• Accedi • Iscriviti gratis
  • Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere, prova scritta

    Tempo trascorso
    -

    1. Il trattamento sanitario obbligatorio (TSO) per malattia mentale:

    Non può essere prorogato.
    Necessita della convalida del giudice tutelare.
    E’ un provvedimento emanato dal prefetto.
    Dura di norma 10 giorni.
    Non so rispondere

    2. Tra i fattori di rischio cardiovascolare elencati non viene normalmente incluso:

    Diabete mellito.
    Esercizio fisico.
    Iperuricemia.
    Familiarità.
    Non so rispondere

    3. Quale fra le seguenti è la complicanza più frequente nella nutrizione parenterale totale:

    Il vomito.
    Le infezioni.
    L’ipergliecemia.
    L’ipoglicemia.
    Non so rispondere

    4. L’Evidence Based Nursing:

    Una tecnica per valutare statisticamente i risultati complessivi di più studi epidemiologici che mettano in relazione un fattore di rischio ad una malattia.
    Una tecnica per valutare statisticamente i risultati complessivi di diverse sperimentazioni cliniche non controllate.
    Un approccio alle problematiche sanitarie che esclude il ricorso alla letteratura scientifica ufficiale.
    Un approccio alle problematiche sanitarie che considera sia i dati della letteratura scientifica che le esperienze dirette degli operatori.
    Non so rispondere

    5. Tutti i seguenti farmaci sono utili nel trattamento di angina non stabile, eccetto:

    I nitrati.
    I betabloccanti.
    Ossigeno.
    Digossina.
    Non so rispondere

    6. Tramite l’istituzione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico si intende garantire:

    Informazione, segnalazione di disservizi, mediazione tra cittadini e operatori.
    Informazione, accoglienza, orientamento, tutela.
    Informazione, accoglienza, tutela e partecipazione.
    Informazione, ricezione dei reclami, mediazione, orientamento.
    Non so rispondere

    7. Gli edemi declivi si manifestano in tutte le seguenti condizioni cliniche, eccetto:

    Epatite alcolica.
    Cirrosi epatica.
    Scompenso cardiaco.
    Insufficienza venosa arti inferiori.
    Non so rispondere

    8. Le vitamine:

    Non hanno valore energetico e svolgono funzioni plastiche.
    Hanno una funzione bioregolatrice.
    Non svolgono funzioni plastiche e aggiungono valore energetico agli alimenti.
    Hanno valore energetico e svolgono funzioni plastiche.
    Non so rispondere

    9. In uno studio caso controllo, il gruppo di controllo è costituito da:

    Sani e omogenei ai soggetti del gruppo dei “casi” con le stesse variabili che potrebbero rappresentare fonte di errore.
    Che presentano stessa anamnesi familiare del gruppo dei casi.
    Esposti agli stessi fattori di rischio del gruppo dei “casi”.
    Che hanno la stessa malattia del gruppo dei “casi”.
    Non so rispondere

    10. La principale via di escrezione dei farmaci è:

    Biliare.
    Renale.
    Intestinale.
    Cutanea, mediante sudorazione.
    Non so rispondere

    11. I LEA (livelli essenziali e uniformi di assistenza) sono definiti:

    Dal Piano Sanitario Nazionale.
    Dal Piano Sanitario Regionale.
    Dal Consiglio dei Ministri.
    Dalla Conferenza Stato Regioni.
    Non so rispondere

    12. Con l’eritema si ha un arrossamento della cute:

    Che scompare alla pressione digitale.
    Che non scompare alla pressione digitale.
    Con vescicole.
    Con prurito intenso.
    Non so rispondere

    13. Quale delle seguenti patologie provoca dispnea inspiratoria:

    Edema della glottide.
    Asma bronchiale.
    Enfisema polmonare.
    Edema polmonare acuto.
    Non so rispondere

    14. Quale dei seguenti elementi non fa parte della gestione del rischio clinico:

    Adeguamento del sistema di raccolta dati.
    Progettazione e attuazione degli interventi.
    Obiettivi di appropriatezza organizzativa.
    Condivisione dell’analisi nell’equipe di lavoro.
    Non so rispondere

    15. Quali tra i seguenti farmaci non determina ipnosi in anestesia generale:

    Ketamina.
    Propofol.
    Midazolan.
    Mivacurium.
    Non so rispondere