Concorsi OSS 2018 - 28 domande

Tempo trascorso
-

1. L'operatore socio sanitario è nel ruolo:

Tecnico.
Sanitario.
Professionale.
Non so rispondere

2. Il collegio sindacale è composto :

Da tutti i sindaci dei paesi e città dell'ambito territoriale della ASL.
Da cinque membri scelti tra gli iscritti nel registro dei revisori contabili ovvero tra i Funzionari del Ministro dell'Economia e delle Finanze.
Dai Sindaci dei Paesi con più di 1500 abitanti.
Non so rispondere

3. Il distretto è :

Un articolazione organizzativo funzionale dell'azienda USL.
Un organo della ASL.
Un nosocomio.
Non so rispondere

4. La funzione respiratoria si verifica:

Osservando il colore cutaneo.
Rilevando il polso
Rilevando la presenza o meno del movimento ritmico verso l'alto e verso il basso del torace.
Non so rispondere

5. La funzione cardiocircolatoria si verifica:

Rilevando il polso.
Osservando il colore cutaneo.
Rilevando la presenza o meno del movimento ritmico verso l'alto e verso il basso del torace.
Non so rispondere

6. Il polso è:

L'effetto della propagazione dell'onda di pressione generata dalla contrazione del cuore all'interno del vaso sanguigno.
Una parte anatomica.
La parte finale del braccio.
Non so rispondere

7. Nel massaggio cardiaco le mani vanno posizionate:

A circa due dita sopra la punta dello sterno.
Sulla parte alta dell'addome.
Qualsiasi punto dello sterno va bene.
Non so rispondere

8. Sull'ustione il primo soccorritore deve:

Applicare acqua fredda.
Applicare pomate grasse.
Applicare delle garze grasse.
Non so rispondere

9. Di fronte ad una crisi epilettica il primo soccorritore deve.

Tentare di bloccare le contrazioni.
Chiamare subito il 118.
Accompagnare a terra la persona e allontanare tutti gli oggetti contundenti.
Non so rispondere

10. Gli stati confusionali sono causati da:

Disorientamento temporale e spaziale.
Perdita di memoria.
Ilarità.
Non so rispondere

11. Il microclima è l'insieme:

Delle caratteristiche fisiche di un ambiente confinato.
E' un tipo di clima.
Delle caratteristiche chimiche, fisiche e microbiologiche di un ambiente confinato.
Non so rispondere

12. La pulizia è:

La rimozione dello sporco da una superficie.
Sinonimo di pulito.
La rimozione meccanica dello sporco da una superficie effettuata con acqua e, a discrezione, detergente.
Non so rispondere

13. Le cavità cardiache sono:

Quattro.
Due.
Nessuna delle precedenti.
Non so rispondere

14. La malattia congenita è:

Una malattia ereditaria.
Una malattia contagiosa.
Una malattia presente al momento della nascita.
Non so rispondere

15. La dieta iposodica è una dieta:

Con ridotto apporto di sale.
Con aumentato apporto di sodio.
Nessuna delle precedenti risposte.
Non so rispondere

16. La pulizia dell'unità del malato deve essere eseguita:

Quotidianamente.
Al bisogno.
Quotidianamente e al bisogno.
Non so rispondere

17. In caso di necessità di disinfezione dell'unità del malato:

Si esegue direttamente la disinfezione.
Si esegue la disinfezione solo dopo un accurata pulizia e detersione dell'intera unità del malato.
La disinfezione non è mai necessaria.
Non so rispondere

18. Il lavaggio delle mani favorisce la rimozione:

Della flora batterica residente.
Della flora batterica transitoria.
Della flora batterica transitoria e della flora batterica residente.
Non so rispondere

19. Nel lavaggio dei capelli a letto il piano del letto deve essere :

Perfettamente orizzontale.
Portato al livello più basso.
Portato al livello più elevato.
Non so rispondere

20. Durante la pulizia degli occhi, la rimozione delle secrezioni deve essere effettuata procedendo:

Dall'angolo palpebrale esterno verso quello interno.
Dalla palpebra superiore a quella inferiore.
Dall'angolo palpebrale interno verso quello esterno.
Non so rispondere

21. In assenza di attività cardiaca è necessario eseguire un massaggio cardiaco esterno. La posizione della persona infortunata è:

Supina su un piano rigido.
Supina su qualsiasi tipo di piano.
Supina sul pavimento.
Non so rispondere

22. La sacca della diuresi deve essere tenuta:

Al livello della vescica.
Al di sopra della vescica.
Al di sotto del livello della vescica.
Non so rispondere

23. L'atlante è una vertebra :

Sacrale.
Cervicale.
Coccigea.
Non so rispondere

24. Che cosa è il miocardio?

Un arteria.
Una membrana muscolare.
Un tessuto muscolare.
Non so rispondere

25. La paralisi permanente di tutti e quattro gli arti corrisponde alla :

Paraplegia.
Tetraplegia.
Emiplegia.
Non so rispondere

26. Se una persona si sente svenire, come bisogna procedere?

Farla sedere su una sedia, piegata in avanti, con la testa bassa tra le gambe e farla respirare profondamente.
Sdraiata supina con qualcosa di morbido sotto la testa.
Sdraiarla in posizione prona.
Non so rispondere

27. Nei traumi chiusi addominali quale è l'organo più frequentemente interessato?

Fegato.
Milza
Stomaco.
Non so rispondere

28. Che cosa si intende per ferita?

Perdita di uno strato di epitelio in seguito a trauma.
Soluzione di continuo della cute o della mucosa.
Incisione chirurgica.
Non so rispondere