutico
metodo professionale
metodo chirurgico
Non so rispondere

5. L'interruzione volontaria di gravidanza puà realizzarsi mediante:

solo il metodo farmacologico
metodo farmacologico
medico induttivo
medoto deduttivo
Non so rispondere

6. L'interruzione volontaria di gravidanza può avvenire mediante quali metodi?

Metodo manuale e metodo materiale
Metodo induttivo e deduttivo
Metodo chirurgico e metodo farmacologico
metodo professionale e medico materiale
Non so rispondere

7. L'interruzione volontaria di gravidanza (IVG) è regolamentato:

dalla Legge 104/92
dalla Legge 194/78
dalla Legge 833/78
nessuna delle risposte è corretta
Non so rispondere

8. L'interruzione volontaria di gravidanza (IVG) è regolamentato:

dalla Legge 104/92
dalla Legge 241/90
dalla Legge 833/78
nessuna delle risposte è corretta
Non so rispondere

9. Obiettivo principale della Legge 194/78

la tutela della trasparenza delle condizioni contrattuali
la tutela della privacy
la tutela sociale della maternità e la prevenzione dell’aborto
la tutela della salute dei lavoratori
Non so rispondere

10. L'interruzione volontaria di gravidanza attraverso il metodo farmacologico:

è una procedura medica che si basa sull'assunzione di almeno due principi attivi diversi, il mifepristone e una prostaglandina, a distanza di 48 ore l'uno dall'altro
una procedura medica che si basa sull'assunzione di almeno due principi attivi diversi, il mifepristone e una prostaglandina, a distanza di 480 ore l'uno dall'altro
è una procedura medica alla quale deve seguire il metodo chirurgico
si realizza contestualmente al metodo chirurgico
Non so rispondere

11. L'interruzione di gravidanza attraverso il metodo chirurgico:

può essere effettuata presso le case private
può essere effettuata presso gli studi privati
può essere effettuata presso le strutture pubbliche del Servizio sanitario nazionale e le strutture private convenzionate e autorizzate dalle Regioni
può essere effettuata anche mediante l'intervento di personale non autorizzato dalla Regione
Non so rispondere

12. L'eutanasia trova disciplina nella nostra legislazione sanitaria?

No
Si
Dipende dal caso
SI, ma nella legislazione regionale
Non so rispondere

13. Cos' è l'eutanasia?

è il procurare intenzionalmente il prolungamento della vita di un paziente grave
letteralmente è la bella vita e mai la morte
è il procurare intenzionalmente e nel suo interesse la morte di un individuo la cui qualità della vita sia permanentemente compromessa da una malattia,
nessuna delle risposte è corretta
Non so rispondere

14. L'eutanasia secondo la legge penale è:

Un omicidio volontario,salvo dimostrare il consenso del malato,nel qual caso non è perseguibile
Un omicidio volontario,salvo dimostrare il consenso del malato,nel qual caso è perseguita come omocidio del consenziente
Un omicidio preterintenzionale
Un omicidio colposo
Non so rispondere

15. Dove è istituito il Centro Nazionale per i Trapianti?

Presso ogni Ospedae del SSN
Presso L'Istituto Superiore di Sanità
Presso le Province
Presso ogni Comune
Non so rispondere

16. Cos'è il SIT?

Il sistema informativo trapianti
Il sistema informatico dei traumi
il Il sistema informatizzato deele terapie
Il sistema internazionale della topologia
Non so rispondere

17. La diagnosi di morte viene formulata quando si ha:

la cessazione della funzione neurologica
la cessazione del respiro autonomo
la cessazione delle tre funzioni che costituiscono il tripode del Bichat
la cessazione del battito cardiaco
Non so rispondere

18. Chi manifesta la volontà nel caso di donazione di organi post-mortem di un minore di età?

Entrambi i genitori
I parenti fino al III grado
I parenti fino al II grado
Tutti i parenti in linea retta
Non so rispondere

19. Chi fu il fondatore del primo istituto al mondo dedicato alla bioetica?

Andrè Hellegers
Fritz Jahr
Warren Reich
Van Rensselaer Potter
Non so rispondere

20. La fecondazione è:

La sintesi delle proteine
L’unione dell’ovulo con lo spermatozoo
L’attacco dell’ossigeno all’emoglobina
La scissione dell'atomo
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate