Concorso infermiere, argomenti di farmacologia generale

Tempo trascorso
-

1. Il farmaco penetrato all'interno del sangue in che forma si presenta?

Legato a delle proteine plasmatiche.
In forma libera per poter agire.
Legato ai globuli rossi.
Non so rispondere

2. Le biotrasformazioni a cui vanno incontro i farmaci dell'oragnismo prendono il nome di:

Escrezione.
Assorbimento.
Metabolismo.
Non so rispondere

3. La lidocaina ha un effetto:

Permanente.
Sistemico.
Locale.
Non so rispondere

4. I farmaci con caratteristiche acide:

Si legano alle albumine.
Si legano alle globuline.
Non si legano.
Non so rispondere

5. I processi di biotrasformazione dei farmaci in quante fasi si dividono?

5 .
2 .
3 .
Non so rispondere

6. I meccanismi di induzione farmacometabolica possono contribuire:

Al fenomeno della tolleranza farmacocinetica.
Causare eventi avversi gravi.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

7. Quando la quantità di farmaco eliminata corrisponde a quella introdotta per ogni somministrazione si dice :

Stato compensativo.
Stato stazionario.
Stato remittente.
Non so rispondere

8. L'organo principale deputato all'eliminazione dei farmaci e dei loro metaboliti è:

Il fegato.
Il rene.
I polmoni.
Non so rispondere

9. Nei pazienti affetti da insufficienza renale cronica l'escrezione dei farmaci è:

Inalterata.
Aumentata.
Ridotta.
Non so rispondere

10. Qualsiasi fenomeno o processo in cui due o più molecole agiscono l'una sull'altra è detto:

Interazione tra farmaci.
Inibizione.
Ossidazione.
Non so rispondere

11. I meccanismi di azione dei farmaci e i vari effetti farmacologici sugli organismi viventi prende il nome di:

Sorveglianza farmacologica.
Farmacocinetica.
Farmacodinamica.
Non so rispondere

12. I medicinali che vanno un po ovunque nel nostro organismo prendono il nome di:

Specifici.
Aspecifici.
Diretti.
Non so rispondere

13. I farmaci specifici rispetto ai farmaci aspecifici hanno:

Dosaggi maggiori.
Dosaggi minori.
Non posso essere collegati tra loro.
Non so rispondere

14. L'effetto del diazepam rientra tra gli effetti:

Immediati.
Ritardati.
Misti.
Non so rispondere

15. Un recettore è:

Un enzima.
Una proteina.
Un canale ionico.
Non so rispondere

16. Le conformazioni che può assumere un recettore sono:

Riposo - attivato - desensibilizzato.
Lento- intemredio-veloce.
Autonomo- spontaneo- indotto.
Non so rispondere

17. La classificazione di Goldberg cosa permette di classificare?

Antibiotici su criteri puramente chimici.
Bisogni infermieristici ed assistenziali del paziente oncologico.
Indice di autonomia.
Non so rispondere

18. Le tetracicline svolgono la loro funzione antibiotica:

Inibendo la sintesi della parete cellulare batterica.
Inibendo la sintesi proteica.
Inibendo la funzione o la sintesi degli acidi nucleici.
Non so rispondere

19. I sulfamidici svolgono la loro azione antibiotica:

Inibendo il metabolismo batterico.
Inibendo la sintesi proteica.
Inibendo la sitesi della parete cellualre.
Non so rispondere

20. Le cefalosporine a quale gruppo di antibiotici secondo Goldberg appartengono?

Sulfamidici.
Chinoloni.
Antibiotici Beta-lattamici.
Non so rispondere

21. Nel 1928 A.Fleming scoprì quale antibiotico?

Amminoglicoside.
Tetraciclina.
Penicillina.
Non so rispondere

22. In base al tipo di azione gli antibiotici si distinguono in:

Inibitore della sintesi della parete cellulare e batterica - inibitore della sintesi proteica.
Ampio - medio - ristretto.
Batteriostatici e battericidi.
Non so rispondere

23. Mineralcorticoidi e glucocorticoidi sono due classi di:

Amminoglicosidici.
Corticosteroidi endogeni.
Macrolidi.
Non so rispondere

24. I FAS:

Aumentano la gluconeogensi.
Aumentano l'assorbimento intestinale di calcio.
Diminuiscono il catabolismo dei lipidi.
Non so rispondere

25. L'emivita biologica del betametasone è:

Lunga ( 36-72 ore ).
Intermedia ( 12-35 ore ).
Breve ( 8 - 12 ore).
Non so rispondere

26. L'emivita biologica del cortisone è:

Intermedia ( 12 - 35 ore).
Lunga ( 36 - 72 ore ).
Breve ( 8- 12 ore).
Non so rispondere

27. Le isoforme dell'enzima ciclossigenasi sono inibite da:

FANS tradizionali.
Antibiotici ad ampio spettro.
FAS.
Non so rispondere

28. I FANS vengono metabolizzati a livello:

Del fegato.
Dei reni.
Dei polmoni.
Non so rispondere

29. I farmaci capaci di ridurre numerosi processi infiammatori dell'organismo ma che non appertangono alla categoria dei cortisonici sono:

FAS.
FANS.
Prostaglandine.
Non so rispondere

30. I farmaci quali lo spironolattone appartengono a quale classe di farmaci dell'apparato cardiovascolare?

Calcio antagonisti.
Diuretici risparmiatori di potassio.
Inibitori dell'anidrasi carbonica.
Non so rispondere