Mansioni Oss - serie 20 domande

Tempo trascorso
-

1. Uno strumento si può definire sterile quando..

esiste una probabilità su 1000000 che sia contaminato da agenti microbici
esiste una probabilità su 10 che sia contaminato da agenti microbici
esiste una probabilità su 1000000000 che sia contaminato da agenti microbici
esiste una probabilità su 1000 che sia contaminato da agenti microbici
Non so rispondere

2. Per quale delle seguenti patologie non è giustificato l'isolamento del paziente

Rosolia
Aspergillosi
Tubercolosi
Varicella
Non so rispondere

3. I corsi BLS/BLSD sono relativi…

A pratiche salvavita
Ad indirizzi di terapia infettiva
Pratiche assistenziali
Pratiche non assistenziali
Non so rispondere

4. Che cosa è una linea guida?

È un'imposizione
Deve essere eseguita solo in situazioni di urgenza
Una raccomandazione
Una legge
Non so rispondere

5. Il reparto Dialisi, da un punto di vista igienico‐sanitario, è un ambiente...

ad alto rischio
a basso rischio
a medio rischio
a rischio 0
Non so rispondere

6. Una parente vi chiede notizie su un paziente ricoverato nel vostro reparto…

Prendete la cartella clinica e gliela leggete
Date pareri personali sullo stato di salute del paziente
Lo indirizzate dal medico o al caposala o all'infermiere
Prendete la cartella clinica e gliela fate leggere
Non so rispondere

7. Nel caso un paziente segnali dolorabilità come si deve comportare l'OSS?

Rassicura il paziente
Effettua la segnalazione all'infermiere/caposala
Effettua la segnalazione ai parenti del paziente
Effettua la segnalazione agli amici del paziente
Non so rispondere

8. Per quale delle seguenti malattie non è attualmente disponibile un vaccino?

Morbillo
Epatite A
Varicella
AIDS
Non so rispondere

9. Quale delle seguenti manovre è maggiormente causa nel determinare una infezione ospedaliera

Inserire un catetere venoso centrale
Inserire un catetere urinario
Inserire una sonda rettale
Tutte le risposte sono corrette
Non so rispondere

10. Quali tra i presenti sono presidi antidecubito?

Talloniere
Materassi in lattice
Materassi a tre sezioni
Sedie
Non so rispondere

11. Il primo soccorso è:

L'intervento immediato che mira a risolvere problemi di salute urgenti
L'intervento di personale sanitario in ambito ospedaliero
L'aiuto prestato a una persona coinvolta in un incidente o colta da malore in attesa di personale qualificato
L'intervento di personale sanitario in ambito amministrativo
Non so rispondere

12. L'eccessiva macerazione cutanea è un fattore favorente:

Lesioni da compressione
Ematomi
Prurito
Graffi
Non so rispondere

13. Deficit di memoria sta ad AMNESIA come difficoltà di deglutizione sta a:

afasia
narcolessia
apatia
disfagia
Non so rispondere

14. La memoria procedurale ha a che fare con:

La memoria di lavoro.
La memoria di abitudini
Il ricordo di avvenimenti futuri.
La memoria del presente
Non so rispondere

15. Nelle persone anziane si verifica:

Un aumento della massa adiposa
tutte le risposte sono corrette
Una diminuzione della massa muscolare.
Un aumento della vista
Non so rispondere

16. Quando un utente anziano è a forte rischio di caduta e non è cognitivamente integro:

E' utile pianificare, solo per il tempo necessario, interventi di tutela, individualizzati e riguardosi della dignità umana, da parte dell'intera èquipe professionale.
E' indispensabile fare ricorso a strumenti di contenzione per evitare i rischi di una caduta, certamente pericolosi e dannosi per la sua qualità di vita.
nessuna delle altre risposte è corretta
E' indispensabile fare ricorso a sedie che sorreggano il paziente
Non so rispondere

17. Quando I'anziano è in fase terminale, diventa determinante per la sua qualità di vita:

La consapevolezza dei gesti e del modo di toccare da parte dell'OSS.
La precisione, l'accuratezza nell'applicazione dei protocolli per evitare complicanze inutili.
L'intervento infermieristico piuttosto che quello assistenziale prestato dagli OSS.
Tutte le risposte sono corrette
Non so rispondere

18. Qualsiasi modificazione osservata nell'anziano durante il turno di lavoro deve essere:

Riferita al R.A.A.
Riportate in consegna.
Riferita all'Infermiere.
Riferita al medico
Non so rispondere

19. Quale, fra le seguenti attività, non è di pertinenza dell'OSS?

Collabora all'attuazione di sistemi di verifica degli interventi.
Collabora all'ottimizzazione dell'impiego delle risorse umane disponibili.
Collabora alla verifica della qualità del servizio.
Tutte le risposte sono corrette
Non so rispondere

20. Un utente anziano, cognitivamente integro, non riesce a prendere sonno. L'OSS può:

Cantargli una dolce melodia
Cercare di convincerlo a dormire spiegandogli che il sonno è importante per la sua salute.
Cercare di comprendere se c'è qualcosa che lo disturba e aiutare l'anziano a superare il momento di difficoltà, attraverso il dialogo.
Fare immediatamente ricorso alla terapia al bisogno per evitare all'anziano di perdere ore di sonno preziose per la sua salute.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate