Legislazione sanitaria, serie 30 domande

Tempo trascorso
-

1. Quale tra i seguenti concetti NON fa parte del codice deontologico degli infermieri?

Ricerca e riflessione critica dell'esperienza.
Formazione permanente.
Maggiore retribuzione.
Non so rispondere

2. I prodotti solari sono considerati come:

Dispositivi medici.
Prodotti cosmetici, disciplinati dal Regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009.
Medicinali di automedicazione.
Non so rispondere

3. La richiesta, da parte di un infermiere,di formazione per pratiche nuove o sulle quali non ha esperienza è stabilito:

Dal D.M 739/1994.
Dal diploma universitario.
Dal codice deontologico.
Non so rispondere

4. L'organizzazione interna di una Azienda ospedaliera è su base:

Distrettuale.
Dipartimentale.
Comunale.
Non so rispondere

5. Quale Ente autorizza i Servizi Trasfusionali?

Solo le Regioni.
Il Ministero della Salute.
Le Regioni e le Province autonome.
Non so rispondere

6. Quale tra le seguenti non è una figura professionale inclusa tra le "Professioni sanitarie infermieristiche"?

L'infermiere neurofisiopatologo.
L'infermiere pediatrico.
L'infermiere di area critica.
Non so rispondere

7. Ai sensi dell’art. 53 del D. Lgs. 165/2001, il conferimento di incarico retribuito a dipendenti di altre amministrazioni pubbliche senza la previa autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza dei dipendenti stessi:

Costituisce in ogni caso infrazione disciplinare per il dirigente dell’unità amministrativa preposta.
Costituisce in ogni caso infrazione disciplinare per il funzionario responsabile del procedimento.
Costituisce illecito civile risarcibile ex art. 2043 del codice civile.
Non so rispondere

8. Se un medico accerta una malattia infettiva inclusa nella classe I, a chi deve notificarlo?

Alla Regione.
Al Dipartimento di Prevenzione delle ASL.
Al Distretto sanitario di base.
Non so rispondere

9. Nelle Aziende ospedaliere sono presenti i veterinari?

Si.
No.
Si solo in prossimità di Azienda agricola.
Non so rispondere

10. Com'è denominato il Comando Carabinieri per la tutela della salute?

NAS.
ROS.
RIS.
Non so rispondere

11. I soggetti che devono essere obbligatoriamente iscritti negli elenchi delle AUSL ai fini dell'assistenza sanitaria sono:

I cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari.
Chiunque sia residente nel territorio dell'AUSL.
I cittadini italiani.
Non so rispondere

12. Lo svolgimento dell'attività di libero professionista:

Nessuna delle altre risposte è corretta.
Non deve essere in contrasto con le attività istitizionali dell'azienda ma con le finalità sì.
Non deve essere in contrasto con le finalità e le attività istituzionali dell’azienda e lo svolgimento deve essere organizzato in modo tale da garantire l’integrale assolvimento dei compiti di istituto e da assicurare la piena funzionalità dei servizi.
Non so rispondere

13. Con la Legge n. 251/2000:

Si istituisce la qualifica di dirigente infermieristico.
Si posticipa l'età pensionabile.
Si stabiliscono nuovi criteri di selezione per l'accesso alla professione.
Non so rispondere

14. Le prestazioni sanitarie erogate dalle strutture pubbliche e private sono soggette al'obbligo della trasparenza?

Si.
No.
Solo in alcuni casi.
Non so rispondere

15. Come può essere considerata la promozione della salute?

Come pubblicità per gli ospedali privati.
Come divulgazione illegale.
Come educazione sanitaria.
Non so rispondere

16. Cos'è il servizio di continuità assistenziale?

È l'ex guardia medica, che assicura l'assistenza ai cittadini quando non lavora il proprio medico di famiglia.
È il servizio che viene assicurato quando si dimette un paziente dall'ospedale.
È il servizio che viene assicurato durante la degenza in ospedale.
Non so rispondere

17. Quale tra le seguenti non rappresenta una variabile rilevante nella determinazione dell'organico infermieristico?

Il numero dei pazienti.
Il sesso dei pazienti.
La dimensione dell'organico di supporto all'assistenza infermieristica.
Non so rispondere

18. Chi fu il fondatore del primo istituto al mondo dedicato alla bioetica?

Andrè Hellegers.
Fritz Jahr.
Warren Reich.
Non so rispondere

19. L'Autorità Sanitaria del Comune è:

Il Prefetto.
Il Sindaco.
Il Questore.
Non so rispondere

20. Cosa riguarda il D.M. 30 gennaio 1982?

La disciplina dei corsi per Infermieri Professionali presso la CRI.
Lo stato giuridico del personale.
La normativa concorsuale del personale delle USL (ora ASL/ASP).
Non so rispondere

21. Il ricovero in ospedale può essere proposto dal medico di continuità assistenziale?

No, in nessun caso.
Sì, rientra nelle sue facoltà.
Solo se il paziente è un minore di età.
Non so rispondere

22. La rete ospedaliera regionale, deve assicurare un determinato numero di posti letto ogni:

10.000 abitanti.
1.000 abitanti.
100 abitanti.
Non so rispondere

23. Chi è autorizzato a produrre un referto?

Chiunque eserciti una professione sanitaria.
Solo il medico legale.
Solo l’infermiere specializzato.
Non so rispondere

24. Da cosa è previsto il diritto dei bambini a non essere trattato con mezzi di contenzione?

Dalla Convenzione sui diritti dell'infanzia dell'ONU del 1989.
Dalla carta dei diritti del bambino in ospedale.
Dai Codici Deontologici.
Non so rispondere

25. In caso di assenza per malattia del lavoratore, quali sono i tempi di rilascio del certificato dopo la visita del medico curante?

Il medico curante deve comunicare e trasmettere, entro 48 ore dalla visita, il certificato di malattia del proprio assistito.
Il medico curante non deve né comunicare né trasmettereil certificato di malattia del proprio assistito. Lo trasmetterà al datore di lavoro solo il paziente stesso.
Il medico curante deve comunicare e trasmettere, entro 24 ore dalla visita, il certificato di malattia del proprio assistito.
Non so rispondere

26. La procedura per l'invio online dei certificati medici di malattia riguarda:

I liberi professionisti.
Solo i lavoratori dipendenti privati.
Tutti i lavoratori dipendenti sia privati che pubblici, eccetto i dipendenti del settore pubblico disciplinati da propri ordinamenti, come le forze armate, i Vigili del Fuoco ecc.
Non so rispondere

27. La deontologia è:

L'insieme dei diritti e doveri di un professionista sancirti a livello giudiziario.
Un disposto normativo sovrapponibile al diritto sanitario.
L'insieme dei doveri inerenti ad una particolare categoria professionale.
Non so rispondere

28. Che organo è la Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie?

Governativo.
Giurisdizionale.
Amministrativo disciplinare.
Non so rispondere

29. Cosa sono i Piani Sanitari?

Strumenti di programmazione delle ASL con i quali si fissano gli obiettivi per le liste d'attesa.
Strumenti di programmazione dello Stato con i quali si fissano gli obiettivi di salute.
Nessuna delle altre risposte è corretta.
Non so rispondere

30. Il Pronto Soccorso coincide con l'accettazione?

Hanno funzioni diverse ma possono essere un unico servizio.
No.
Si.
Non so rispondere