• Accedi • Iscriviti gratis
  • Medicina interna 03

    Tempo trascorso
    -

    1. Tutte le seguenti sono cause si arresto di circolo tranne:

    Blocco Atrio-ventricolare III° grado
    Disfunzione elettrica
    Asistolia
    Tachicardia ventricolare sostenuta
    Shock circolatorio
    Non so rispondere

    2. Tutte le seguenti indicazioni, concernenti la terapia di una flebotrombosi profonda in donna gravida, sono errate tranne:

    l'eparine a basso peso molecolare sono controindicate nel terzo trimestre di gravidanza
    la terapia con warfarin è controindicata solo nel I° trimestre di gravidanza.
    la terapia con warfarin è controindicata per tutta la gravidanza ma non nell'allattamento
    la terapia con warfarin è controindicata sia nel periodo pre-parto che post-parto
    tutte le misure terapeutiche applicabili in una donna non gravida sono utilizzabili nella gravida
    Non so rispondere

    3. Quale dei seguenti è un fattore di rischio per carcinoma della vescica?

    esposizione cronica all'alcol
    trattamento con ciclofosfamide
    storia di carcinoma renale
    storia familiare di carcinoma vescicale
    infestazione da Schistosoma mansoni
    Non so rispondere

    4. Un paziente presenta versamento libero peritoneale, splenomegalia, emorroidi, iperaldosteronismo, deficit coagulativi e ipoalbuminemia. Verso quale delle seguenti patologie ci si dovrebbe orientare ?

    scompenso cardiaco congestizio
    neoplasia addominale
    sindrome nefritica
    cirrosi epatica
    malattia linfoproliferativa
    Non so rispondere

    5. Carla è una donna di 33 anni: le è stata diagnosticata anemia ipocromica microcitica (con Hb 7.3 g/dl e marcata ipoferritinemia) conseguente a due gravidanze negli ultimi tre anni e mestruazioni molto abbondanti nel corso degli ultimi dieci mesi. Da circa due mesi assume terapia marziale per os con 40 mg di ferro elementare sotto forma di sale ferroso. Perché in questo caso vi è stata una scarsa risposta alla terapia?

    presenza di altre perdite ematiche
    scarso assorbimento intestinale del ferro
    insufficiente dosaggio assunto del prodotto di ferro
    la forma ferrosa del sale di ferro
    l'errata indicazione terapeutica
    Non so rispondere

    6. Qual' è l'approccio più corretto nella gestione dello shock:

    riconoscere rapidamente i primi sintomi - sostenere le funzioni vitali - identificare precocemente la causa primaria - correggere la causa - gestire le complicanze
    non intervenire con alcun tipo di trattamento terapeutico prima dell'identificazione della causa primaria
    tenere un atteggiamento di vigile attesa fino al manifestarsi delle prime complicanze, che andranno allora prontamente trattate
    limitarsi ad un trattamento sintomatico per evitare i danni da ipoperfusione
    ricovero immediato in terapia intensiva
    Non so rispondere

    7. L'insufficienza renale acuta funzionale può essere dovuta a:

    calcolosi delle vie urinarie
    ostruzione delle vie urinarie
    abuso di aminoglicosidi
    deplezione del volume extracellulare
    necrosi corticale bilaterale
    Non so rispondere

    8. Una flogosi granulomatosa è caratteristica della:

    arterite di Takayasu
    Lupus eritematoso sistemico (LES)
    panarterite nodosa
    sclerodermia
    sindrome di Sjogren
    Non so rispondere

    9. Nei pazienti con enfisema polmonare da BPCO alle prove spirometriche si osservano le seguenti alterazioni tranne una:

    aumento della capacità polmonare totale
    riduzione del FEV1
    aumento del volume residuo
    aumento della capacità vitale
    diffusione dei gas conservata
    Non so rispondere

    10. Alberto ha 41 anni, è sempre stato bene fino a 5 giorni orsono quando è comparso dolore puntorio al terzo inferiore dell'emitorace destro, accentuato dall'inspirazione profonda, tosse e febbre. Regolari frequenza e ritmo cardiaci, non soffi o toni aggiunti. Non turgore venoso giugulare. Dopo qualche giorno il dolore all'emitorace si attenua e l'esame fisico evidenzia riduzione del FVT, ottusità e riduzione dei suoni respiratori all'emitorace destro; l'emitorace sinistro è normale. Con quale condizione patologica è compatibile l'obiettività fisica descritta?

    pneumotorace
    embolia polmonare
    empieva pleurico
    versamento pleurico
    broncopolmonite
    Non so rispondere

    11. Tutti i seguenti fattori favorisce la formazione di edema, tranne:

    ipoonchia
    aumento della pressione arteriosa
    aumento della pressione venosa
    liberazione locale di kinine
    stasi linfatica
    Non so rispondere

    12. Nei casi di angina pectoris con carattere di instabilità quale deve essere considerata la terapia di base, oltre a quelli necessari a controllare i sintomi dell'angina?

    aspirina 100 mg/die
    aspirina 325 mg/die + calciparina 0.5 mg per 2/die
    diltiazem 360 mg/die
    verapamil 240 mg + nifedipina 40 mg/die
    nitroderivato sublinguale al bisogno
    Non so rispondere

    13. Quali tra le seguenti è una tecnica di studio dell'apparato cardiovascolare invasiva?

    Angiocardiografia
    RMN
    Ecocardiografia
    ECG
    TAC 64 strati
    Non so rispondere

    14. Tutti i seguenti sono utili nel trattamento di angina non stabile, tranne:

    nitrati
    betabloccanti
    O2
    digossina
    bloccanti dei canali del calcio
    Non so rispondere

    15. Una donna di 52 anni presenta una psoriasi generalizzata. A questa possono associarsi tutte le seguenti patologie, tranne:

    uveite anteriore
    artrite
    pleurite
    iperuricemia
    unghie solcate
    Non so rispondere

    16. Sono frequenti causa di febbre, inizialmente interpretata come febbre di ndd, le seguenti condizioni tranne:

    tiroidite subacuta
    linfoma di Hodgkin
    granulomatosi di Wegener
    AIDS
    epatite virale acuta tipo B
    Non so rispondere

    17. Oliguria ipertonica, acidosi metabolica, iperkaliemia configurano il quadro clinico-laboratoristico di:

    diabete mellito scompensato
    diabete insipido
    insufficienza renale cronica
    fase funzionale dell'insufficienza renale acuta
    fase poliurica dell'insufficienza renale acuta
    Non so rispondere

    18. Quale delle seguenti affermazioni fornisce la migliore informazione concernente la prognosi della fase maligna dell'ipertensione?

    il livello della pressione sistolica
    il livello della pressione diastolica
    cambiamenti all'esame del fondo oculare
    alterazioni della funzionalità renale
    dimensioni cardiache
    Non so rispondere

    19. La frazione escreta del sodio filtrato normalmente è:

    minore o uguale a 1%
    1,5-3 %
    3-4,5 %
    4,5-6 %
    6,5-8 %
    Non so rispondere

    20. Da alcuni mesi Salvatore lamenta dispnea per sforzi in precedenza ben tollerati (brevi rampi di scale) ; da qualche settimana si sveglia spesso di notte con la sensazione di mancanza d'aria. Da qualche tempo dorme con due grossi cuscini. A quale delle seguenti sindromi corrisponde il quadro clinico descritto?

    insufficienza ventricolare sinistra
    scompenso cardiaco destro
    crisi di panico
    asma bronchiale
    insufficienza coronarica
    Non so rispondere

    21. Nello shock ipovolemico, in base alla sua fisiopatologia, quale dei seguenti provvedimenti è irrazionale ?

    somministrazione di ossigeno
    rigorosa posizione supina con testa bassa
    somministrazione di vasocostrittori per sostenere la pressione arteriosa
    somministrazione di soluzioni di colloidi endovenosa
    monitoraggio della pressione venosa centrale
    Non so rispondere

    22. Qual è il comportamento corretto in seguito ad esposizione accidentale al virus dell'epatite virale B, in un soggetto precedentemente non vaccinato?

    somministrare solo una dose di immunoglobuline specifiche
    iniziare la vaccinazione
    somministrare sia una dose di vaccino sia una dose di immunoglobuline specifiche
    somministrare una dose di antibiotico
    somministrare solo una dose di vaccino
    Non so rispondere

    23. Il morbo di Graves:

    è una forma di iperfunzionalità surrenalica
    è una forma di ipotiroidismo ad eziologia autoimmunitaria
    è una forma di ipertiroidismo
    nessuna delle risposte indicate
    è una forma di ipotiroidismo ad eziologia infettiva
    Non so rispondere

    24. Qual è tra le seguenti la più importante procedura immediata in un soggetto di 21 anni con asma bronchiale, trattato al domicilio con beta-agonisti, teofillinici e steroidi e.v., perché sintomatico da numerose ore, che si presenta in Pronto Soccorso profusamente sudato, fortemente agitato, incapace di parlare, che ripetutamente si toglie la maschera per l'ossigeno, con ipoventilazione e dispnea debolmente sibilante?

    trattamento corticosteroideo sistematico
    sodio cromoglicato per via inalatoria
    contatto telefonico e discussione con il medico privato per ulteriori notizie anamnestiche
    preparazione per l'intubazione endotracheale
    ipratropio bromuro per via inalatoria
    Non so rispondere

    25. Una diagnosi di Aspergillosi broncopolmonare allergica in una persona con asma ed infiltrati polmonari ricorrenti da quali dei seguenti test è supportata?

    test cutaneo ritardato (tubercolino-simile) all'Aspergillus fumigatus
    presenza di eosinofilia
    reazione cutanea immediata all'Aspergillus fumigatus
    positività degli ANA
    presenza di neutrofilia nel BAL
    Non so rispondere

    26. Quale tra i seguenti gruppi di marcatori è tipico del periodo iniziale di una epatite B?

    HBsAg; HBeAg; anti HBc-IgM
    HBsAg; anti HBc-IgG
    HBsAg; HBcAg; anti HBe
    HBsAg; anti HBe
    anti HBs; anti HBc
    Non so rispondere

    27. Il tamponamento cardiaco è una emergenza che si verifica in seguito:

    ad un forte colpo toracico
    ad una grave stenosi mitralica
    ad un accumulo di liquido sotto pressione nel cavo pericardio
    ad un incidente stradale
    ad una grave stenosi aortica
    Non so rispondere

    28. Non disponendo dell'antibiogramma, quali tra i seguenti antibiotici sceglieresti perché più attivo sugli stafilococchi?

    ceftazidime
    piperacillina
    amoxicillina + ac. clavulanico
    claritromicina
    metronidazolo
    Non so rispondere

    29. Il Feocromocitoma è una neoplasia di quale delle seguenti strutture ?

    corticale surrenalica
    midollare renale
    midollare surrenale
    ipofisi
    timo
    Non so rispondere

    30. La visita di idoneita' agonistica, in Italia :

    riguarda tutti quelli che praticano attività motoria
    riguarda gli sportivi agonisti professionisti
    riguarda gli sportivi agonisti
    riguarda tutti gli sportivi che hanno delle malattie sospette
    comprende l'anamnesi, l'esame obiettivo e l'esame urine
    Non so rispondere