Domande Oss su Igiene e Pulizia

Tempo trascorso
-

1. Una buona pulizia perineale contribuisce a:

favorire una corretta diuresi
prevenire le infezioni
migliorare l’aspetto fisico
migliore l'aspetto psichico
Non so rispondere

2. Come deve essere effettuata la pulizia del cavo orale in una persona che porta una protesi dentaria?

Dopo la rimozione della protesi
Senza rimuovere la protesi
Entrambe le opzioni riportate sono corrette
Dalle narici
Non so rispondere

3. Nella pulizia delle orecchie di un paziente adulto, qual'è la procedura corretta da seguire?

Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in dietro e di lato
Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in dietro e in basso
Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in avanti e di lato
Tenere il padiglione dell'orecchio con una mano (senza tirare troppo) in avanti e in basso
Non so rispondere

4. Durante la pulizia degli occhi, la rimozione delle secrezioni deve essere effettuata procedendo da:

Dall’angolo palpebrale esterno verso l’interno
Dalla palpebra superiore a quella inferiore
Dall’angolo palpebrale interno verso l’esterno
Tutti e tre i modi descritti sono corretti
Non so rispondere

5. L'operatore socio sanitario nella pulizia del naso di paziente con sondino per ossigeno deve:

eseguire la pulizia in base a quanto riportato nel protocollo del reparto
eseguire la pulizia quotidianamente
eseguire la pulizia una volta a settimana
eseguire la pulizia solo se richiesta dal paziente
Non so rispondere

6. Quali sono in sequenza le fasi del processo di trattamento dei dispositivi medici?

pulizia e sterilizzazione
pulizia, disinfezione e sterilizzazione
decontaminazione, pulizia, disinfezione o sterilizzazione
sterilizzazione e disinfezione
Non so rispondere

7. Nel caso L’OSS nell’ambito dell’attività di igiene personale al paziente non autosufficiente o allettato rileva che la zona sacro‐coccigea è arrossata:

disinfetta con cura la cute e informa l’infermiere
applica una crema barriera massaggiando energicamente per migliorare la circolazione e informa l'infermiere
applica un olio
informa l’infermiere, e applica una crema barriera senza massaggiare
Non so rispondere

8. Nel mettere in atto la procedura per ligiene degli occhi in un paziente comatoso, quale delle seguenti azioni non è corretta?

Registrare l'avvenuta prestazione e informare l'infermiere di eventuali anomalie
Eliminare l'eccesso di liquido e passare la garza sulle palpebre, procedendo dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno
Terminare la pulizia con l'impacco su ogni occhio
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

9. La durata della procedura per l'igiene delle mani con acqua e sapone è di:

70 - 80 secondi
60 - 80 secondi
20 - 40 secondi
40 - 60 seconsi
Non so rispondere

10. La durata della procedura per l'igiene delle mani con soluzione alcolica è di:

20 - 30 secondi
30 - 40 secondi
40 - 50 secondi
50 - 60 secondi
Non so rispondere

11. Nella cura dell'igiene orale quale tra le seguenti indicazioni consideri la più corretta?

per l'igiene orale quotidina si può usare il sodio bicarbonato che ha la capacità di ridurre la proliferazione di batteri
il dentifricio e il colluttorio hanno la stessa funzione e pertanto si può usare indifferentemente o uno o l'altro
per la prevenzione delle cariee dentali e per gli effetti antiplacca sono utili i podrotti contenenti il fluoro
i colluttori contenenti clorexidina sono utili per il loro effetto antiplacca e vanno usati frequentemente e costantemente
Non so rispondere

12. Nella gestione di una persona con catetere vescicale per ridurre il riscio di infezione delle viee urinarie è importante:

favorire l'idratazione
igiene perineale accurata e quotidiana con disinfettante
sostiuire la sacca delle urine una volta ogni 24 ore
appoggiare la sacca di raccolta urine sopra il livello del materasso
Non so rispondere

13. Quando bisogna effettuare l'igiene orale ad un residente allettato?

almeno una volta al giorno
sempre e subito dopo i pasti principali
almeno una volta al giorno
quando il residente ne sente necessità
Non so rispondere

14. L'igiene delle colostomia deve essere effettuata:

Solo con acqua
con soluzione disinfettante non a base alcolica
solo con acqua e sapone neutro
con soluzione disinfettante saponosa
Non so rispondere

15. Nel paziente con protesi orale bisogna effettuare l'igiene orale:

solo sulla protesi
è indifferente
prima di aver tolto la protesi
dopo aver tolto la protesi
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate