OSS con risposte multiple - 30 domande

Tempo trascorso
-

1. La schizofrenia ebefrenica è caratterizzata da:

Depressione dell'umore
Ruminazione su tematiche esistenziali
Delirio lucido ben sistematizzato
Marcata fatuita
Marcata lucidità
Non so rispondere

2. Le allucinazioni nella schizofrenia sono prevalentemente:

Uditive
Tattili
Cinestetiche
Comprensiive
Nessuna delle risposte proposte
Non so rispondere

3. Quale dei seguenti termini non si riferisce a meccanismi di difesa ?

Regressione
Rimozione
Riflessione
Identificazione
Rimozione e regressione
Non so rispondere

4. Il soggetto confuso è frequentemente:

Sicuro di sé
Perplesso
Depresso
Scarsamente ansioso
Ansioso
Non so rispondere

5. Quali sono le disfunzioni sessuali maschili più frequenti nella pratica clinica ?

Impotenza assoluta. Incapacità eiaculatoria
Impotenza relativa. Eiaculazione precoce
Impotenza relativa. Mancanza di desiderio sessuale
Impotentia coeundi secondaria. Mancanza di desiderio sessuale
Impotentia coeundi secondaria. Eiaculazione precoce
Non so rispondere

6. Che cos'è lo stress ?

Una risposta aspecifica dell'organismo a una qualsiasi richiesta esterna
Una risposta specifica dell'organismo a qualsiasi richiesta effettuata su di esso
Un complesso stimolo­risposta a significato patogeno
L'insieme delle condizioni esistenziali negative che possono condurre alla malattia
Una risposta specifica dell'organismo a una qualsiasi richiesta esterna
Non so rispondere

7. Le psicosi croniche degli epilettici sono:

Di tipo parafrenico
Di tipo maniacale
Psicosi puerperali
Di tipo cerebrale
Di tipo paranoicale o schizofrenico
Non so rispondere

8. Quale dei seguenti sintomi è assente nella sindrome presuicidaria ?

Idea di morte
Fuga delle idee
Restringimento del campo di pensiero
Isolamento
Fuga dai familiari
Non so rispondere

9. L'ipocondria:

Non può mai coesistere con una malattia somatica reale
Può coesistere solo con una malattia somatica reale, ma diversa da quella di cui il paziente si preoccupa
Può coesistere con una malattia somatica reale
Alla lunga determina una malattia somatica
Può coesistere con una malattia reale
Non so rispondere

10. Le cenestopatie sono:

Disturbi tipo astasia/abasia
Allucinazioni olfattive
Cefalee muscolo-­tensive
Sensazioni corporee sgradevoli, imprecise e migranti
Sensazioni corporee gradevoli
Non so rispondere

11. Durante l'attività fisica si perde in media una quantità d'acqua, sotto forma di sudore, pari al:

2% del peso corporeo
15% del peso corporeo
10%'dei peso corporeo
20% del peso corporeo
12% del peso corporeo
Non so rispondere

12. Un malato di AIDS si definisce portatore asintomatico:

Quando è in buono stato di salute
Quando, allo stadio terminale, non dà alcun segno di beneficiare delle cure cui viene sottoposto
Nella fase avanzata della malattia, quando il quadro clinico, dopo essersi profondamente modificato, diventa stazionario
Quando risulta negativo al test per l'HIV
Quando il suo stato di salute è profondamente modificato
Non so rispondere

13. Quale dei seguenti è un veicolo di trasmissione dell'HIV ?

Il sangue
I derivati del sangue
La via materno­-fetale
Il sangue e i derivati del sangue
Tutte le risposte proposte
Non so rispondere

14. Qual è la via più importante di diffusione dell'infezione di HIV ?

Materno­-fetale
Bacio tra omosessuali
Esposizione agli emoderivati
Sessuale
Bacio tra eterosessuali
Non so rispondere

15. Nel trattamento dei ferri chirurgici, quale tra i seguenti metodi non risulta inefficace per disattivare il virus HIV?

La disinfezione con alcool etilico al 40% per 5­10 minuti
Il trattamento in autoclave
La bollitura a 56 °C e per 10 minuti
La disinfezione con acido acetico
La bollitura a 36 °C e per 10 minuti
Non so rispondere

16. Come si chiama la tossinfezione provocata da alimenti non adeguatamente riscaldati ?

Salmonella
Toxoplasmosi
Botulismo
Paralisi a frigore
Legionella
Non so rispondere

17. Qual è lo scopo della prevenzione terziaria ?

Ridurre la durata della malattia
Ridurre l'incidenza della malattia
Evitare la malattia
Ridurre l'entità dei danni causati dalla malattia
Ridurre l'entità dei danni causati dai farmaci
Non so rispondere

18. La causa più comune di meningite batterica acuta nei bambini è:

Penumococco
Meningococco
HIV
AIDS
Haemophilus influenzati
Non so rispondere

19. La rosolia può provocare lesioni auricolari:

Nella prima infanzia
Nel periodo embrionario
Nel periodo fetale
In età adulta
Nel periodo adolescenziale
Non so rispondere

20. Le reazioni al vaccino vivo antimorbilloso solitamente intervengono:

Entro 3 giorni
Entro 24 ore
Entro 8 ore
Nei 6­-8 giorni successivi all'iniezione
Nei 2­-4 giorni successivi all'iniezione
Non so rispondere

21. Che cos'è l'epidemiologia di una malattia ?

Il periodo che passa dal contagio alla manifestazione della malattia
La distribuzione sociale della malattia
La tecnica per prevenire la malattia
La modalità di diffusione della malattia
La tecnica per stabilire la guarigione della malattia
Non so rispondere

22. Che cosa vuol dire patogenesi ?

Individuazione dell'agente responsabile della malattia
Distribuzione nel territorio della malattia a seconda del periodo dell'anno
Meccanismo genetico alla base della malattia
Meccanismo d'azione dell'agente patogeno
Meccanismo genetico dell'agente patogeno
Non so rispondere

23. Che cosa si intende per malattia infettiva ?

Malattia tipica dei bambini
Malattia che si diffonde rapidamente
Malattia che ha bisogno di un organismo ospite
Malattia trasmissibile da un individuo all'altro
Malattia non facile da curare
Non so rispondere

24. Che cosa sono i batteri ?

Tossine prodotte da virus
Organismi unicellulari
Organismi pluricellulari ad RNA e DNA
Organismi pluricellulari a DNA
Organismi pluricellulari ad RNA
Non so rispondere

25. Quali sono le principali vie di trasmissione delle malattie infettive ?

Frutti di mare, acqua inquinata
Da malato a sano, da portatore a sano
Inalatoria, oro-­fecale, parenterale
Per inquinamento atmosferico
Da portatore a sano e per inquinamento atmosferico
Non so rispondere

26. Quali sono i principali presidi diagnostici nelle malattie infettive ?

Anamnesi
Visualizzazione ed isolamento dell'agente patogeno
Esame emocromocitometrico
Esame delle urine
Visualizzazione delle radiografie
Non so rispondere

27. Quali sono le categorie immuni dall'AIDS ?

Gli eterosessuali
Nessuna
Coloro che si astengono dai rapporti sessuali
I neonati
Gli anziani
Non so rispondere

28. In quale fase è contagioso il morbillo ?

Durante tutta la fase esantematica
Durante la fase di incubazione
Non appena compare l'esantema
Da due giorni prima a due giorni dopo la comparsa dell'esantema
Da quattro giorni prima a quatto giorni dopo la comparsa dell'esantema
Non so rispondere

29. Quali sono gli elementi diagnostici dell'epatite ?

Ipertransaminasemia e ricerca etiologica
Aumento VES e TAS
Ipercolesterolemia e ricerca etiologica
Proteinuria di Bence­Jones
Aumento VES
Non so rispondere

30. Quali sono i principali tipi di epatite cronica ?

A e B
Acuta e subacuta
Persistente ed attiva
Epatite cronica non A e non B
Tutte le risposte proposte
Non so rispondere