• Accedi • Iscriviti gratis
  • Infermiere categoria D1 

    Tempo trascorso
    -

    1. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., i requisiti per l’accreditamento sono organizzati in…

    Requisiti generali e specifici.
    Requisiti autonomi e collettivi.
    Requisiti morali ed etici.
    Non so rispondere

    2. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, il dipendente può usare a fini privati le informazioni di cui dispone per ragioni di ufficio?

    No.
    Si, se riguarda i propri famigliari.
    Solo previo consenso del dirigente.
    Non so rispondere

    3. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, l’infermiere è…

    Il professionista sanitario responsabile dell’assistenza infermieristica.
    Il tecnico sanitario responsabile dell’assistenza infermieristica.
    La figura sociale responsabile dell’assistenza infermieristica.
    Non so rispondere

    4. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., chi diffonde la Carta dei Servizi?

    Il Comune.
    Il personale sanitario.
    Il soggetto gestore.
    Non so rispondere

    5. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, che cosa deve fare un dipendente che voglia assumere un altro incarico extra-lavorativo?

    Informare il suo Dirigente.
    Richiedere preventivamente l’autorizzazione.
    Comunicare tramite pec mail dell’avvenuta circostanza.
    Non so rispondere

    6. L’Assemblea dei soci è un organo permanente dell’Azienda?

    No, è eleggibile ogni 5 anni.
    Si.
    Si, a meno che la rappresentanza politica non decida sia rinnovabile.
    Non so rispondere

    7. Quale sostanza, se somministrata a livello endovenoso in modo inappropriato, può causare effetti letali?

    Cloruro di magnesio.
    Potassio e magnesio.
    Cloruro di potassio.
    Non so rispondere

    8. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, le azioni dell’infermiere volte al bene dell’assistito, soprattutto in situazione di disabilità, a che cosa mirano?

    Alla soddisfazione dei familiari.
    Al raggiungimento degli obiettivi degli standard proposti dalle linee guida.
    Alla maggiore autonomia possibile.
    Non so rispondere

    9. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., la procedura di definizione e adeguamento del PAI per gli anziani deve essere…

    Bimestrale.
    Semestrale.
    Annuale.
    Non so rispondere

    10. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, il dipendente deve assicurare l’adempimento degli obblighi di trasparenza?

    No, è una prerogativa del responsabile dell’ufficio.
    No, salvo alcune eccezioni.
    Si.
    Non so rispondere

    11. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, quali sono gli strumenti attraverso i quali l’infermiere aggiorna saperi e competenze?

    La formazione permanente, la riflessione critica sull’esperienza e la ricerca.
    La ricerca e le attività extra-istituzionali che può praticare.
    La riflessione relativa alla casistica del proprio reparto.
    Non so rispondere

    12. Da chi è amministrata l’azienda ASP?

    Dal Presidente dell’Assemblea dei soci.
    Dal Sindaco.
    Dal Consiglio di Amministrazione.
    Non so rispondere

    13. Secondo la raccomandazione sul corretto utilizzo delle soluzioni KCL, qual è la segnalazione di allarme corretta che deve essere posta sul contenitore del liquido?

    Agitare e somministrare a dosi di 5 ml ogni 20 minuti.
    Diluire prima della somministrazione: mortale se infuso non diluito.
    Conservare lontano altri liquidi; da predisporre su prescrizione medica.
    Non so rispondere

    14. Ai sensi del DGR 514/2009 s.m.i., esiste un processo documentato per lo sviluppo di azioni preventive e di miglioramento, derivanti dall’utilizzo dei dati di analisi dei reclami e segnalazioni e dei risultati delle valutazioni della soddisfazione, espresse dagli utenti, dai familiari e dagli operatori?

    Si.
    No.
    Solamente in strutture che hanno avuto reclami a seguito di decesso.
    Non so rispondere

    15. Ai sensi del codice di comportamento ASP Comuni Modenesi Area Nord, in quale documento sono contenuti gli standard di qualità e di quantità fissati dall’amministrazione?

