Concorso Agente di Polizia Municipale categoria C

Tempo trascorso
-

1. Quale, tra le seguenti, non è Autorità Locale di Pubblica Sicurezza?

Sindaco.
Questore.
Presidente della giunta regionale.
Non so rispondere

2. Cosa sono le autorizzazioni di polizia?

Provvedimenti destinati a limitare la libertà individuale per realizzare le cd. “misure di polizia” .
Atti a contenuto normativo con i quali vengono disciplinati in via generale alcuni rapporti.
Atti amministrativi con i quali, nell’interesse della collettività, vengono disciplinate attività, che solo in virtù del rilascio dell’atto stesso possono essere legittimamente esercitate.
Non so rispondere

3. Cosa deve fare l’agente di polizia locale qualora le infrazioni ai regolamenti di polizia urbana configurino anche ipotesi di reato?

Deve limitarsi a contestare l’infrazione in qualità di agente di polizia locale.
Non è tenuto a contestare l’infrazione ma effettua una segnalazione all’A.G.
Contesta la violazione nella sua qualità di agente di polizia giudiziaria, con la conseguenza che il relativo verbale deve essere trasmesso all’A.G. territorialmente competente.
Non so rispondere

4. Qual è l’autorità competente ad emanare ordinanze contingibili ed urgenti in caso di emergenza sanitaria a carattere locale?

Le aziende ASL .
Il Sindaco.
Il Segretario Comunale.
Non so rispondere

5. Secondo le disposizioni di cui alla L. 281/91 la sterilizzazione degli animali randagi:

È di competenza dei Comuni .
Può essere effettuata solo all’interno di canili e gattili appositamente autorizzati .
È assolutamente vietata .
Non so rispondere

6. L’apertura di un esercizio di vicinato è subordinata:

Ad una preventiva autorizzazione rilasciata dal Comune competente per territorio.
Alla presentazione di una segnalazione certificata di inizio attività da presentarsi al comune competente per territorio tramite lo Sportello unico per le attività produttive.
Ad una denuncia di inizio attività da presentarsi allo Sportello unico per le attività produttive operante presso il Comune competente per territorio.
Non so rispondere

7. È ammesso l’esercizio congiunto nello stesso punto di vendita del Commercio all’ingrosso e al minuto?

Sì purché non si tratti di prodotti alimentari.
Sì in tal caso il regime amministrativo applicabile è quello relativo al commercio al dettaglio.
Sì, in tal caso il regime amministrativo applicabile è quello relativo al maggior volume d’affari.
Non so rispondere

8. I regolamenti edilizi sono adottati:

Dallo Stato.
Dalle Regioni.
Dai Comuni.
Non so rispondere

9. La combustione illecita di rifiuti costituisce reato?

Sì.
No.
No in quanto trattasi di illecito amministrativo.
Non so rispondere

10. Lo smaltimento in fognatura dei rifiuti, anche se triturati:

È sempre vietato.
È sempre ammesso.
È vietato salvo quelli organici provenienti dagli scarti dell’alimentazione appositamente trattati.
Non so rispondere

11. Quali atti normativi, in virtù del principio della riserva di legge, possono porsi come fonte del diritto penale?

Tutte le fonti scritte.
La legge e gli atti aventi forza di legge.
Soltanto le leggi ordinarie.
Non so rispondere

12. Come si definiscono quei reati che possono essere commessi soltanto da soggetti che rivestono una particolare qualifica come, ad esempio il peculato (art. 314 c.p.) che può essere commesso solo da un pubblico ufficiale o da un incaricato di pubblico servizio?

Reati individuali.
Reati speciali.
Reati propri.
Non so rispondere

13. La funzione della Polizia Giudiziaria, anche di propria iniziative, è:

Esclusivamente prendere notizia dei reati.
Esclusivamente compiere gli atti assolutamente necessari per assicurare le fonti di prova.
Prendere notizia dei reati, impedire che vengano portati a conseguenze ulteriori, ricercarne gli autori, compiere gli atti necessari per assicurare le fonti di prova e raccogliere quant’altro possa servire per l’applicazione della legge penale.
Non so rispondere

14. Ai sensi dell’art. 4 della L. 689/1981, quale tra le seguenti non è una causa di esclusione della responsabilità?

L’adempimento di un diritto.
L’esercizio di una facoltà legittima.
Lo stato di necessità.
Non so rispondere

15. Il personale che svolge servizio di polizia municipale può acquistare la qualifica di agente di pubblica sicurezza?

No, mai.
Sì, attraverso un provvedimento formale del Prefetto.
Sì, tale qualifica si acquista automaticamente all’atto della nomina.
Non so rispondere

16. Chiunque cagioni ad altri, per colpa, una lesione personale con violazione delle norme sulla circolazione stradale soggiace:

Alla reclusione da tre mesi a un anno per le lesioni gravi e da un anno a tre anni per le lesioni gravissime secondo le disposizioni dell’art. 590 bis del codice penale.
Alla reclusione da due mesi a un anno per le lesioni gravi e da un anno a cinque anni per le lesioni gravissime secondo le disposizioni dell’art. 590 bis del codice penale .
Al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria secondo le disposizioni dell’art. 193 del c.d.s.
Non so rispondere

17. Quando il veicolo sia fatto circolare con documenti assicurativi falsi o contraffatti nei confronti del conducente/intestatario:

L’agente accertatore redige il relativo verbale e lo invia al Prefetto.
E’ sempre disposta la confisca amministrativa del veicolo.
E’ disposto il fermo amministrativo del veicolo.
Non so rispondere

18. Nell’ambito della segnaletica stradale le prescrizioni dei segnali verticali prevalgono su quelle dei segnali orizzontali?

