• Accedi • Iscriviti gratis
  • Infermieri (Cultura specifica)

    Tempo trascorso
    -

    1. Quale è il più potente vasodilatatore cerebrale?

    Tiopentale
    Diazepam
    Ipercapnia
    Non so rispondere

    2. Quale di questi elementi non è sempre presente nella fase iniziale dell'insufficienza respiratoria grave?

    Aumento della CO2
    Ipossia marcata
    Riduzione della compliance polmonare
    Non so rispondere

    3. Durante la ventilazione meccanica a pressioni di insufflazione non variabile,una caduta molto rapida della ET-CO2 è indice:

    Embolia polmonare massiva o arresto cardio circolatorio.
    Ipoventilazione
    Deconnessione dal respiratore
    Non so rispondere

    4. La struttura che non può rigenerarsi è?

    Epitelio
    Fegato
    Centri nervosi
    Non so rispondere

    5. L'iniezione intratracheale di farmaci è efficace per una sola terna tra la seguenti:

    Atropina, adrenalina,lidocaina
    Adrenalina,lidocaina,m etaraminolo
    Atropina, dopamina, calcio cloruro
    Non so rispondere

    6. La colecistite ecograficamente è caratterizzata da :

    La presenza di calcoli
    Ispessimento delle pareti
    La via biliare principale dilatata
    Non so rispondere

    7. Il primo esame diagnostico che si esegue in caso di sospetto aneurisma è:

    T.A.C
    Angiografia
    Ecografia
    Non so rispondere

    8. Qual è l'effetto a dose terapeutico della morfina sul sistema cardiocircolatorio?

    Costrizione arteriolare
    Ipotensione ortostatica
    Tachicardia
    Non so rispondere

    9. Una osmolarità delle urine superiore a 500 è indicativo di:

    Insufficienza post renale
    Insufficienza intrarenale
    Insufficienza prerenale
    Non so rispondere

    10. L'ematocrito nel iperidratazione isotonica è:

    Aumentato
    Normale
    Diminuito
    Non so rispondere

    11. L'adrenalina determina:

    Tachicardia
    Broncocostrizione
    Ipotensione ortostatica
    Non so rispondere

    12. La causa più frequente di arresto cardiaco extraospedaliero è:

    Asistolia
    Fibrillazione ventricolare
    Dissociazione elettromeccanica
    Non so rispondere

    13. Da dove ha origine l'arteria cerebrale?

    Arteria cerebrale media
    Tronco vertebro-basilare
    Arteria spinale anteriore
    Non so rispondere

    14. Il nervo oculomotore è un nervo:

    Sensitivo
    Misto
    Motore
    Non so rispondere

    15. Indicare l'affermazione corretta:

    La biodisponibilità di un farmaco somministrato per via endovenosa è del 100%
    L'inalazione ha lo svantaggio di un assorbimento molto lento
    La diffusione passiva coinvolge tipicamente un trasportatore specifico e mostra una cinetica di saturazione
    Non so rispondere

    16. Il blocco della contuzione a livello delle ramificazioni terminali del nervo è:

    Una anestesia per infiltrazione locale
    Una anestesia epidurale
    Una anestesia topica
    Non so rispondere

    17. Come è trasportata nel sangue la maggior parte della CO2?

    CO2 plasmatica
    Carbaminoemoglobina
    Ione bicarbonato
    Non so rispondere

    18. In seguito a quale evento compare lo spasmo faringeo?

    Tetano
    Epilessia
    Aneurisma cerebrale
    Non so rispondere

    19. Non è utilizzato nella terapia dello shock cardiogeno?

    Infusione di liquidi
    Dopamina ad alti dosaggi
    Digossina
    Non so rispondere

    20. Un indice di valutazione del rischio cardiologico nella chirurgia non cardiaca è:

    Indice di Katz
    Indice di Goldman
    Indice di Ruffier
    Non so rispondere

    21. In caso di sospetta pancreatite acuta quale esame ematoligico è indicato?

    Transaminasi
    Amilasemia
    Ves
    Non so rispondere

    22. La pressione di incuneamento polmonare nella fase "lesionale"del'ARDS è:

    Normale
    Diminuita
    Aumentata
    Non so rispondere

    23. Un paziente in coma che non apre gli occhi alla stimolazione, che non mostra risposta verbale ed è privo di risposta motoria avrà un punteggio nella scala del coma di Glascow di:

    3
    2
    4
    Non so rispondere

    24. Non è una complicanza infettiva in un portatore di catetere venoso centrale :

    Polmonite nosocomiale
    Trombosi infetta nella sede del catetere
    Batteriemia
    Non so rispondere

    25. Il fattore antiemofilico è:

    Fattore IV
    Fattore V
    Fattore VIII
    Non so rispondere