• Accedi • Iscriviti gratis
  • Collaboratore Amministrativo B3 - Preselezione

    Tempo trascorso
    -

    1. La carica di consigliere comunale è compatibile con quella di consigliere comunale di altro Comune?

    Si, il D.Lgs. n. 267/2000 nulla dispone ed è quindi da intendersi che ciò sia consentito;
    Si, ma solo se il Comune in cui il consigliere operi abbia una popolazione inferiore a 5.000 abitanti;
    Si, ma solo se il Comune per il quale il consigliere comunale si candida è nel territorio di un'altra Regione;
    No, il D.Lgs. n. 267/2000 Io vièta espressamente.
    Non so rispondere

    2. Qual è la durata massima della rateizzazione dei pagamenti dei debiti fuori bilancio degli enti locali. prevista dai d.lg. 267/2000?

    Tre anni finanziari compreso quello in corso;
    Tre anni finanziari oltre a quello in corso;
    Un esercizio finanziario oltre a quello in corso;
    Quattro anni finanziari compreso quello in corso.
    Non so rispondere

    3. Il piano esecutivo di gestione e facoltativo:

    Per gli enti locali con una popolazione inferiore a 20.000 abitanti;
    Per gli enti locali con una popolazione inferiore a 5.000 abitanti;
    Per gli enti locali con una popolazione superiore a 15.000 abitanti;
    Per gli enti locali con una popolazione inferiore a 10.000 abitanti
    Non so rispondere

    4. Quale delle indicazioni che seguono e conforme alle disposizioni dell art. 93 del D.Lgs. n. 267/2000 in materia di responsabilità?

    Il tesoriere che abbia maneggio di pubblico denaro o sia incaricato della gestione dei beni dell ente locale è soggetto alla giurisdizione della Corte dei conti;
    L’agente contabile che sia incaricato della gestione dei beni degli enti locali non può mai essere considerato responsabile degli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni;
    La responsabilità nei confronti dei dipendenti degli enti locali è personale e si estende sempre agli eredi;
    La responsabilità degli impiegati degli enti locali è in ogni caso esclusa quando il dipendente abbia agito in concorso con altri dipendenti.
    Non so rispondere

    5. Con l'accertamento :

    Il debitore paga l’imposta dovuta agli enti locali estinguendo l’obbligazione tributaria
    Sorge l’obbligo per gli enti locali di pagare una certa somma ad un soggetto
    Gli enti locali individuano il debitore e l’ammontare del debito
    Sorge l’obbligo per il contribuente di pagare una certa somma all’ente locale.
    Non so rispondere

    6. Quale delle seguenti affermazioni è corretta

    Le determinazioni a contrattare sono adottate previa espressa autorizzazione da parte della Giunta comunale
    Le determinazioni a contrattare indicano solo reggette del contratto ed il fine che con il contrano si intende perseguire
    Le determinazioni a contrattare sono adottate dal responsabile del procedimento di spesa
    Le determinazioni a contrattare, per essere efficaci, necessitano dei pareri dei responsabili dei servizi, disciplinati dalTart. 49 del d.lgs, n. 267/2000.
    Non so rispondere

    7. Indicare quali tra i seguenti soggetti, a norma di quanto dispone il d.lgs. n. 267/2000, non sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale

    Dipendenti del Comune e della Provincia per i rispettivi Consigli
    Magistrati addetti alle corti di appello, ai tribunali, ai tribunali amministrativi regionali
    Commissari di Governo
    Ufficiali generali delle Forze armate dello Stato
    Non so rispondere

    8. Il Documento Unico di Programmazione:

    E' presentato dal Consiglio comunale alla Giunta comunale entro il 31 dicembre di ciascun anno
    Costituisce un atto facoltativo per ì’approvazione del bilancio di previsione
    E’ presentato dalla Giunta comunale al Consiglio comunale entro il 31 luglio di ciascun anno
    Si compone di cinque sezioni e costituisce la guida operativa e gestionale dell’ente
    Non so rispondere

    9. Le amministrazioni pubbliche possono conferire incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, ad esperti di particolare e comprovata specializzazione anche universitaria

    per esigenze straordinarie, in alternativa all’utilizzo del personale in servizio
    quando la prestazione ha natura temporanea ed è altamente qualificata
    quando Toggetto della prestazione esuli dalle competenze attribuite dal'ordinamento all'amministrazione conferente
    per lo svolgimento dell’attività ordinaria e programmata dell'ente.
    Non so rispondere

    10. Indicare quale tra le seguenti affermazioni in merito alle competenze/funzioni/attribuzioni del Sindaco è conforme alle disposizioni di cui al d.lgs. n. 267/2000

    Il Sindaco attribuisce gli incarichi di collaborazione esterna del Comune secondo le modalità ed i criteri stabiliti dagli arti. 109 e 110 del D.Lgs. n. 267/2000, nonché dagli statuti e regolamenti comunali
    Il Sindaco sovrintende alfcsplcta mento delle funzioni statali attribuite o delegate al Comune ma non anche a quelle regionali delegate o attribuite al Comune
    Il Sindaco non ha competenze in ordine alle emergenze sanitarie o di igiene pubblica deiramministrazione comunale
    Il Sindaco coordina gli orari degli esercizi commerciali sulla base degli indirizzi espressi dalla Giunta comunale
    Non so rispondere

    11. Qual'è la fase di gestione delle entrate di un ente locale successiva all'accertamento?

    la liquidazione
    il versamento
    l’ordinazione e il pagamento
    la riscossione
    Non so rispondere

    12. A norma di quanto dispone il d.lgs. n. 267/2000 per quanti giorni consecutivi devono essere affisse all'albo pretorio, di norma, le deliberazioni del Comune:

    15 giorni
    30 giorni
    10 giorni
    60 giorni
    Non so rispondere

    13. Ai sensi del testo unico degli enti locali, è possibile per gli comuni per l’esercizio di funzioni?

    No, non è consentito dalla legge
    Tale possibilità è attualmente prevista in un disegno di legge
    Sì, è possibile
    É possibile soltanto su delega dei Consigli degli enti partecipanti, previa autorizzazione della Regione
    Non so rispondere

    14. Dispone l’art. 37 del d.lgs. n. 267/2000 in merito alla composizione dei Consigli che nei Comuni con popolazione residente superiore a 30.000 abitanti il Consiglio comunale è composto

    Dal Sindaco e da 40 membri
    Dal Sindaco e da 30 membri
    Dal Sindaco e da 20 membri
    Dal Sindaco e da 16 membri
    Non so rispondere

    15. Ai sensi del d.lgs. n, 165/2001 il prestatore di lavoro, per obiettive esigenze di serv izio, può essere adibito a mansioni proprie della qualifica immediatamente superiore:

    Per la sostituzione definitiva di personale cessato dal servizio
    Nel caso di vacanza di posto in organico, per non più di due anni
    Nel caso di sostituzione di altro dipendente assente con diritto alla conservazione del posto, con esclusione delTassenza per ferie, per la durata dell’assenza
    Per la sostituzione di personale trasferito in mobilità presso altro ente pubblico
    Non so rispondere

    16. Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, costringe taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità, commette il delitto di

    corruzione
    concussione
    millantato credito
    peculato
    Non so rispondere

    17. Ai sensi dell art. 319 quater del codice penale, salvo che il fatto costituisca piu grave reato, il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, abusando della sua qualità o dei suoi poteri, induce taluno a dare o a promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità è punito con la reclusione:

    da sei anni a dieci anni e sei mesi
    da tre anni a dieci anni e sei mesi
    da un anno a tre anni e sei mesi
    da quattro anni a dieci anni e sei mesi
    Non so rispondere

    18. In materia di trattamento di dati personali, in ipotesi di violazioni amministrative commesse dal titolare, dal responsabile o dall'incaricato del trattamento, chi è competente ad irrogare la relativa sanzione?

    La Presidenza del Consiglio dei Ministri
    Il Difensore civico
    Il T.A.R. territorialmente competente
    Il Garante per la protezione dei dati personali
    Non so rispondere

    19. Il ricorso straordinario al Capo dello Stato...

    E' proponibile solo contro atti amministrativi definitivi
    Non può essere proposto per la tutela di interessi legittimi
    Non può essere proposto per la tutela di diritti soggettivi
    E’ ammesso solo per vizi di merito
    Non so rispondere

    20. Con riferimento alla responsabilità della P.A., quando un soggetto, in violazione del principio del "neminem laedere", provoca a terzi un danno ingiusto si ha:

    Responsabilità extracontrattuale
    Responsabilità contrattuale
    Responsabilità precontraltuale
    Responsabilità amministrativo-contabile
    Non so rispondere

    21. Il legislatore recependo l’elaborazione giurisprudenziale in tema di nullità dell’atto amministrativo, ha introdotto l'art. 21-septies nella legge n. 241/1990 che prevede la nullità per il provvedimento.».

    Che è stato adottato in violazione di norme sul procedimento
    Che è viziato da difetto assoluto di attribuzione
    Che è viziato da eccesso di potere
    Che è viziato da incompetenza
    Non so rispondere

    22. L'istanza è:

    Un reclamo dell’interessato inteso a provocare un riesame di legittimità o di mento degli atti della P.A. ritenuti lesivi di diritti o interessi legittimi
    Un atto con cui l'autorità amministrativa competente si rivolge ad altra autorità per sollecitare l'emanazione di un atto che altrimenti non potrebbe essere emanato, non creando nell'autorità destinataria alcun obbligo di provvedere
    Una manifestazione di giudizio dell'organo propulsivo circa il contenuto da dare all’atto
    Una domanda dei privati interessati, tendente ad ottenere un provvedimento a loro favore
    Non so rispondere

    23. L'accettazione spontanea e volontaria, da parte di chi potrebbe impugnarlo, delle conseguenze dell'atto, e quindi, della situazione da esso determinata, è denominata,...

    Acquiescenza
    Decadenza
    Inoppugnabilità
    Conferma
    Non so rispondere

    24. Quando l'atto amministrativo difetti o sia viziato in uno degli elementi o requisiti prescritti per atti di quel tipo è

    Imperfetto
    Nullo
    Invalido
    Inesistente
    Non so rispondere

    25. La possibilità' che lo scrutinio della validità' degli atti amministrativi, dopo il loro perfezionamento e la produzione degli effetti, possa essere compiuto dalla stessa amministrazione, anche di propria iniziativa, e' definita come:

    autarchia
    autonomia funzionale
    autodichia
    autotutela
    Non so rispondere

    26. Il provvedimento amministrativo illegittimo ai sensi dell'articolo 21-octies della legge 241/90, esclusi i casi di cui al medesimo articolo 21-octies, comma 2, può* essere annullato d'ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine ragionevole, comunque non superiore a:

    6 mesi
    12 mesi
    18 mesi
    24 mesi
    Non so rispondere

    27. Il D.Lgs. 196/2003 disciplina, tra l'altro, il trattamento dei c.d. «dati sensibili». Quali dei seguenti dati rientrano in tale categoria?

    Dati personali idonei a rilevare l’esistenza di depositi bancari
    Dati personali idonei a rivelare lo stato di salute
    Dati personali idonei a rivelare resistenza di figli illegittimi
    Dati personali idonei a rivelare la consistenza patrimoniale
    Non so rispondere

    28. La scelta del contraente

    E una delle fasi del procedimento di evidenza pubblica
    Nei contratti di valore complessivo superiore a 40.000,00 Euro avviene sempre per affidamento diretto
    Salvo previsioni contrarie, tiene in considerazione l'ordine di presentazione delle offerte
    Avviene sempre prima della predisposizione del capitolato speciale di appalto
    Non so rispondere

    29. L in house providing e' quel modello organizzativo secondo cui

    la pubblica amministrazione ricorre a forme consortili per la prestazione di servizi, forniture o lavori
    la pubblica amministrazione estemalizza l’esercizio dell’attività' amministrativa preservando l’obbligo del reperimento delle risorse
    la pubblica amministrazione estemalizza la produzione di servizi preservando l’obbligo del reperimento delle risorse e del personale tecnico ad elevata qualificazione
    la pubblica amministrazione provvede alla prestazione di servizi, forniture o lavori mediante l'affidamento ad enti dalla stessa controllati
    Non so rispondere

    30. L'accesso civico di cui aH'articolo 5, comma 2, del D. Igs. 33/2013 è escluso

    nei casi di appalti pubblici
    nei casi di controllo sulfutilizzo delle risorse pubbliche
    in nessun caso
    nei casi di segreto di Stato
    Non so rispondere