Concorso Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile Cat. D1 - Prove preselettive

Tempo trascorso
-

1. Le istanze e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorieta' da produrre agli organi dell'amministrazione pubblica o ai gestori o esercenti di pubblici servizi sono valide se sottoscritte dall'interessato in presenza del ’ dipendente addetto?

No, tale modalita' e' esclusa dall'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000.
Si, tale modalita' e' prevista dall'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000.
Si, tale modalita' e' prevista dall'art. 38 del D.P.R. n. 445/2000 ma solo nel caso in cui il dipendente addetto sia un pubblico ufficiale e possa autenticare la firma.
Non so rispondere

2. In relazione all'urgente necessita' di interventi volti a superare situazioni a carattere locale di grave incuria o degrado del territorio l'art. 50 del TUEL prevede che:

Le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco nella sua funzione di ufficiale del Governo.
Le ordinanze contingibili e urgenti devono essere adottate dal Prefetto quale rappresentante del Governo sul territorio.
Le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco, quale rappresentante della comunita' locale.
Non so rispondere

3. Secondo il nuovo codice degli appalti, quali sono le principali attivita' del Responsabile Unico del Procedimento?

La programmazione, la progettazione, l'affidamento e l'esecuzione del contratto.
La salvaguardia delle norme di sicurezza dell'opera.
L'attiva relazionale con gli interlocutori istituzionali.
Non so rispondere

4. E' corretto affermare che i Comuni hanno potestà legislativa?

No.
Si'.
Si', ma solo nelle materie di nuova competenza definite da legge statale.
Non so rispondere

5. Le modalità con le quali vengono resi i pareri di regolarità contabile sulle proposte di deliberazione ed apposto il visto di regolarità contabile sulle determinazioni dei soggetti abilitati sono determinate:

Dal Regolamento di Contabilità.
Dal TUEL.
Dal Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e dei ’ Servizi
Non so rispondere

6. Relativamente all'azione di responsabilità nei riguardi dei soggetti sottoposti alla giurisdizione della Corte dei conti in materia di contabilità pubblica, si può affermare che:

La responsabilità e' personale e limitata ai fatti e alle omissioni commessi con dolo o colpa grave.
La responsabilità e' limitata ai soli fatti e alle omissioni commessi con dolo e che abbiano comportato un vantaggio personale per l'autore.
L'azione della Corte entra anche nel merito delle scelte discrezionali dei soggetti responsabil dei fatti e delle omissioni commessi con dolo o colpa grave.
Non so rispondere

7. Qual'è la funzione del Fondo Pluriennale Vincolato nella nuova contabilità degli enti territoriali?

Esso è stato istituito per rappresentare dal punto di vista contabile la copertura finanziaria di spese impegnate nel corso dell'esercizio e imputate agli esercizi successivi, ’ costituita da entrate accertate e imputate nel corso del medesimo esercizio in cui è registrato l'impegno.
Esso rappresenta un saldo finanziario, costituito da risorse già accertate destinate al finanziamento di obbligazioni passive dell'ente, da impegnare negli esercizi ’ successivi.
Tale fondo e costituito da risorse accertate destinate al ’ finanziamento di obbligazioni attive dell'ente. Tali risorse ’ sono riconducibili in modo esclusivo al riaccertamento dei residui.
Non so rispondere

8. Quale delle seguenti affermazioni non è conforme a quanto disposto dal TUEL in merito al Rendiconto della Gestione?

Il conto economico evidenzia i componenti positivi e negativi della gestione di competenza economica dell'esercizio considerato.
Il conto economico rappresenta i risultati della gestione patrimoniale e la consistenza del patrimonio al termine dell'esercizio ed è predisposto nel rispetto del principio contabile generale n. 17.
Il conto del bilancio dimostra i risultati finali della gestione rispetto alle autorizzazioni contenute nel primo esercizio considerato nel bilancio di previsione.
Non so rispondere

9. Relativamente ai compiti del tesoriere possiamo correttamente affermare che:

Non può mai effettuare pagamenti in assenza della preventiva emissione del relativo mandato di pagamento.
Il tesoriere effettua i pagamenti, anche in assenza della preventiva emissione del relativo mandato di pagamento, solo se tali pagamenti derivano da somme iscritte a ruolo.
Egli effettua i pagamenti derivanti da obblighi tributari, da somme iscritte a ruolo, da delegazioni di pagamento, e da altri obblighi di legge, anche in assenza della preventiva emissione del relativo mandato di pagamento.
Non so rispondere

10. Secondo l'art. 49 del TUEL, le proposte di deliberazione sottoposte alla Giunta ed al Consiglio Comunale, salvo i meri atti di indirizzo, devono essere sempre corredate:

Del parere di legittimità del Segretario Comunale.
Del parere del Responsabile del Servizio interessato in ordine alla sola regolarità tecnica, e del Responsabile della Ragioneria se vi siano effetti finanziari.
Del parere del Segretario Comunale e del visto di regolarità del Revisore per i provvedimenti che contengano impegni di spesa pluriennali.
Non so rispondere

11. Il bilancio di previsione finanziario deliberato dagli enti locali e riferito ad almeno un triennio, comprende:

Solo le previsioni di competenza del primo esercizio del periodo considerato e le previsioni di competenza degli esercizi successivi.
Le previsioni di competenza e di cassa del primo esercizio del periodo considerato e le previsioni di competenza degli esercizi successivi.
Solo le previsioni di competenza e di cassa del primo esercizio del periodo considerato.
Non so rispondere

12. Durante la fase di pagamento, ai fini della regolarizzazione dei pagamenti effettuati è necessario che l'ente locale:

Emetta fattura.
Indichi l'ammontare residuo dopo il pagamento.
Emetta mandato di pagamento.
Non so rispondere

13. Il Consiglio comunale:

Puo' avocare a se' qualunque atto.
Puo' adottare anche tutti gli atti di competenza della Giunta, ma solo in caso di urgenza.
Può adottare esclusivamente gli atti di indirizzo e controllo che gli sono riservati ai sensi del Testo Unico sull'ordinamento degli Enti locali.
Non so rispondere

14. Secondo l'art. 11 del D.lgs. 196/2003, i dati personali trattati in violazione della disciplina rilevante in materia di trattamento dei dati personali...

Possono essere comunque utilizzati su autorizzazione dell'interessato.
Possono essere comunque utilizzati se vi sia la liberatoria dell'interessato e l'autorizzazione del Garante.
Non possono essere utilizzati.
Non so rispondere

15. Ai sensi del D.lgs. 267/2000 qual e' l'organo competente a deliberare sullo stato giuridico dei dipendenti, sulla programmazione delle assunzioni e sulle dotazioni organiche dell'ente?

Il Consiglio comunale.
La Giunta.
Il Sindaco sentiti i dirigenti o funzionari responsabili dei diversi servizi.
Non so rispondere

16. Chi esegue i controlli amministrativi, contabili e fiscali sugli atti di liquidazione di spesa degli enti locali?

L'organo consiliare.
L'ufficio finanziario.
L'Osservatorio sulla finanza e contabilita' degli enti locali.
Non so rispondere

17. Secondo la L. 241/90, quali sono i soggetti interessati al diritto di accesso?

Solo i soggetti che hanno contribuito alla formazione del documento amministrativo.
Tutti i soggetti pubblici, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale.
Tutti i soggetti privati, compresi i portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale.
Non so rispondere

18. Le somme per le spese per il trattamento economico tabellare dei dipendenti comunali:

Devono essere impegnate entro dieci giorni dall'approvazione del bilancio di previsione.
Sono automaticamente impegnate con l'approvazione ’ del bilancio di previsione.
Devono essere impegnate con la variazione generale di assestamento, per l'anno successivo.
Non so rispondere

19. Le falsita' documentali o dichiarative commesse ai fini o in occasione dell'instaurazione di rapporto di lavoro ovvero di progressione di carriera, determinano:

L'applicazione della sanzione disciplinare della sospensione dal servizio con privazione della retribuzione fino ad un massimo di 30 giorni.
Il licenziamento in sede disciplinare, senza preavviso.
La sanzione disciplinare del richiamo scritto
Non so rispondere

20. Quale delle seguenti affermazioni e' da ritenersi errata in merito alle entrate del comune?

I profitti ricavati dall'erogazione dei servizi pubblici sono da considerarsi entrate tributarie.
Rientrano tra le entrate extratributarie i profitti ricavati dall'erogazione dei servizi pubblici.
Interessi su anticipazioni e crediti sono compresi nelle entrate extratibutari
Non so rispondere

21. La deliberazione dei regolamenti:

E' funzione esclusiva della Giunta.
E' funzione esclusiva del Consiglio.
Spetta al Consiglio ad eccezione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi.
Non so rispondere

22. Quale delle affermazioni seguenti e' da ritenersi non corretta relativamente ai criteri di aggiudicazione da utilizzare nei casi di procedura con offerta economicamente piu' vantaggiosa?

Nell'ambito di tali criteri non possono essere inserite le qualifiche e l'esperienza del personale effettivamente utilizzato nell'appalto.
Nell'ambito di tali criteri possono essere inserite le condizioni di consegna quali la data di consegna, il processo di consegna e il termine di consegna o di esecuzione.
Nell'ambito di tali criteri possono rientrare certificazioni e attestazioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori.
Non so rispondere

23. Secondo quanto disposto dal TUEL, quale tra i seguenti rappresenta un elenco corretto dei servizi gestiti dal comune nell'interesse dello Stato?

Elettorale, anagrafe, stato civile, statistica e leva militare.
Elettorale, anagrafe, stato civile, polizia urbana e leva militare.
Elettorale, assetto del territorio, stato civile, statistica e leva militare.
Non so rispondere

24. Relativamente alla documentazione di gara, l'art. 81 del D.lgs. 50 del 2016 stabilisce che la documentazione comprovante il possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-professionale ed economico e finanziario...

Deve essere fornita interamente dall'operatore economico.
Viene acquisita dal database di Consip
E' acquisita esclusivamente attraverso la Banca dati centralizzata gestita dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, denominata Banca dati nazionale degli operatori economici.
Non so rispondere

25. Quando diventa esecutiva, in caso di urgenza, una deliberazione della Giunta comunale?

Dal decimo giorno dopo la pubblicazione sull'albo pretorio.
Quando e' ritirata dall'albo pretorio e vi sia apposta la certificazione dell'avvenuta pubblicazione.
Immediatamente, dal momento in cui e' stata validamente adottata con il voto espresso della maggioranza dei componenti.
Non so rispondere

26. Secondo l'art. 165 del TUEL, le previsioni di entrata del bilancio di previsione sono classificate secondo le modalità indicate all'articolo 15 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, in:

Titoli, definiti secondo la fonte di provenienza delle entrate; tipologie, definite in base alla natura delle entrate, nell'ambito di ciascuna fonte di provenienza.
Missioni, che rappresentano le funzioni principali e gli obiettivi strategici perseguiti dagli enti locali; programmi, che rappresentano gli aggregati omogenei di attività volte a perseguire gli obiettivi definiti nell'ambito delle missioni.
Titoli e programmi.
Non so rispondere

27. L'art. 21 nonies legge 241/90, stabilisce che il provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge o viziato da eccesso di potere o da incompetenza, sussistendone le ragioni di pubblico interesse puo' essere...

Revocato d'ufficio.
Annullato d'ufficio.
Dichiarato decaduto d'ufficio.
Non so rispondere

28. Relativamente al Conto della gestione del servizio di Economato è corretto affermare che:

L'approvazione del conto della gestione avviene da parte ’ della Giunta comunale, contestualmente all'approvazione del ’ rendiconto dell'esercizio.
Entro il termine di trenta giorni dalla chiusura dell'esercizio finanziario l'economo comunale deve rendere il conto della propria gestione, redatto su modello ufficiale.
Il conto della gestione viene acquisito e approvato dal Responsabile del Servizio.
Non so rispondere

29. Quale delle seguenti affermazioni è da ritenersi corretta in merito allo stato patrimoniale dell'ente?

Esso rappresenta solo la consistenza del patrimonio al termine dell'esercizio.
Esso rappresenta solo i risultati della gestione patrimoniale con esclusione dei crediti inesigibili.
Esso rappresenta i risultati della gestione patrimoniale e la consistenza del patrimonio al termine dell'esercizio.
Non so rispondere

30. Quale delle seguenti affermazioni è da ritenersi corretta in merito al patrimonio del comune?

I fabbricati di propietà del comune possono fare parte solo del patrimonio indisponibile.
Tutti i fabbricati del comune fanno parte del patrimonio disponibile dello stesso.
I fabbricati e i terreni del comune possono fare parte sia del patrimonio disponibile che di quello indisponibile.
Non so rispondere

31. In che modo viene effettuato il pagamento delle ritenute erariali da parte dell'Ente Locale?

Con modello F23 enti pubblici economici.
Con il Modello F24 Ep telematico.
Esclusivamente tramite ordinativi di pagamento extracontabili intestati alla Banca D'Italia per il tramite della ’ Ragioneria Generale dello Stato.
Non so rispondere

32. Quando l'abitazione viene utilizzata da un ’ soggetto diverso dal proprietario, ad esempio affittuario o comodatario la TASI.

