• Accedi • Iscriviti gratis
  • Infermieri (Legislazione sanitaria)

    Tempo trascorso
    -

    1. Secondo la legge 626/1994 a chi è affidata la vigilanza?

    Alle AUSL
    All'Ispettorato del lavoro
    Al Ministero della salute
    Non so rispondere

    2. Chi c'è alla guida del Distretto?

    Il Presidente del Distretto
    Il direttore del Distretto
    Un dirigente dell'AUSL
    Non so rispondere

    3. La materie delle autorizzazioni alle istituzioni sanitarie private a quale autorità compete?

    Alla Provincia
    Allo Stato
    Alla Regione
    Non so rispondere

    4. L'attività Sanitaria assistenziale degli IRCCS a quale organismo istituzionale fa capo?

    Provincia
    Regioni
    Comune
    Non so rispondere

    5. La libera professione è consentita ai Dirigenti medici?

    Si, ma solo all'interno della stuttura
    No
    Si
    Non so rispondere

    6. L'infermiere dipendente a tempo pieno da una struttura sanitaria privata:

    Non può svolgere una seconda attività lavorativa retribuita
    Può svolgere una seconda attività retribuita purchè non tratti affari per conto proprio o di terzi in concorrenza con il proprio datore di lavoro
    Può svolgere incarichi retribuiti al di fuori della sua attività di lavoro dipendente solo se previamente e specificatamente autorizzato dal proprio datore di lavoro
    Non so rispondere

    7. Le attività lavorative espletate in stato di gravidanza in quale categoria di rischio si collocano?

    Biologico
    Trasversale-organizzativo
    Infortunisticostrutturale
    Non so rispondere

    8. A quale gruppo appartengono gli agenti altamente patogeni e infettanti, per i quali non esistono efficaci misure profilattiche o terapeutiche?

    Al gruppo 3
    Al gruppo 4
    Al gruppo 1
    Non so rispondere

    9. Quale è generalmente la forma del contratto di lavoro privato?

    Scritta a pena di nullità
    Libera, salvo che la legge richiede in maniera espressa l'atto scritto, a pena di nullità del contratto ovvero ai fini probatori
    Scritta, salvo che la legge richiede in maniera espressa la forma libera
    Non so rispondere

    10. La direzione della struttura sanitaria è tenuta a fornire la documentazione disponibile relativa al paziente,secondo la L.24/2017:

    Entro 7 giorni dalla richiesta
    Entro 15 giorni dalla richiesta
    Entro 30 giorni dalla richiesta
    Non so rispondere

    11. Secondo le nuove disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita,nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, la copertura assicurativa per la responsabilità civile:

    Si estende agli eventi occorsi nei 10 anni antecedenti la conclusione del contratto assicurativo
    Si applica solo agli eventi occorsi successivamente alla conclusione del contratto assicurativo
    Si estende agli eventi occorsi nei 5 anni antecedenti la conclusione del contratto assicurativo
    Non so rispondere

    12. Se il professionista sanitario cagiona la morte del paziente,la punibilità è esclusa qualora il fatto sia stato commesso:

    Per negligenza
    Per imprudenza purchè il professionista si sia attenuto alle linee guida o alle buone pratiche clinico assistenziali
    Per imperizia purchè il professionista si sia attenuto alle linee guida o alle buone pratiche clinico assistenziali
    Non so rispondere

    13. L'eutanasia secondo la legge penale è:

    Un omocidio volontario,salvo dimostrare il consenso del malato,nel qual caso non è perseguibile
    Un omocidio volontario,salvo dimostrare il consenso del malato,nel qual caso è perseguita come omocidio del consenziente
    Un omicidio preterintenzionale
    Non so rispondere

    14. Quanti articoli contiene il codice deontologico degli infermieri?

    51
    36
    48
    Non so rispondere

    15. La USL fu aziendalizzata:

    Nel 1992
    Nel 1999
    Nel 1978
    Non so rispondere