• Accedi • Iscriviti gratis
  • Assistente Amministrativo Economico Categoria C, serie 10 domande

    Tempo trascorso
    -

    1. Il Programma Garanzia Giovani FVG si rivolge ai giovani di età compresa:

    Fra i 18 anni compiuti e i 30 anni non compiuti che non sono impegnati in un’attività lavorativa e non frequentano scuole secondarie di secondo grado, università, corsi di formazione o tirocini.
    Fra i 18 anni compiuti e i 35 anni non compiuti che non sono impegnati in un’attività lavorativa e non frequentano scuole secondarie di secondo grado, università, corsi di formazione o tirocini.
    Fra i 18 anni compiuti e i 40 anni non compiuti che non sono impegnati in un’attività lavorativa e non frequentano scuole secondarie di secondo grado, università, corsi di formazione o tirocini.
    Fra i 18 anni compiuti e i 31 anni non compiuti che non sono impegnati in un’attività lavorativa e non frequentano scuole secondarie di secondo grado, università, corsi di formazione o tirocini.
    Non so rispondere

    2. Ai sensi della DGR 194, del 02/02/18, relativamente al Piano Integrato di Politiche per l'Occupazione e per il Lavoro - PIPOL II fase 18/20, ogni tirocinio regionale nell'ambito di Garanzia Giovani FVG, può prevedere una durata:

    Compresa tra tre e sei mesi.
    Compresa tra sei e otto mesi.
    Compresa tra sei e dodici mesi.
    Compresa tra sei e nove mesi.
    Non so rispondere

    3. Ai sensi della Legge regionale 21 luglio 2017, n.27, fra le finalità che la Regione FVG intende perseguire, c'è:

    Elevare il livello generale di istruzione e formazione professionale (IeFP) e di formazione della popolazione regionale, nonché facilitare l'accesso ai relativi percorsi.
    Aiuti a favore di ricerca, sviluppo e innovazione.
    Aiuti per la tutela dell'ambiente.
    Aiuti per le infrastrutture a banda larga.
    Non so rispondere

    4. Ai sensi della Legge regionale 21 luglio 2017, n. 27, fra le finalità che la Regione FVG intende perseguire, c'è:

    Promuovere la mobilità territoriale della formazione, anche attraverso il riconoscimento delle competenze ovunque acquisite.
    Promuovere la mobilità territoriale della formazione, senza mai il riconoscimento delle competenze ovunque acquisite.
    Promuovere l'immobilità territoriale della formazione, anche attraverso il riconoscimento delle competenze acquisite solo a livello locale.
    Impedire la mobilità territoriale della formazione, attraverso il riconoscimento delle competenze ovunque acquisite.
    Non so rispondere

    5. Ai sensi della Delibera di Giunta 2069/2017, “Metodologie per la selezione delle operazioni o di soggetti aventi titolo per la realizzazione di operazioni predeterminate”, la fase istruttoria di verifica di ammissibilità:

    Fa capo al responsabile dell’istruttoria.
    Non fa mai capo al responsabile dell'istruttoria.
    Non esiste una tale verifica.
    Nessuna delle alternative proposte è corretta.
    Non so rispondere

    6. Ai sensi del POR FSE 2014/2020, Linee Guida alle Strutture Regionali Attuatrici – SRA, con "PPO" si intende:

    Piano Postecipato delle Operazioni del POR FSE.
    Pianificazione Periodica delle Operazioni del POR FSE.
    Punto Periodico sulle Organizzazioni europee.
    Portale Periodico delle Organizzazioni del POR FSE.
    Non so rispondere

    7. Ai sensi del POR FSE 2014/2020, Linee Guida alle Strutture Regionali Attuatrici – SRA, con "Ada" si intende:

    Automatizzazione di autorità.
    Autorità di autorizzazione.
    Autorizzazione automatica.
    Autorità di Audit.
    Non so rispondere

    8. Ai sensi del Decreto n° 5723/LAVFORU del 03/08/2016 sul POR FSE 2014/2020, le spese riferite ad un’operazione sono ammissibili al finanziamento del FSE quando riguardano:

    Nessuna delle alternative proposte è corretta.
    L’acquisto di infrastrutture.
    L’acquisto di terreni.
    L’acquisto di beni immobili.
    Non so rispondere

    9. Ai sensi della DGR Regione FVG 590/2016, da quante aree di specializzazione è composta la matrice di raccordo?

    Cinque aree: Agro alimentare, filiere produttive strategiche, tecnologie marittime, smart health, cultura creatività e turismo.
    Quattro aree: Agro alimentare, tecnologie marittime, smart health, piattaforme social e sharing.
    Due aree: Agro alimentare e cultura e turismo.
    Sei aree:Agro alimentare, tecnologie marittime, smart health, piattaforme social e sharing, geomatica ed elaborazione delle immagini e centro conti e tasse.
    Non so rispondere

    10. All'interno del programma di Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente del Friuli Venezia Giulia, quali dinamiche vengono prese in considerazione per l'analisi del contesto?

    La sola dotazione infrastrutturale.
    Il solo andamento demografico.
    Solo andamento demografico e cambiamenti climatici e situazione energetica.
    Andamento demografico;cambiamenti climatici e situazione energetica; dotazione infrastrutturale.
    Non so rispondere