Operatore Socio Sanitario (OSS) — categoria B

Tempo trascorso
-

1. Qual è la normativa in materia di privacy, applicata in ambito sanitario?

Il D Lgs 196/2003.
Il D.Lgs. 229/1999.
Il D.Lgs. 151/2001.
Il D. Lgs. 81/2008.
Non so rispondere

2. Che cosa significa ipossia?

Diminuzione della pressione arteriosa.
Inadeguata ossigenazione dei tessuti.
Insufficiente apporto di sangue.
Diminuzione della massa sanguinea.
Non so rispondere

3. Che cosa s’intende per emoftoe?

Sangue nelle urine.
Sangue nel vomito.
Sangue nell'espettorato.
Sangue nelle feci.
Non so rispondere

4. Nel rifacimento del letto occupato, la procedura prevista per due operatori è:

Lasciare il residente in posizione supina e procedere al rifacimento del letto dall’alto verso il basso.
Aiutare il residente ad assumere la posizione laterale, arrotolare il lenzuolo di sotto fino a portarlo a contatto con il dorso dell’assistito.
Posizionare il residente in posizione supina, distendere il lenzuolo pulito rimboccandolo e facendo gli angoli dal lato esterno.
Lasciare il residente in posizione supina, arrotolare la biancheria sotto la schiena della persona, stendere la biancheria pulita nella parte di materasso rimasta libera.
Non so rispondere

5. Quale delle seguenti affermazioni sulla raccolta dei campioni di escreto non è corretta?

La raccolta dei campioni deve essere effettuata al mattino.
La raccolta dei campioni dovrebbe essere effettuata dopo la terapia antimicrobica.
Il tappo del contenitore dovrebbe essere a vite e non a strappo.
Vanno raccolti più campioni nella giornata.
Non so rispondere

6. Durante la deambulazione con ausili, l'operatore deve porsi quasi sempre:

Davanti alla persona, ma mai dietro o di fianco.
Dietro o davanti alla persona, ma mai di lato.
Al fianco della persona, ma può anche porsi dietro o davanti.
Al fianco della persona o davanti, ma mai dietro.
Non so rispondere

7. Un aumento della frequenza dello stimolo ad urinare si definisce:

Polidipsia.
Poliuria.
Pollachiuria.
Stranguria.
Non so rispondere

8. Cosa si intende per stress da lavoro correlato?

Lo stress causato da eccessiva stanchezza
Lo stress negativo causato da fattori propri del contesto e del contenuto del lavoro.
Si tratta, nello specifico, dello stato di tensione nervosa che riguarda i lavoratori con importanti mansioni di sicurezza all’interno delle Aziende medio/grandi.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

9. Nella gestione di una persona con catetere vescicale per ridurre il rischio d’infezione delle vie urinarie è importante:

Igiene perineale accurata e quotidiana con disinfettante.
Sostituire la sacca delle urine una volta ogni 24 ore.
Favorire lìdratazione.
Appoggiare la sacca di raccolta urine sopra il livello del materasso.
Non so rispondere

10. Come si deve comportare l’OSS di fronte ad residente con crisi epilettica?

Allontanare gli oggetti che possano essere pericolosi e fare in modo che non si ferisca con questi.
Tentare di bloccarlo con ogni mezzo e se necessario chiedere aiuto.
Allontanarsi e lasciarlo da solo, in modo da non innervosirlo, sino a quando la crisi non termina.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

11. Quale è la corretta modalità di raccolta del campione di urine per urinocoltura?

Pulizia dei genitali, contenitore non sterile, urine del mitto iniziale.
Pulizia dei genitali, digiuno, contenitore pulito, urine del mitto intermedio.
Pulizia dei genitali, mani lavate, contenitore sterile, urine del mitto intermedio.
Pulizia dei genitali, mani lavate, contenitore sterile, urine del mitto iniziale.
Non so rispondere

12. La disinfezione è:

L’insieme delle misure attuate al fine di eliminare il 50% dei microrganismi presenti su una superficie o nell’ambiente e capaci di provocare malattia.
L’insieme delle misure attuate al fine di ridurre a livello detto di "sicurezza”, il numero di microrganismi presenti su una superficie o nell’ambiente e capaci di provocare malattia.
L’insieme delle misure attuate al fine di eliminare tutti i microrganismi presenti su una superficie o nell’ambiente e capaci di provocare malattia.
L’insieme delle misure attuate al fine di eliminare il 90% dei microrganismi presenti su una superficie o nell’ambiente e capaci di provocare malattia.
Non so rispondere

13. Per evitare che l’anziano posizionato su un seggiolone polifunzionale scivoli in avanti con il sedere:

Inclino lo schienale della carrozzina.
Basculo la carrozzina evitando di inclinare lo schienale oltre i 90°.
Posiziono una cintura addominale.
Basculo la carrozzina e inclino lo schienale più che posso.
Non so rispondere

14. Se l’OSS deve aiutare un soggetto affetto da emiplegia a scendere le scale avvalendosi di un ausilio deve sapere che la corretta sequenza dei movimenti è la seguente:

Ausilio-gamba plegica-gamba sana.
Gamba sana-ausilio-gamba plegica.
Ausilio-gamba sana-gamba plegica.
E’ indifferente, lascio decidere alla persona.
Non so rispondere

15. In presenza di ematuria gli indumenti e il presidio per incontinenza, sono da considerarsi:

Rifiuti non pericolosi assimilabili agli urbanI.
Rifiuti pericolosi a rischio infettivo.
Rifiuti pericolosi non a rischio infettivo.
Rifiuti pericolosi che richiedono particolari modalità di smaltimento.
Non so rispondere

16. L’uso di soluzioni alcoliche non e raccomandato se:

Le mani sono particolarmente sporche.
Prima del contatto con il residente.
Dopo il contatto con il residente.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

17. Cosa si intende per protocollo?

Raccomandazione di comportamento clinico-assistenziale.
Sequenza abbastanza prescrittiva di comportamenti ben definiti.
Successione dettagliata e logica di azioni tecnico/operative più o meno rigidamente definite.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

18. L’ingresso in RSA di una persona non autosufficiente avviene tramite:

L’attivazione dell’unità di Valutazione Multidisciplinare.
Un accordo fra Medico di medicina generale e Medico della RSA.
Un accordo tra Medico di medicina generale e Direttore della RSA.
Un accordo tra Medico di medicina di base e coordinatore della RSA.
Non so rispondere

19. Che cosa si intende per deglutizione?

Abilità di convogliare sostanze liquide e solide dall’esterno allo stomaco.
Abilità di convogliare sostanze liquide, solide, gassose o miste dall’esterno allo stomaco.
Abilità di convogliare sostanze liquide, solide, gassose o miste dall’esterno al cavo orale.
Abilità di convogliare sostanze liquide, solide, gassose o miste dalla bocca allo stomaco.
Non so rispondere

20. Il tutore legale:

Indica l’amministratore di sostegno della persona assistita.
È la persona di riferimento dell’ospite nominata dal medico della struttura.
È sinonimo di caregiver.
Va interpellato per ottenere il consenso ad attività sanitarie.
Non so rispondere