• Accedi • Iscriviti gratis
  • Collaboratore Amministrativo Professionale cat. D -Settore legale

    Tempo trascorso
    -

    1. Nei contratti pubblici, fatte salve specifiche disposizioni legislative, regolamentari o amministrative relative alla remunerazione di servizi specifici, la migliore offerta è selezionata (art. 81 d.Lgs n. 163/06):

    Sempre con il criterio del prezzo più basso.
    Sempre con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.
    Con il criterio più adeguato in relazione all’oggetto del contratto, scelto tra quello del prezzo più basso o quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, previa indicazione nel bando di quello che sarà applicato.
    Non so rispondere

    2. Nei contratti misti, l’oggetto principale del contratto è costituito dai lavori (art. 14 d.Lgs 163/06):

    Se l'importo dei lavori assume rilievo superiore al cinquanta per cento, salvo che, secondo le caratteristiche specifiche dell'appalto, i lavori abbiano carattere meramente accessorio rispetto ai servizi o alle forniture, che costituiscano l'oggetto principale del contratto.
    Se l'importo dei lavori assume rilievo superiore al quaranta per cento, salvo che, secondo le caratteristiche specifiche dell'appalto, i lavori abbiano carattere meramente accessorio rispetto ai servizi o alle forniture, anche se l’importo di questi ultimi, considerati singolarmente, sia inferiore al quaranta per cento.
    Sempre, se l’importo dei lavori assume rilievo superiore al cinquanta per cento.
    Non so rispondere

    3. Il conseguimento degli obiettivi programmati dalle pubbliche amministrazioni:

    Incide sulla costituzione dei fondi contrattuali previsti dalla contrattazione integrativa per la retribuzione di risultato.
    Prescinde dall’erogazione degli incentivi previsti dalla contrattazione integrativa.
    Costituisce condizione per l’erogazione degli incentivi previsti dalla contrattazione integrativa.
    Non so rispondere

    4. A quale trattamento economico ha diritto il dipendente utilizzato in mansioni superiori per vacanza di posti di organico?

    A quello dell’attività svolta per il periodo di espletamento delle mansioni superiori.
    Allo stesso trattamento economico del posto di appartenenza.
    In via permanente e definitiva a quello delle mansioni superiori.
    Non so rispondere

    5. Nell’ambito di un procedimento disciplinare, in caso di trasferimento del dipendente, a qualunque titolo, in un'altra amministrazione pubblica, la sanzione:

    E' applicata presso quest'ultima.
    Non si può più applicare.
    E' trasformata in una ammenda.
    Non so rispondere

    6. Ai sensi del d. Lgs. 196 del 2003 l’interessato può esercitare i propri diritti indicati all’art. 7 :

    Con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo.
    Esclusivamente direttamente, attraverso apposita procedura indicata dal garante e solo per raccomandata.
    Esclusivamente rivolgendosi al Garante.
    Non so rispondere

    7. Il giudizio di ottemperanza consente al giudice amministrativo di:

    Sostituirsi direttamente all'autorità amministrativa.
    Nominare un commissario "ad acta".
    Imporre sanzioni pecuniarie nei confronti della P. A.
    Non so rispondere

    8. Il principio di trasparenza dell’azione amministrativa è disciplinato specificamente:

    Esclusivamente dalla giurisprudenza.
    Dalla Costituzione.
    Dalla legge ordinaria.
    Non so rispondere

    9. Il contenzioso contabile rientra nelle attribuzioni:

    Di controllo della Corte dei Conti.
    Consultive della Corte dei Conti.
    Giurisdizionali della Corte dei Conti.
    Non so rispondere

    10. L’eliminazione di un atto amministrativo illegittimo da parte della pubblica amministrazione, con effetto ex tunc è definito:

    Revoca.
    Annullamento.
    Abrogazione.
    Non so rispondere

    11. Sono previsti rimedi contro le sentenze d'appello del consiglio di stato?

    Sì, sono ammessi il ricorso per revocazione, il ricorso per Cassazione e l'opposizione di terzo.
    Sì, è ammesso il solo ricorso per revocazione.
    Sì, è ammesso il ricorso al T.A.R. competente.
    Non so rispondere

    12. Per quali di questi atti ablativi non è previsto il diritto di indennizzo?

    Per la requisizione in uso.
    Per la requisizione in proprietà.
    Per la confisca, in quanto generalmente adottata a seguito di attività illecite.
    Non so rispondere

    13. Quale tra le seguenti non è una regola generale sui procedimenti amministrativi?

    Celerità di svolgimento.
    Assenza di vincoli temporali.
    Obbligo di motivazione del provvedimento.
    Non so rispondere

    14. Nell’ambito del diritto civile, come può definirsi il diritto pubblico?

    Complesso di norme che regolano rapporti fra enti pubblici e privati cittadini considerati sullo stesso piano.
    Complesso di norme che regolano i rapporti fra due soggetti: la P.A. da una parte, titolare di potere di supremazia ed i cittadini dall’altra, che a tale supremazia devono soggiacere.
    Complesso di norme che regolano rapporti fra enti pubblici.
    Non so rispondere

    15. Secondo il diritto civile, quale fra le seguenti è una definizione corretta di “appalto”?

    È il contratto con il quale una parte (appaltatore) assume l’obbligo di compiere un’opera o di gestire un servizio verso un corrispettivo in denaro da pagarsi dall’altra parte (committente) ed il rischio fa capo al committente.
    È il contratto con il quale una parte (appaltatore) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dell’altra parte (committente) ed il rischio fa capo al committente.
    È il contratto con il quale una parte (appaltatore) assume l’obbligo di compiere un’opera o di gestire un servizio verso un corrispettivo in denaro da pagarsi dall’altra parte (committente) ed il rischio fa capo all’appaltatore.
    Non so rispondere

    16. L’avallo:

    Comporta l’assunzione di una garanzia reale.
    Obbliga l’avallante nello stesso modo di colui per il quale è stato dato.
    Dà sempre, a chi lo fornisce, la posizione di obbligato principale.
    Non so rispondere

    17. Quale tra i seguenti non è elemento essenziale dell’oggetto del contratto?

    L’esigibilità.
    La liceità.
    La possibilità.
    Non so rispondere

    18. Le istanze e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà da produrre agli esercenti di pubblici servizi sono sottoscritte dall’interessato e:

    Presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore.
    Presentate unitamente ad una attestazione notarile sulla identità del sottoscrittore.
    Presentate unitamente a copia fotostatica autenticata di un documento di identità del sottoscrittore.
    Non so rispondere

    19. Il DPR 445/2000 stabilisce che la sottoscrizione di istanza da produrre agli organi della P.A.:

    Non è soggetta ad autenticazione se la domanda è in bollo.
    Non è soggetta ad autenticazione, se resa in presenza del dipendente addetto.
    Non è soggetta ad autenticazione, in nessun caso.
    Non so rispondere

    20. La richiesta di rinvio a giudizio può essere presentata:

    Dal Pubblico Ministero.
    Dal Giudice facente parte del Collegio giudicante.
    Dall’avvocato di parte civile.
    Non so rispondere

    21. Nel diritto processuale penale, la richiesta di restituzione del termine è presentata:

    Entro 10 giorni dal giorno in cui è cessato il caso fortuito o la forza maggiore.
    Entro 1 mese dal giorno in cui è cessato il caso fortuito o la forza maggiore.
    Entro 3 mesi dal giorno in cui è cessato il caso fortuito o la forza maggiore.
    Non so rispondere

    22. Ai sensi del codice penale, di quale reato risponde il pubblico ufficiale il quale, avendo ricevuto partecipazione del provvedimento che ne sospende le funzioni , continua ad esercitarle?

    Millantato credito.
    Usurpazione di funzioni pubbliche.
    Abuso di ufficio.
    Non so rispondere

    23. Aii sensi del codice penale, chi promette delle utilita’ non dovute, ad un pubblico ufficiale per indurlo a compiere un atto del suo ufficio, di quale reato risponde, qualora la promessa non sia accettata?

    Istigazione alla corruzione.
    Istigazione alla concussione.
    Istigazione all’abuso di ufficio.
    Non so rispondere

    24. Il direttore generale si avvale:

    Del Collegio di direzione per la elaborazione del programma di attività dell'azienda.
    Del Collegio di direzione per la scelta dei responsabili di struttura complessa.
    Del Collegio di direzione per garantire la qualità delle procedure amministrativo-contabili.
    Non so rispondere

    25. Il direttore del distretto:

    Realizza le indicazioni della Giunta regionale a cui risponde direttamente.
    Realizza le indicazioni della direzione aziendale.
    E' autonomo nella realizzazione degli obiettivi definiti delle norme nazionali e regionali.
    Non so rispondere

    26. Lo stato deve garantire cure gratuite agli indigenti?

    Si.
    Solo se extracomunitari.
    No.
    Non so rispondere

    27. Il medico curante:

    Non può, a prescindere dalla legge, obbligare il paziente ad un determinato trattamento sanitario.
    Può, a prescindere dalla legge, se autorizzato specificatamente dal Direttore sanitario, obbligare il paziente ad un determinato trattamento sanitario.
    Può, a prescindere dalla legge, obbligare il paziente ad un determinato trattamento sanitario.
    Non so rispondere

    28. L’art. 32 della costituzione sancisce:

    La gratuità delle cure agli affamati.
    La gratuità delle cure esclusivamente per i poveri ed i benestanti.
    La gratuità della cure agli indigenti.
    Non so rispondere

    29. Il responsabile del procedimento amministrativo è:

    Il soggetto preposto all’istruttoria ed alla decisione finale.
    Il soggetto preposto all’istruttoria e, solo eventualmente, alla decisione finale.
    Il dirigente.
    Non so rispondere

    30. Tra le modalità ed i contenuti previsti nella comunicazione di avvio del procedimento bisogna, tra l'altro, indicare:


    La riserva espressa di eventuale adozione di provvedimenti cautelari.
    Le ragioni di particolare esigenza di celerità ai fini della tempestiva conclusione del procedimento.
    La data entro cui deve concludersi il procedimento ed i rimedi esperibili in caso di inerzia della amministrazione.
    Non so rispondere