Concorso OSS 2018 - 10 domande

Tempo trascorso
-

1. La correttezza del trasferimento di una persona da una posizione ad un'altra è caratterizzata da :

Appropriatezza, sequenzialità, gradualità del movimento.
Appropriatezza del movimento.
Niente di tutto questo.
Non so rispondere

2. Le lesioni da decubito sono il risultato dell'interazione di:

Fattori organici locali.
Fattori locali.
Nessun fattore, la loro sporgenza è casuale.
Non so rispondere

3. Sono ausili per la prevenzione delle lesioni da decubito:

Materassi, cuscini, letti.
Fattori locali.
Nessun fattore, la loro sporgenza è casuale.
Non so rispondere

4. Il lavoro autonomo è quello prestato:

Sotto il potere direttivo del datore di lavoro.
Avendo piene discrezionalità in merito al tempo al luogo ed al metodo di organizzazione della propria attività.
Alle dipendenze e sotto la direzione del datore di lavoro.
Non so rispondere

5. I Lea sono:

I livelli essenziali di assistenza.
I limiti elementari di assistenza.
I livelli elementari di aiuto.
Non so rispondere

6. E' un principio a cui si ispira il SSN.

L'università degli utenti.
La globalizzazione degli utenti.
La completezza degli utenti.
Non so rispondere

7. Tra le complicanze post operatorie precoci vi sono le seguenti, a escluzione di:

Emorragia.
Infezioni.
Disturbi respiratori.
Non so rispondere

8. la misura più importante per il controllo delle infezioni ospedaliere è:

La sterilizzazione
Il lavaggio delle mani.
La corretta applicazione delle tecniche sterili.
Non so rispondere

9. Nell'anziano la stipsi può determinare:

Disappetenza verso la carne.
Confusione mentale.
Disidratazione.
Non so rispondere

10. Le sedi in cui può essere rilevato il polso corrispondono al decorso palpabile di :

Arteria radiale, carotidea, temporale superficiale e laterale, poplitea.
Arteria radiale, femorale, carotidea, pedidia, temporale superficiale, poplitea.
Arteria femorale, carotidea, poplitea, radiale, giugulare, temporale.
Non so rispondere