Sì in ogni caso.
Solo sulle strade extraurbane.
Sì ma solo se tale prevalenza è stabilita con apposito pannello di segnalazione integrativo.
Non so rispondere

19. Quali sono le sanzioni del codice della strada previste a carico di chi supera i limiti di velocità di oltre 40 Km/h ma non oltre 60 Km/h?

Ammenda.
Arresto.
Sanzione amministrativa pecuniaria e sospensione della patente di guida.
Non so rispondere

20. Quale tra le seguenti categorie di soggetti non è per legge esentata dall’obbligo dell’uso delle cinture di sicurezza?

Le donne dal terzo mese di gravidanza.
I conducenti dei veicoli con allestimenti specifici per la raccolta e per trasporto dei rifiuti impiegati in attività di igiene ambientale nei centri abitati.
Gli istruttori di guida nell’esercizio della loro funzione.
Non so rispondere

21. Il riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio:

E’ un atto di competenza della Giunta Comunale.
E’ un atto di competenza del Consiglio Comunale.
E’ un atto di competenza dei dirigenti.
Non so rispondere

22. Il ricorso all'indebitamento da parte degli enti locali:

E’ ammesso esclusivamente nelle forme previste dalle leggi vigenti in materia e per la realizzazione degli investimenti.
E’ ammesso esclusivamente nelle forme previste dalle leggi vigenti in materia e per la realizzazione di spese correnti.
E’ ammesso esclusivamente nelle forme previste dalle leggi vigenti in materia e per la realizzazione di spese correnti o investimenti.
Non so rispondere

23. Ai sensi della Legge n. 241/1990, la motivazione del provvedimento amministrativo:

Deve indicare i soli presupposti di fatto che hanno determinato la decisione dell’amministrazione, in relazione alle risultanze dell’istruttoria.
Deve indicare le sole ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell’amministrazione, in relazione alle risultanze dell’istruttoria.
Deve indicare i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell’amministrazione, in relazione alle risultanze dell’istruttoria.
Non so rispondere

24. Ai sensi della Legge n. 241/1990, il responsabile del procedimento e i titolari degli uffici competenti ad adottare i pareri, le valutazioni tecniche, gli atti endoprocedimentali e il provvedimento finale:

Devono astenersi in caso di conflitto di interessi, segnalando ogni situazione di conflitto, anche potenziale.
Possono astenersi in caso di conflitto di interessi, segnalando ogni situazione di conflitto, anche potenziale.
Nessuna delle precedenti risposte è quella corretta.
Non so rispondere

25. Il rapporto tra organi politici e dirigenti/responsabili dei servizi nei Comuni deve rispettare il principio:

Di sovrapposizione tra l’attività di indirizzo politico (di competenza degli organi di governo) e quella di gestione (di spettanza dei dirigenti e, più in generale, degli uffici).
Di distinzione tra l’attività di indirizzo politico (di competenza degli organi di governo) e quella di gestione (di spettanza dei dirigenti e, più in generale, degli uffici).
Di indifferenza tra l’attività di indirizzo politico (di competenza degli organi di governo) e quella di gestione (di spettanza dei dirigenti e, più in generale, degli uffici).
Non so rispondere

26. Negli enti locali la figura del responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, di norma, è individuato nella persona:

Del responsabile del servizio finanziario.
Del Segretario comunale.
Del Sindaco, in quanto legale rappresentante dell’Ente.
Non so rispondere

27. Il bilancio triennale di previsione dei Comuni comprende:

Le sole previsioni di competenza del primo esercizio del periodo considerato e le previsioni di competenza degli esercizi successivi. Le previsioni riguardanti il primo esercizio costituiscono il bilancio di previsione finanziario annuale.
Le sole previsioni di cassa del primo esercizio del periodo considerato e le previsioni di competenza degli esercizi successivi. Le previsioni riguardanti il primo esercizio costituiscono il bilancio di previsione finanziario annuale.
Le previsioni di competenza e di cassa del primo esercizio del periodo considerato e le previsioni di competenza degli esercizi successivi. Le previsioni riguardanti il primo esercizio costituiscono il bilancio di previsione finanziario annuale.
Non so rispondere

28. Quale dei seguenti regolamenti è approvato dalla Giunta Comunale?

Il regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi.
Il regolamento di contabilità.
Il regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale.
Non so rispondere

29. La redazione dei verbali delle sedute della Giunta e del Consiglio Comunale:

Compete al Sindaco per la Giunta e al segretario comunale per il Consiglio.
Compete all’agente di polizia municipale in servizio presso il Comune, il quale deve assistere alle sedute della Giunta e del Consiglio Comunale.
Compete al Segretario comunale.
Non so rispondere

30. La Giunta comunale è nominata:

Dal Consiglio Comunale su proposta del Sindaco.
Dal Sindaco.
Dal Sindaco previa deliberazione del Consiglio Comunale.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate