Istruttore amministrativo contabile

Tempo trascorso
-

1. Per gli appalti di servizi e forniture, ai fini della verifica del possesso dei requisiti di capacità economica e finanziaria, l'art. 83 del D.lgs. 50/2016, stabilisce che le stazioni appaltanti, nel bando di gara:

Possono richiedere solo che gli operatori economici abbiano un fatturato minimo annuo
Possono richiedere solo che gli operatori economici abbiano un fatturato minimo annuo, compreso un determinato fatturato minimo nel settore di attività oggetto dell'appalto
Possono chiedere i requisiti indicati nelle altre risposte e anche informazioni riguardo ai loro conti annuali che evidenzino in particolare i rapporti tra attività e passività, nonchè un livello adeguato di copertura assicurativa contro i rischi professionali
Non so rispondere

2. Per quale fine, secondo l'art. 166, gli enti locali costituiscono un "Fondo di riserva"?

Per coprire le spese relative alle trasferte degli amministratori
Per far fronte ai costi derivanti da eventuali cause legali dell'Ente
Per i casi in cui si verifichino esigenze straordinarie di bilancio o le dotazioni degli interventi di spesa corrente si rivelino insufficienti
Non so rispondere

3. I comuni, le unioni di comuni e le comunità montane sono tenuti a redigere apposite certificazioni sui principali dati del bilancio di previsione e del rendiconto della gestione. Chi le firma?

La firma compete esclusivamente al responsabile del servizio finanziario
La firma compete esclusivamente all'organo di revisione economico-finanziario
Sono firmate dal segretario, dal responsabile del servizio finanziario e dall'organo di revisione economico-finanziario
Non so rispondere

4. In merito alla disciplina del silenzio assenso regolata dall'art. 20 della legge 241/1990, quale delle seguenti affermazioni non e' corretta?

Le disposizioni dell'art. 20 si applicano anche agli atti e procedimenti riguardanti la pubblica sicurezza
Le disposizioni dell'art. 20 non si applicano, tra l'altro, agli atti e procedimenti riguardanti la difesa nazionale e la pubblica sicurezza
Le disposizioni dell'art. 20 non si applicano, tra l'altro, agli atti e procedimenti riguardanti l'ambiente
Non so rispondere

5. Quale delle seguenti affermazioni e' da ritenersi corretta in merito al Documento Unico di Programmazione?

Il Documento unico di programmazione si compone di due sezioni: la Sezione strategica e la Sezione operativa
La Sezione operativa del DUP ha un orizzonte temporale di riferimento pari a quello del mandato amministrativo
Viene approvato contestualmente alla Relazione Previsionale e Programmatica
Non so rispondere

6. Il sindaco in tema di salute umana e in particolare nell'evenienza di un Trattamento sanitario obbligatorio (TSO):

Agisce quale rappresentante della comunità locale in base all'art 50 del TUEL
Agisce quale ufficiale del Governo in base alla Costituzione che prevede il diritto fondamentale alla salute
Agisce quale ufficiale del Governo in base a quanto stabilito dall'art. 50 del TUEL
Non so rispondere

7. L'art. 117 della Costituzione sancisce che spetta alle Regioni la potestà legislativa concorrente, tra l'altro, in quale delle materie si seguito elencate?

Previdenza sociale
Cittadinanza, stato civile e anagrafe
Tutela e sicurezza del lavoro
Non so rispondere

8. Se manca di taluno degli elementi essenziali richiesti dalla legge, l'atto amministrativo e' da considerarsi....

Annullabile
Convalidabile
Nullo
Non so rispondere

9. Relativamente alla categoria dei "provvedimenti degli organi monocratici" degli enti locali, una sola delle seguenti affermazioni e' corretta. Indicate quale.

Rientrano tra di essi i provvedimenti di determinazione adottati dai responsabili degli uffici
Rientrano tra di essi le delibere del Sindaco e dei singoli assessori
Rientrano in tale categoria i provvedimenti sindacali, gli atti di nomina (esempio nomina Assessori), di revoca e autorizzazione
Non so rispondere

10. Quale delle seguenti affermazioni e' da ritenersi errata in merito alle entrate del comune?

I profitti ricavati dall'erogazione dei servizi pubblici sono da considerarsi entrate tributarie
Rientrano tra le entrate extratributarie i profitti ricavati dall'erogazione dei servizi pubblici
Interessi su anticipazioni e crediti sono compresi nelle entrate extratibutarie
Non so rispondere

11. E' possibile esercitare il diritto di accesso in via informale mediante richiesta, anche verbale, all'ufficio dell'amministrazione competente a formare l'atto conclusivo del procedimento o a detenerlo stabilmente?

Si', qualora in base alla natura del documento richiesto non risulti l'esistenza di controinteressati
Si', qualora ricorrano condizioni di particolare urgenza che rendano necessario uno snellimento della procedura di accesso
No, l'accesso puo' essere esercitato solo attraverso richiesta formale con rilascio di ricevuta da parte dell'amministrazione
Non so rispondere

12. Secondo la disciplina dettata dal D.lgs. 150/09, la misurazione e la valutazione della performance e' volta:

Al miglioramento della qualita' dei servizi offerti dalle P.A. nonché alla crescita della competenza professionale
Alla migliore organizzazione degli uffici
All'ottimale inquadramento del personale negli uffici
Non so rispondere

13. Che effetti produce la convalida dell'atto amministrativo?

Come l'acquiescenza elimina il vizio dell'atto
Essa e' una manifestazione di volonta' emessa dalla stessa autorita' amministrativa che ha emanato l'atto invalido intesa ad eliminare il vizio che ha inficiato l'atto
E' un provvedimento nuovo, autonomo, costitutivo, che elimina i vizi di legittimita' di un atto invalido precedentemente emanato da diversa autorita'
Non so rispondere

14. Un operatore economico, per un determinato appalto, può soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e professionale attraverso l'avvalimento?

Si lo può fare per qualunque requisito, senza limiti specifici
Lo può fare solo per i requisiti di carattere economico e finanziario ma non per quelli di carattere tecnico e professionale
Lo può fare ma con esclusione dei requisiti di cui all'articolo 80 D.Lgs 50/2016 (condanna con sentenza definitiva o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, ecc...)
Non so rispondere

15. Nei comuni relativamente a quali proposte di deliberazione sottoposte alla Giunta ed al Consiglio deve essere richiesto il parere di regolarità tecnico?

Solamente su quelle che configurano meri atti di indirizzo
Su tutte, comprese quelle che configurano meri atti di indirizzo
Su tutte, tranne che su quelle che configurano meri atti di indirizzo
Non so rispondere

16. Quale delle seguenti affermazioni corrisponde correttamente al dettato dell'art. 20 della legge 241/1990 in materia di silenzio assenso?

Quando il silenzio dell'amministrazione equivale ad accoglimento della domanda, l'amministrazione competente puo' assumere determinazioni in via di autotutela, ai sensi degli articoli 21-quinquies e 21-nonies
Quando il silenzio dell'amministrazione equivale a rigetto della domanda, l'amministrazione competente puo' assumere determinazioni in via di autotutela, ai sensi degli articoli 21-quinquies e 21-nonies
Quando il silenzio dell'amministrazione equivale ad accoglimento della domanda, l'amministrazione competente non puo' assumere determinazioni in via di autotutela
Non so rispondere

17. Quali sono gli elementi costitutivi del comune?

Popolazione, territorio, Sindaco
Territorio, popolazione, patrimonio
Territorio,popolazione, consiglio comunale
Non so rispondere

18. La legge 241/90 prevede che all'avvio del procedimento sia data comunicazione:

Al capo dell'amministrazione competente per il rilascio del provvedimento
All'organo competente a ricevere eventuali ricorsi da parte degli interessati
Ai soggetti individuati o facilmente individuabili ai quali possa derivare un pregiudizio dal provvedimento
Non so rispondere

19. Il dipendente pubblico (regioni e autonomie locali), in caso di infortunio o malattia, ha diritto alla conservazione del posto di lavoro per un periodo di:

18 mesi. Successivamente, se non sara' piu' in grado di svolgere il proprio lavoro, avra' diritto ad essere impiegato in mansioni diverse da quella precedente. La risoluzione del rapporto puo' giungere solo se non risultera' piu' idoneo a svolgere qualsiasi lavoro utile all'Amministrazione
24 mesi. Successivamente, se non sara' piu' in grado di svolgere il proprio lavoro, avra' diritto ad essere impiegato in mansioni diverse da quella precedente
Tre anni. Dopodiche' l'Amministrazione puo' procedere alla risoluzione del rapporto di lavoro
Non so rispondere

20. Quali sono i termini di presentazione delle offerte nei casi di ''procedura ristretta''?

60 giorni dalla pubblicazione del bando
30 giorni per la presentazione delle domande di partecipazione dalla trasmissione del bando e 30 giorni per la presentazione delle offerte dalla spedizione dell'invito
90 giorni dalla pubblicazione del bando e 30 dalla spedizione dell'invito
Non so rispondere

21. Ai sensi dell'art. 25 comma 3 della legge 241/1990, a proposito dei termini e del potere di differimento per il procedimento di accesso formale ai documenti amministrativi, e' corretto affermare che....

