• Accedi • Iscriviti gratis
  • Infermiere categoria D

    Tempo trascorso
    -

    1. Quale tra le seguenti alternative riporta in ordine le fasi di guarigione di una ferita?

    Modellamento della cicatrice, proliferazione cellulare, infiammazione
    Proliferazione cellulare, infiammazione, modellamento della cicatrice
    Infiammazione, proliferazione cellulare, modellamento della cicatrice
    Non so rispondere

    2. Per rilevare la temperatura differenziale in un paziente si calcola…

    la differenza di temperatura tra la rilevazione orale e quella ascellare
    la differenza di temperatura tra la rilevazione rettale e quella orale
    la differenza di temperatura tra la rilevazione rettale e quella ascellare
    Non so rispondere

    3. L’igiene della colostomia deve essere effettuata…

    esclusivamente con acqua, dall’interno verso l’esterno
    con soluzione disinfettante priva di base alcolica
    con acqua e sapone, con movimenti circolari dall’esterno verso l’interno
    Non so rispondere

    4. Che cosa si intende con l’espressione “Evidence-based Medicine”?

    Un metodo statistico applicato alla ricerca
    Un approccio assistenziale basato sulla qualità percepita dal paziente
    Un approccio clinico fondato sulla valutazione e sul buon utilizzo delle informazioni che provengono dalla ricerca
    Non so rispondere

    5. La laparoscopia è una tecnica chirurgica meno invasiva che avviene mediante l’introduzione de…

    l’ossigeno
    l'azoto
    l’anidride carbonica
    Non so rispondere

    6. L’antisepsi è…

    un insieme di norme atte ad impedire o rallentare la moltiplicazione dei germi patogeni e non patogeni
    un insieme di norme atte ad impedire la contaminazione microbica di substrati già sterili
    un processo che permette l’uccisione di ogni microrganismo patogeno
    Non so rispondere

    7. In riferimento al processo di nursing, la fase della pianificazione viene effettuata…

    dopo l’accertamento e prima della diagnosi
    dopo la diagnosi e prima dell’attuazione degli interventi
    dopo l’attuazione degli interventi e prima della valutazione
    Non so rispondere

    8. Quale tra le seguenti alternative è la definizione di “processo di nursing”?

    L’identificazione di una malattia in base ai sintomi, alla storia medica del malato e agli esami strumentali e di laboratorio
    L’approccio sistematico di risoluzione dei problemi che viene utilizzato nell’assistenza infermieristica individualizzata
    Il giudizio clinico-assistenziale sulle risposte dell’individuo, della famiglia o della comunità ai problemi di salute
    Non so rispondere

    9. Che cosa sono i fattori correlati riportati nelle diagnosi infermieristiche?

    I fattori di rischio per enunciare una possibile diagnosi
    Le informazioni che permettono di formulare gli obiettivi
    Le informazioni che descrivono l’eziologia che contribuisce al problema
    Non so rispondere

    10. Ai sensi della L. 24/2017 e s.m.i., quando può essere esercitata l’azione di rivalsa nei confronti dell’esercente la professione sanitaria?

    Solo in caso di dolo o colpa grave
    Solo in caso di dolo o colpa lieve
    In nessun caso
    Non so rispondere

    11. Quale tra le seguenti alternative NON rientra tra i sintomi del morbo di Parkinson?

    Tremore
    Ipostenia
    Bradicinesia
    Non so rispondere

    12. Ai sensi dello Statuto dell’ASP Comuni Modenesi Area Nord, quale delle seguenti alternative è la funzione del Consiglio di Amministrazione?

    Dare attuazione agli indirizzi generali definiti dall’Assemblea dei Soci, individuando le strategie e gli obiettivi della gestione
    Esercitare il controllo sulla regolarità contabile e vigilare sulla correttezza della gestione economico-finanziaria dell’Azienda
    Dirigere il personale e le strutture gestionali ed operative dell’Azienda, attraverso il coordinamento di tutti i responsabili dei servizi
    Non so rispondere

    13. Secondo la tassonomia NANDA, la Nursing Outcomes Classification viene definita come…

    la classificazione dei risultati correlati all’assistenza infermieristica, che possono essere utilizzati nei percorsi clinici, nei piani di assistenza o per stabilire i risultati attesi sull’assistito
    la classificazione dei risultati correlati all’assistenza infermieristica, che non possono essere utilizzati nei piani di assistenza infermieristica ma solo per stabilire i risultati a lungo termine
    la classificazione dei risultati correlati all’assistenza infermieristica, che possono essere utilizzati nei percorsi clinici, nei piani di assistenza ma non per stabilire i risultati attesi sull’assistito in quanto non prevedono una tassonomia propria
    Non so rispondere

    14. Ai sensi del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i., i dipendenti delle amministrazioni pubbliche che svolgono attività a contatto con il pubblico, salvo specifiche eccezioni, sono tenuti a…

    dichiarare il proprio nominativo solo se esplicitamente richiesto dall’utente
    non dichiarare mai all’utenza il proprio nome, ma a dichiarare invece il proprio codice identificativo
    rendere riconoscibile il proprio nome mediante l’uso di cartellini identificativi
    Non so rispondere

    15. Quale tra i seguenti alimenti ha un maggior contenuto di fibra?

    Noci
    Pane integrale
    Lattuga
    Non so rispondere

    16. Le ustioni di 2° grado interessano…

    l’epidermide, il derma e talvolta l’ipoderma con formazione di necrosi
    l’epidermide e gli strati superficiali del derma con formazione di flittene
    l’epidermide e provocano eritema
    Non so rispondere

    17. La gestione infermieristica dell’osteoartrite prevede di suggerire…

    l’uso costante delle calze a compressione graduata
    l’assunzione di integratori di calcio e di vitamina D
    un programma per alternare periodi di attività e di riposo
    Non so rispondere

    18. Ai sensi della L. 38/2010 e s.m.i., in che modo viene definito l’insieme degli interventi sanitari, socio-sanitari e assistenziali nelle cure palliative erogati ininterrottamente da équipe multidisciplinari presso una struttura?

    Assistenza residenziale
    Assistenza semi residenziale
    Assistenza domiciliare
    Non so rispondere

    19. Se un ricercatore volesse determinare la prevalenza del gruppo sanguigno A nella popolazione, quale disegno di ricerca dovrebbe utilizzare?

    Studio trasversale
    Studio di coorte prospettivo
    Trial clinico
    Non so rispondere

    20. Quale tra le seguenti alternative è un incidente, nell’ambiente sanitario, causato da procedure terapeutiche?

    Avvelenamento
    Malfunzionamento del defibrillatore
    Contaminazione di strumenti
    Non so rispondere