Istruttore Amministrativo di Categoria C1, serie 10 domande

Tempo trascorso
-

1. Secondo il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, le convenzioni tra enti locali :

Devono stabilire i fini, la durata, le forme di consultazione degli enti contraenti, i loro rapporti finanziari ed i reciproci obblighi e garanzie.
Sono a contenuto libero.
Sono sottocritte dai legali rappresentanti degli enti aderenti.
Non so rispondere

2. Le dimissioni dalla carica di consigliere comunale:

Devono essere presentate personalmente oppure tramite posta elettronica certificata.
Sono irrevocabili.
Devono essere presentate personalmente oppure consegnate da persona di fiducia.
Non so rispondere

3. Il consiglio comunale deve procedere alla surroga dei consiglieri dimissionari:

Entro e non oltre dieci giorni.
Entro e non oltre quindici giorni.
Entro e non oltre venti giorni.
Non so rispondere

4. Il presidente del consiglio comunale:

E' sempre il Sindaco.
Può essere persona diversa dal Sindaco.
E' sempre persona diversa dal Sindaco.
Non so rispondere

5. Il segretario comunale:

E' un dipendente comunale.
E' un dipendente del Ministero dell’interno.
E' nominato dal Consiglio Comunale.
Non so rispondere

6. Il consiglio comunale ha competenza in materia di :

Regolamento sull'ordinamento degli uffici e dei servizi.
Piani territoriali ed urbanistici.
Nomina dei dirigenti dell’ente.
Non so rispondere

7. La giunta comunale:

Approva i regolamenti in materia tributaria.
E' nominata dal Consiglio Comunale.
Adotta le variazioni di bilancio in via d'urgenza.
Non so rispondere

8. Le stazioni appaltanti procedono all'aggiudicazione degli appalti:

Sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa o sulla base dell'elemento prezzo o del costo.
Preferibilmente sulla base dell'elemento prezzo o del costo.
Di ristorazione scolastica sulla base dell'elemento prezzo o del costo.
Non so rispondere

9. La sezione Amministrazione trasparente è collocata

Obbligatoriamente nella home page del sito istituzionale.
Preferibilmente nella home page del sito istituzionale.
In qualsiasi parte del sito istituzionale.
Non so rispondere

10. I dipendenti pubblici a tempo pieno o parziale con prestazione lavorativa superiore al cinquanta per cento:

Non possono svolgere incarichi retribuiti che non siano stati conferiti o previamente autorizzati dall'amministrazione di appartenenza.
Possono svolgere incarichi retribuiti a favore di altre pubbliche amministrazioni anche se non autorizzati.
Possono svolgere incarichi retribuiti a favore di pubbliche amministrazioni o soggetti privati.
Non so rispondere