Infermieri, cultura specifica 30 domande

Tempo trascorso
-

1. Non è un effetto collaterale di una anestesia spinale o epidurale?

Spasmointestinale.
Vasodilatazione.
Spasmo vescicale.
Non so rispondere

2. Il ritorno venoso è aumentato:

Nella contrazione dei muscoli scheletrici.
All'aumento dello sforzo inspiratorio.
Entrambe le rispsote sono corrette.
Non so rispondere

3. La causa più frequente di sincope è:

Riflesso vasovagale.
Embolia polmonare grave.
Stenosi aortica.
Non so rispondere

4. La determinazione della gittata cardiaca con catetere di Swan-Ganz avviene mediante:

Un sensore di flusso.
La curva di termodiluizione.
Due sensori di pressione.
Non so rispondere

5. L'escrezione di sodio a livello renale non è controllata da:

La pressione idrostatica nei capillari peritubulari.
Il tasso di secrezione tubulare di H+ e K+.
Nessuna delle risposte è corretta.
Non so rispondere

6. Il farmaco utilizzato per inibire l'azione dell'eparina è?

Vitamina K.
Solfato di protamina.
Cimetidina.
Non so rispondere

7. L'azione principale della digitale è:

Aumento della forza di contrazione cardiaca.
Diuretica.
Riduzione della frequenza cardiaca.
Non so rispondere

8. L'ossigeno terapia iperbarica quale quota di O2 utilizza ?

Quella legata all'emoglobina.
Quella disciolta nel plasma.
Quella alveolare.
Non so rispondere

9. Lo stato vegetativo è:

Uno stato di male epilettico.
Un coma di primo grado.
Una sindrome neurologica cronica che segue ad un coma prolungato.
Non so rispondere

10. Gli anestetici locali determinano un blocco nervoso:

Più marcato nelle fibre che scaricano lentamente.
Più marcato nelle fibre che scaricano rapidamente.
A risoluzione più lenta nelle fibre più grandi.
Non so rispondere

11. Misura,in scala logaritmica,della concentrazione degli ioni H+ in soluzione è definita:

Elettronegatività.
Grado di idrolisi.
pH.
Non so rispondere

12. Gli oppioidi agiscono a livello:

Talamico.
Corticale.
Spinale e sopraspinale.
Non so rispondere

13. Gli alcaloidi della segale cornuta:

Sono utili nella cefalea emicranica acuta.
Provocano vaso dilatazione.
Mantengono il tono muscolare uterino nelle donne in gravidanza.
Non so rispondere

14. Gli inibitori della COX-2:

Sono FANS "selettivi".
Sono farmaci adiuvanti.
Entrambe le risposte sono corrette.
Non so rispondere

15. La morfina solfato non comporta come effetto collaterale:

Contrazioni.
Delirio.
Tachicardia.
Non so rispondere

16. La morfina solfato comporta come effetto collaterale:

Depressione respiratoria.
Prurito.
Entrambe le risposte sono corrette.
Non so rispondere

17. Le tromboflebiti settiche da cannulazione venosa pronda sono frequentemente a carico di:

Clostridium difficile.
Staphylococcus aureus.
Bacteroides fragilis.
Non so rispondere

18. La velocità massima di infusione di cloruro di potassio nell'ipocaliemia grave è di:

40 mEq/h.
70 mEq/h.
30 mEq/h.
Non so rispondere

19. La pressione intracranica normale è:

5-15 mmHg.
10-25 mmHg.
30-50 mmHg.
Non so rispondere

20. I canali simpatici delle placche sui muscoli scheletrici sono:

Altamente selettivi per il sodio.
Inibiti dalla atropina.
Attivati dalla acetlcolina.
Non so rispondere

21. La frattura della base cranica si evidenzia con:

Acufeni e Scotomi.
Otorrea e/o Otorraggia.
Ecchimosi diffuse al collo e regione sovraclaveale.
Non so rispondere

22. Dove vengono assorbiti principlamente i barbiturici?

A livello intestinale.
A livello gastrico.
A livello sottolinguale.
Non so rispondere

23. La ventilazione nell'ipossiemia è stimolata attraverso un azione diretta su:

Chemorecettori cetrali dell'ipotalamo.
Seno carotideo.
I glomi aortici.
Non so rispondere

24. L'iniezione intracardiaca di adrenalina :

Va eseguita esclusivamente per via parasternale.
E'indicata nei pazienti ipotermici.
E' una procedura pericolosa, da riservare solo in casi eccezionali.
Non so rispondere

25. Emodinamicamente una bassa gittata cardiaca ha :

Una pressione arteriosa sistemica inferiore a 90mmHg.
Una pressione venosa centrale inferiore a 16mmHg.
Un indice cardiaco inferiore a 2.2 litri/minuti metro quadro.
Non so rispondere

26. L'analgesia postoperatoria peridurale:

Migliora la capacità vitale.
Migliora l'ileo postoperatorio.
Tutte le risposte sono corrette.
Non so rispondere

27. L'osmolarità della soluzione fisiologica è di circa:

300mOsm/l.
600mOsm/l.
150mOsm/l.
Non so rispondere

28. Qual è la FiO2 massima da somministrare al paziente con COPD riacutizzata ?

0,45 .
0,35 .
0,3 .
Non so rispondere

29. Quante vene giugulari ci sono per ogni lato ?

5 .
2 .
3 .
Non so rispondere

30. Il sangue conservato per 21 giorni a 4°C contiene quantità normali di:

Fattore V.
Protrombina.
Fattore VIII.
Non so rispondere