    Nel codice etico.
    Nella carta dei servizi.
    Nell’organigramma.
    Non so rispondere

    16. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, l’infermiere conosce il progetto diagnostico-terapeutico dell’assistito?

    No.
    Si.
    Solo se svolge la funzione domiciliare.
    Non so rispondere

    17. Quale fra le alternative proposte NON è una mansione del Responsabile di nucleo delle attività assistenziali?

    Promuovere la qualità di vita ed il benessere complessivo degli utenti in strutture o al domicilio.
    Coordinare le attività degli OSS che operano nell’unità organizzativa/nucleo di competenza.
    Assicurare la qualità della vita ed il benessere complessivo degli utenti dal punto di vista biopsico-sociale.
    Non so rispondere

    18. Ai sensi del codice di comportamento di ASP Comuni Modenesi Area Nord, nel caso in cui vi sia il mancato rispetto degli obblighi di trasparenza amministrativa da parte del dipendente, qual è la pena minima che l’amministrazione può applicare?

    Il rimprovero scritto.
    Una multa pari a 2 ore di servizio.
    Il licenziamento.
    Non so rispondere

    19. Quanto dura in carica il Consiglio di Amministrazione?

    Due anni.
    Tre anni.
    Cinque anni.
    Non so rispondere

    20. Secondo la raccomandazione sul corretto utilizzo delle soluzioni contenenti K, in fase di somministrazione al paziente, quale figura controlla l’identificazione del paziente e la corretta velocità di infusione?

    L’infermiere della farmacia.
    Il capo sala.
    Il secondo operatore.
    Non so rispondere

    21. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, l’infermiere, nel caso di un minore, nelle scelte assistenziali...

    non può fare nulla.
    garantisce il supporto e l’assistenza anche ai familiari.
    si adopera affinché sia presa in considerazione la sua opinione.
    Non so rispondere

    22. Secondo il DGR 514/2009 e s.m.i., durante la mobilizzazione dei pazienti nelle SPCDA deve essere assicurata, se previsto dal PAI,…

    La presenza di un OSS.
    La presenza contemporanea di due OSS.
    La presenza di un OSS e di un animatore.
    Non so rispondere

    23. Ai sensi del codice di comportamento di ASP Comuni Modenesi Area Nord Area Nord, quale tra le alternative di risposta NON è una possibile multa che viene applicata al dipendente che ha consentito la diffusione di notizie non vere, relative all’organizzazione, all’attività e ai dipendenti che hanno arrecato pregiudizio all’immagine dell’ente?

    La sospensione dal servizio.
    La privazione della retribuzione .
    Il licenziamento con preavviso.
    Non so rispondere

    24. Ai sensi del codice deontologico dell’infermiere, come si comporta l’infermiere di fronte a carenze o disservizi?

    Provvede a darne comunicazione ai responsabili.
    Informa l’RSPP e il Datore di lavoro.
    Continua a svolgere il proprio lavoro nella modalità più efficiente.
    Non so rispondere

    25. Secondo il DGR 514/2009 e s.m.i., nei servizi SPRA, l’acronimo RAA ha il significato di…

    Referente Attività Autonome.
    Responsabile di nucleo per le Attività Assistenziali.
    Responsabile delle attività Assistenziali Auto tutelanti.
    Non so rispondere

    26. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, quale tra le seguenti alternative di risposta è un obbligo del lavoratore?

    Partecipare ai programmi di formazione organizzati dal datore di lavoro.
    Ricevere informazioni e documentazione aziendale.
    Avvertire il responsabile dell’azienda dei rischi individuati nel corso della sua attività.
    Non so rispondere

    27. Che cosa si intende con “natura giuridica” della cartella clinica?

    Un atto pubblico di fede privilegiata con valore probatorio contrastabile.
    Un atto privato di fede privilegiata con valore probatorio incontrastabile.
    Un atto pubblico di fede privilegiata con valore probatorio incontrastabile.
    Non so rispondere

    28. In quale caso l’Organo di revisione contabile è costituito da un revisore unico?

    Nel caso in cui il volume di bilancio sia inferiore ai limiti dettati dalla normativa regionale.
    Nel caso in cui il volume di bilancio sia superiore ai limiti dettati dalla normativa regionale.
    Nel caso in cui il volume di bilancio sia mediamente superiore ai limiti dettati dalla normativa regionale.
    Non so rispondere

    29. Secondo la raccomandazione per la prevenzione della morte, coma o grave danno derivati da errori in terapia farmacologica, quali tra le seguenti alternative di risposta NON è un farmaco ad alto rischio?

    Soluzioni di sodio e ferro.
    Soluzioni di potassio di cloruro.
    Agonisti adrenergici.
    Non so rispondere

    30. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., secondo l’allegato “Elementi essenziali per il Programma di miglioramento della qualità della vita e dell’assistenza alle persone con demenza”, risulta essenziale per il monitoraggio dei trattamenti farmacologici…

    La consulenza di un geriatra.
    La continuità delle visite del paziente dallo psichiatra.
    Il raccordo con il MMG e il consultorio per le demenze.
    Non so rispondere

    31. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, quale tra le seguenti figure NON partecipa alla riunione periodica di prevenzione e protezione?

    Il lavoratore.
    Il RSPP.
    Il RLS.
    Non so rispondere

    32. Vi è responsabilità penale nella mancata compilazione della cartella clinica?

    Sì, ed è sempre personale.
    No, è solamente civile.
    Solamente per il direttore sanitario e il direttore del servizio.
    Non so rispondere

    33. Che cosa deve indicare il Piano programmatico per quanto riguarda la realizzazione degli obiettivi da esso indicati?

    La competenza di ogni servizio.
    L’autore degli obiettivi.
    Le risorse finanziarie ed economiche.
    Non so rispondere

    34. Secondo la raccomandazione per la prevenzione della morte, coma o grave danno derivati da errori in terapia farmacologica, l’inventario periodico dei farmaci è un’operazione necessaria che i reparti devono compiere per ridurre la possibilità di errori?

    Sì.
    No.
    Solamente i reparti di emergenza-urgenza.
    Non so rispondere

    35. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., quale tra le seguenti alternative di risposta NON è una tipologia di utenza che viene inserita nelle strutture residenziali con gravissima disabilità acquisita?

    Gravissime cerebrolesioni.
    Gravissime mielolesioni.
    Gravissime demenze.
    Non so rispondere

    36. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, l’affaticamento mentale è considerato un rischio?

    Si.
    No.
    Solamente per i medici.
    Non so rispondere

    37. In quale modo l’infermiere stabilisce le attività ed il livello di autonomia dell’OSS?

    Di volta in volta in relazione alla complessità assistenziale.
    Di volta in volta in relazione alla tipologia di colleghi in turno.
    Di volta in volta dopo essersi confrontato con il caposala.
    Non so rispondere

    38. Ai sensi del DGR 514/2009 e s.m.i., secondo l’allegato relativo ai requisiti specifici per “Nuclei dedicati alle demenze per assistenza residenziale temporanea”, qual è la durata della permanenza degli ospiti?

    Non oltre un mese.
    Non oltre sei mesi.
    Non oltre dodici mesi.
    Non so rispondere

    39. Ai sensi del documento Informazione e Formazione di base sulla Sicurezza, quale di queste aree NON rientra nella categoria prevenzione?

    Procedure.
    Formazione.
    Protezioni collettive.
    Non so rispondere

    40. Che cosa si intende con il reato tipicamente professionale di omessa denuncia di un incaricato di pubblico servizio?

    Il pubblico ufficiale che omette o ritarda di denunciare all’Autorità un reato del quale abbia avuto notizia nell’esercizio o a causa del servizio.
    Il pubblico ufficiale che indebitamente rifiuta un atto dell’ufficio che deve essere compiuto senza ritardo.
    Il pubblico ufficiale che ricevendo o formando un atto nell’esercizio delle sue funzioni attesta falsamente che un fatto è stato da lui compiuto o è avvenuto alla sua presenza.
    Non so rispondere