E' dovuta per l'intero dal soggetto che utilizza l'abitazione.
E' dovuta comunque per intero dal proprietario.
E pagata dall'utilizzatore e dal proprietario. Essi saranno ’ tenuti a pagare una quota dell'imposta ciascuno, nella misura determinata dal comune (la quota a carico dell'utilizzatore è compresa tra il 10 e il 30%, quella a carico ’ del proprietario è compresa tra il 70 e il 90%).
Non so rispondere

33. Il silenzio assenso e':

Un comportamento inerte dell'Amministrazione che diventa significativo, in senso favorevole all'interessato, per espressa statuizione del legislatore.
Un comportamento inerte dell'Amministrazione che diventa significativo, in senso pregiudizievole all'interessato, per espressa statuizione del legislatore.
Un comportamento inerte dell'Amministrazione che integra un provvedimento tacito di diniego.
Non so rispondere

34. I provvedimenti amministrativi possono essere annullati d'ufficio?

Si, quando sussiste una qualsiasi ragione di pubblico interesse.
Se illegittimi, sussistendone le ragioni di interesse pubblico.
Se viziati da incompetenza assoluta, a prescindere dall'interesse pubblico.
Non so rispondere

35. Cosa prevede la legge n. 147 del 2013, in caso di detenzione breve dell'immobile, di durata non ’ superiore a sei mesi, in merito al pagamento della TARI?

La tassa e' dovuta per meta' dall'utilizzatore e per meta' ’ dal possessore (proprietario o titolare di usufrutto, abitazione ecc..)
La tassa non e' dovuta dall'utilizzatore ma resta ’ esclusivamente in capo al possessore (proprietario o titolare di usufrutto, abitazione ecc..)
La tassa e' dovuta per intero dall'utilizzatore.
Non so rispondere

36. Ai fini dell'applicazione della TOSAP, quando un'occupazione di suolo pubblico si puo' dire permanente?

Quando si protrae per piu' di un anno.
Quando si protrae per piu' di sei mesi.
Quando si protrae per almeno 90 giorni.
Non so rispondere

37. L'abitazione principale e' soggetta alla TASI?

Si.
No. E' stata soggetta alla TASI fino alla legge di stabilita' 2016 che ha escluso dall'applicazione l'abitazione principale diversa da quella classificata nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e i terreni agricoli.
Si. Puo' essere assoggettata alla TASI a meno che non appartenga alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, in quanto si tratta delle abitazioni con rendite catastali modeste.
Non so rispondere

38. All'interno di ciascuna categoria prevista dal ’ CCNL Enti Locali è prevista una progressione economica. Come si attua?

Dopo lo stipendio tabellare iniziale sono previsti degli incrementi economici che si realizzano attraverso le "progressioni verticali"
Dopo lo stipendio tabellare iniziale sono previsti degli incrementi economici che si realizzano attraverso le "progressioni orizzontali".
A partire dal terzo anno di permanenza nella stessa categoria, dopo lo stipendio tabellare iniziale sono previsti degli incrementi economici che si realizzano ogni tre anni.
Non so rispondere

39. La richiesta di accesso civico disciplinata dall'art 5 del D.lgs 33/2013:

E' sottoposta ad alcune limitazioni quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente.
Non e' sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente.
Deve essere motivata.
Non so rispondere

40. Esiste secondo il D.lgs 33/2013, un obbligo per le PA di pubblicare i dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale?

Esiste un obbligo solo per cio' che riguarda la valutazione della performance, ma non per i dati relativi all'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance.
No, il D.lgs. citato non contiene disposizioni in tal senso.
Si. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l'ammontare dei premi effettivamente distribuiti.
Non so rispondere