Infermiere categoria D1, test preselezione

Infermiere categoria D1, test preselezione

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Infermiere categoria D1, test preselezione

Autore: 
ASP dei Comuni Modenesi Area Nord
Difficoltà: 
medio
Voto: 
Nessun voto
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Infermiere categoria D1, test preselezione

1. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., che cosa assicura il Piano Assistenziale Individuale?

2. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, che cosa deve fare il dipendente nel momento in cui aderisce ad un sindacato?

3. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, a quali principi si ispira l’infermiere quando presta assistenza?

4. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i, quale tra le seguenti alternative di risposta NON è un contenuto previsto dal piano annuale della formazione/aggiornamento?

5. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, quale tra le seguenti alternative di risposta NON è una modalità di comportamento adeguata che il dipendente dovrebbe perseguire nei confronti della prevenzione della corruzione?

6. Quale fra le seguenti alternative di risposta NON è una funzione dell’Assemblea dei soci?

7. Secondo la raccomandazione sul corretto utilizzo delle soluzioni KCL, quale delle seguenti alternative di risposta NON è considerata un area critica di assistenza?

8. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, qualora l’infermiere si trovasse in una situazione in cui persistesse una richiesta di attività in contrasto con i principi etici della propria professione e con i propri valori, si può avvalere della clausola di…

9. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., per la prevenzione e il controllo dei problemi sanitari più frequenti (comprese le piaghe da decubito, emergenze) ci si deve attenere a delle procedure?

10. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, che cosa deve fare il dipendente in rapporto con il pubblico?

11. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, quale fra le alternative di risposta NON è una modalità secondo cui l’infermiere fa fronte ai bisogni dell’assistito?

12. Quale tra le seguenti alternative di risposta NON è una funzione del Consiglio di Amministrazione?

13. Secondo la raccomandazione sul corretto utilizzo delle soluzioni contenenti K, che cosa deve essere assicurato nella documentazione clinica del paziente?

14. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., quale documento, tra le seguenti alternative, NON rientra tra i requisiti generali per l’accreditamento?

15. Ai sensi del codice di comportamento di ASP Comuni Modenesi Area Nord, la violazione relativa all’articolo dell’accettazione di regali di modico valore in caso di violazione lieve e che non abbia causato danno all’immagine dell’ente, che cosa può comportare per il dipendente?

16. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, l’infermiere nella gestione dei dati personali dell’assistito che cosa deve fare?

17. Qual è la condizione necessaria per la concessione dell’accreditamento dei servizi socio-assistenziali?

18. Ai sensi del codice di comportamento di ASP Comuni Modenesi Area Nord, nel caso in cui vi sia il mancato rispetto degli obblighi di trasparenza amministrativa che abbia compromesso l’efficacia dell’azione amministrativa o la validità degli atti, il dipendente può rischiare il licenziamento?

19. Quale fra le seguenti alternative di risposta NON è una funzione del Presidente del Consiglio di Amministrazione?

20. Secondo la raccomandazione sul corretto utilizzo delle soluzioni contenenti K, esiste un protocollo scritto per la preparazione delle soluzioni diluite?

21. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, l’infermiere che cosa riconosce fino al termine della vita dell’assistito?

22. Secondo il DGR 514/2009 e s.m.i., nei servizi SPCDA tra le alternative di risposta quali servizi NON devono essere definiti e documentati nelle procedure/istruzioni operative?

23. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, che cosa si intende per patogenicità dell’agente biologico?

24. A quale obbligo del professionista si rifà la compilazione della cartella clinica?

25. Secondo il DGR 514/2009 e s.m.i., in quali strutture il soggetto gestore assicura l’attività di un coordinatore a tempo pieno?

26. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, chi è la figura del RLS?

27. Che cosa si intende con la il termine “rintracciabilità” tra i requisiti sostanziali della cartella clinica?

28. Quale fra le seguenti alternative di risposta NON è una funzione del Direttore?

29. Secondo la raccomandazione per la prevenzione della morte, coma o grave danno derivati da errori in terapia farmacologica, quale tra le seguenti alternative di risposta è un’azione da intraprendere per ridurre l’errore di trascrizione ed interpretazione?

30. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., secondo l’allegato “Elementi essenziali per il Programma di miglioramento della qualità della vita e dell’assistenza alle persone con demenza”, il programma delle attività da realizzarsi deve indicare i bisogni dell’ospite relativi…

31. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, i fattori di rischio biologici sono…

32. Quale ruolo ricopre la figura dell’infermiere nella somministrazione del farmaco?

33. In quale documento viene pubblicata la modalità di attuazione dei servizi erogati e la modalità di coordinamento con i livelli di governo del territorio?

34. Secondo la raccomandazione per la prevenzione della morte, coma o grave danno derivati da errori in terapia farmacologica, la corretta informazione al paziente aumenta…

35. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., secondo l’allegato relativo ai requisiti specifici per “Inserimenti individuali di persone con gravissima disabilità acquisita in strutture residenziali per anziani e disabili”, il soggetto gestore deve garantire la riunione tra gli operatori a cadenza almeno…

36. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, che cosa si intende con il termine “protezione”?

37. Che cosa si intende con il termine “capacità di servizio”?

38. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., secondo l’allegato relativo ai requisiti specifici per “Nuclei dedicati alle demenze per assistenza residenziale temporanea”, come può essere ridotta la connotazione sanitaria degli ambienti?

39. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, da quali colori è composto il pittogramma dei cartelli di avvertimento?

40. Tra le sanzioni disciplinari che cosa si intende con il termine censura?