Funzionario amministrativo, serie 20 domande

Tempo trascorso
-

1. I principi di efficienza, efficacia ed economicità hanno fondamento nelle norme costituzionali?

Si.
No, solo nella legge ordinaria.
No, solo nei contratti collettivi di lavoro.
Non so rispondere

2. L'iniziativa per instaurare il procedimento legislativo di conversione di un decreto legge spetta:

Al Governo.
Ai singoli parlamentari.
Ai singoli ministri.
Non so rispondere

3. Contro la violazione dei diritti inviolabili di cui all'art. 2 della Costituzione i cittadini possono:

Ricorrere presso la Corte Costituzionale.
Ricorrere al T.A.R.
Esperire un'azione dinanzi al Giudice ordinario.
Non so rispondere

4. Tutte le materie coperte da riserva di legge possono essere disciplinate:

Solo con legge ordinaria.
Con legge, decreto legge, decreto legislativo tranne i casi in cui la Costituzione configuri una riserva di legge formale.
Sia con legge che con decreto legislativo.
Non so rispondere

5. Le leggi della Provincia Autonoma di Trento, a presidio delle proprie norme, possono prevedere:

Sanzioni penali ed amministrative.
Sanzioni amministrative.
Sanzioni penali.
Non so rispondere

6. La Provincia di Trento è:

Organo autonomo della Regione Trentino - Alto Adige.
Organo decentrato della Regione Trentino - Alto Adige.
Ente autonomo.
Non so rispondere

7. Il parere quale atto amministrativo:

Deve essere sempre comunicato al destinatario del provvedimento.
E' conoscibile dal destinatario del provvedimento, tramite l'esercizio del diritto di accesso.
E' conoscibile dal destinarlo del provvedimento, tramite l'esercizio del diritto di accesso, nei soli casi espressamente previsti dalla legge.
Non so rispondere

8. Gli atti politici si distinguono dagli atti di alta amministrazione perché:

I primi sono impugnabili solo mediante i ricorsi amministrativi e non anche mediante il ricorso giurisdizionale.
I primi, a differenza dei secondi, non si possono impugnare dinanzi al giudice amministrativo.
I primi sono impugnabili dinanzi al giudice amministrativo anche per motivi di merito, i secondi solo per motivi di legittimità.
Non so rispondere

9. II rapporto di sei-vizio è:

Il rapporto giuridico che si instaura fra l'autorità amministrativa il suo legale rappresentante.
Il rapporto giuridico che si instaura fra l'autorità amministrative e una persona fisica mediante l'assunzione.
Il rapporto giuridico che si instaura fra l'autorità amministrativa e i titolari dei suoi organi.
Non so rispondere

10. Cosa si intende per discrezionalità tecnica?

La valutazione che la p.a. deve compiere quando emana atti paritetici.
La facoltà di scelta tra più comportamenti giuridicamente leciti per il soddisfacimento dell’interesse pubblico.
Una valutazione di caràttere tecnico, basata su regole e cognizioni scientifiche di carattere specialistico.
Non so rispondere

11. Il regolamento amministrativo può essere oggetto di impugnazione?

No, mai.
Si, sempre.
Si, quando incide su situazioni giuridiche dei destinatari.
Non so rispondere

12. La cognizione generale in materia di interessi legittimi pretensivi compete:

Alla Corte dei Conti.
Al giudice ordinario.
Al giudice amministrativo.
Non so rispondere

13. La ratifica è un provvedimento con cui viene eliminato:

Un vizio di merito.
Un vizio di incompetenza relativa dell’atto amministrativo.
Un vizio di incompetenza assoluta dell’atto amministrativo.
Non so rispondere

14. La Corte Costituzionale:

Può verificare la legittimità costituzionale di tutte le fonti del diritto.
Può operare in veste di giudice penale.
Può risolvere i conflitti di attribuzione fra i Comuni e le Regioni.
Non so rispondere

15. I referendum "sospensivi" di cui all'art. 138 della Costituzione determinano la promulgazione della legge quando:

Ha partecipato alla votazione il 51% degli aventi diritto e la legge è approvata dal 51% dei voti validamente espressi.
Ha partecipato alla votazione il 50% + 1 degli aventi diritto e la legge è approvata dal 50% + 1 dei voti validamente espressi.
La legge è approvata dal 50% + 1 dei voti validamente espressi.
Non so rispondere

16. I beni pubblici indisponibili sono:

Alienabili purché ne sia rispettata la destinazione.
Inalienabili.
Alienabili previa autorizzazione del legale rappresentante dell'ente titolare.
Non so rispondere

17. Il principio di uguaglianza impone esclusivamente di:

Trattare in modo uguale situazioni uguali.
Trattare in modo uguale tutte le situazioni.
Trattare in modo omogeneo situazioni omogenee.
Non so rispondere

18. La riserva di legge è assoluta quando:

Una materia deve essere regolata solo da legge costituzionale.
La legge ordinaria deve dettare i principi fondamentali della materia.
Una materia deve essere interamente regolata dalla legge.
Non so rispondere

19. In base alla disciplina costituzionale, in vista dell'esercizio della libertà di riunione, è richiesto il preavviso all'autorità pubblica:

Per le riunioni che si tengono in luogo pubblico.
Sempre.
Per le riunioni che si tengono in luogo aperto al pubblico.
Non so rispondere

20. Il potere regolamentare per l'esecuzione delle leggi provinciali è esercitato:

Dalla Giunta provinciale.
Dal Consiglio provinciale.
Dagli Assessori provinciali.
Non so rispondere