Nel caso in cui la P.A. si avvalga del potere di differimento, l'atto che lo dispone deve indicare la motivazione
Il differimento non puo' essere disposto nella fase preparatoria dei provvedimenti amministrativi
Qualora la richiesta sia irregolare o incompleta la P.A., entro 30 giorni, ne deve dare comunicazione al richiedente
Non so rispondere

22. Secondo il TUEL, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale,a chi spetta il potere di adottare le ordinanze contingibili e urgenti?

Alla Giunta
Al Sindaco
Al Prefetto
Non so rispondere

23. Ai sensi della L. 241/1990, il differimento del termine di sospensione dell'efficacia del provvedimento amministrativo puo' essere disposto:

Per massimo due volte
Per una sola volta, dallo stesso organo che lo ha emanato
Mai
Non so rispondere

24. Quando i lavori, le forniture o i servizi possono essere forniti unicamente da un determinato operatore economico per una delle ragioni indicate dal codice appalti, le amministrazioni aggiudicatrici possono aggiudicare appalti pubblici mediante:

La procedura del Dialogo competitivo
Procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara
Procedura ristretta
Non so rispondere

25. La Costituzione attribuisce potesta' regolamentare agli enti locali in ordine:

Alla disciplina dell'organizzazione e dello svolgimento delle funzioni loro attribuite
Alle materie elencate dall'art. 117, terzo comma, Cost.
Alla tutela degli interessi di rilievo esclusivamente locale
Non so rispondere

26. Il procedimento amministrativo si articola in quattro fasi: fase d'iniziativa, fase istruttoria, fase decisoria, fase integrativa dell'efficacia. Cos'e' la fase d'iniziativa?

E' diretta esclusivamente ad acquisire e valutare i singoli dati pertinenti e rilevanti ai fini dell'emanazione dell'atto
E' la fase propulsiva del procedimento
E' quella che determina il contenuto dell'atto da adottare e la conseguente formazione ed emanazione dell'atto stesso
Non so rispondere

27. In diritto amministrativo si parla di acquiescenza dell'atto. Di cosa si tratta?

Di una situazione che si verifica quando, prima del decorso del termine per impugnare, l'interessato manifesti in modo esplicito la volonta' di non contestare il provvedimento, o tale intenzione emerga da fatti concludenti
Della inattaccabilita' dell'atto amministrativo da parte di colui che pur avendo interesse ad impugnarlo non lo ha fatto nei termini prescritti.
Di una causa di conservazione oggettiva dell'atto amministrativo, che dipende dal decorso del termine perentorio entro il quale l'interessato avrebbe potuto proporre ricorso contro l'atto invalido
Non so rispondere

28. Quale fra i seguenti regolamenti rientra tra quelli che i comuni devono adottare obbligatoriamente:

ll regolamento per le alienazioni di immobili
Il regolamento di contabilita'
Il regolamento per il referendum
Non so rispondere

29. Il divieto di accesso ai documenti amministrativi riguarda, tra l'altro quali documenti?

Documenti volti a salvaguardare la sicurezza e la difesa nazionale
I documenti concernenti l'attivita' del Governo
I documenti concernenti situazioni patrimoniali
Non so rispondere

30. In materia di sanzioni disciplinari e responsabilità, il decreto legislativo n. 165 del 2001, all'art. 55 dispone che:

La contrattazione collettiva non puo' istituire procedure di impugnazione dei provvedimenti disciplinari
Ogni provvedimento disciplinare, compresi il rimprovero verbale e la censura, deve essere adottato previa tempestiva contestazione scritta dell'addebito al dipendente
Il capo della struttura in cui il dipendente lavora provvede direttamente solo quando la sanzione da applicare sia la censura
Non so rispondere