Concorsi O.S.S. - 50 domande

Tempo trascorso
-

1. Qual è la prima fase del processo di sterilizzazione?

La pulizia manuale del materiale riutilizzabile
Il confezionamento in package asettici
La decontaminazione
Non so rispondere

2. Che cosa si intende per malattia venerea?

Malattia dell'apparato genitale
Patologia dei vasi venosi
Malattia a trasmissione sessuale
Non so rispondere

3. Nella categoria dei “rifiuti speciali ospedalieri” sono compresi:

Le medicazioni
I rifiuti provenienti dai laboratori di analisi
Tutti i rifiuti indicati nelle altre due risposte
Non so rispondere

4. I farmaci sono sotto controllo del:

Primario
Caposala
Infermiere
Non so rispondere

5. Una sola delle definizioni che seguono corrisponde al concetto di “presidio di contenimento”. Quale?

Struttura ospedaliera dedicata alla cura di gravi malattie infettive
Dispositivo di protezione individuale
Ausili per la protezione del letto
Non so rispondere

6. Diversi fattori concorrono a determinare il microclima in una stanza di degenza. Quale dei seguenti non svolge un'azione determinante?

Il riciclo dell'aria
Il tasso di umidità
L'illuminazione
Non so rispondere

7. Quale delle seguenti patologie non fa parte del gruppo dei Disturbi Generalizzati dello Sviluppo (D.G.S.)?

Sindrome di Asperger
Autismo
Sindrome di Down
Non so rispondere

8. Il glaucoma è:

Una patologia oculare che può essere causata dall'aumento della pressione oculare
Un'infezione oculare di origine virale
Una lesione dell'epitelio corneale
Non so rispondere

9. Il rapporto di pubblico impiego è regolato da:

Norme del codice civile e da leggi speciali, fatte salve le diverse disposizioni contenute nel D.Lgs. 165/2001
Norme del codice del lavoro
Norme di diritto amministrativo
Non so rispondere

10. Quando l'OSS aiuta un paziente a deambulare, quali dei seguenti comportamenti deve osservare?

Fare indossare all'assistito delle scarpe allacciate, sostenerlo da sotto l'ascella, farlo guardare inavanti
Fare indossare delle pantofole, sostenerlo sotto i gomiti, aiutarlo a far scivolare piano i piedi
Sostenerlo da sotto l'ascella, fargli guardare la posizione dei piedi aiutandolo a far scivolare lentamente i piedi
Non so rispondere

11. Indicare la sequenza esatta delle azioni che devono essere compiute nel trasporto dell'assistito in barella:

Manovrare la barella dalla parte della testa, parlare con la persona, controllare la fleboclisi
Alzare i cancellini, tenerlo coperto, controllare le sue reazioni
Manovrare la barella dalle gambe, controllare le reazioni e parlare con la persona durante il trasporto
Non so rispondere

12. E' possibile che un infermiere deleghi ad un OSS alcune attività assistenziali ?

No. La delega può avvenire solo da parte del medico all'OSS
Sì. La delega può avvenire per le prestazioni dell'assistenza di base
No. La delega comporta forma scritta e trasferimento di reali poteri decisionali. Ciò comporterebbe che l'infermiere possa controllare ma non ingerirsi nell'operato dell'OSS; tale situazione sarebbe in contraddizione con il ruolo e la posizione dell'infermiere rispetto all'OSS e viceversa
Non so rispondere

13. Se un paziente in stato di incoscienza vomita, qual è il modo corretto di posizionarlo?

Va posto in posizione semiseduta con un telo davanti
Va posto in posizione supina con un telo sotto la testa
Va posizionato con la testa di lato e un telo sotto la testa
Non so rispondere

14. Per quale scopo si utilizza un prodotto antisettico?

Per disinfettare oggetti e superfici
Per disinfettare la cute
Per la sterilizzazione degli oggetti
Non so rispondere

15. Quali sono le cavità naturali attraverso le quali l'organismo assorbe la somministrazione di un farmaco?

Orale e nasale
Oculare, auricolare e rettale
Tutte le cavità descritte nelle altre due risposte
Non so rispondere

16. La tibia è un osso:

Del braccio
Dell'avambraccio
Della gamba
Non so rispondere

17. La parola handicap viene utilizzata per definire:

Una malattia specifica
Una disfunzione prettamente psichica
Un insieme di danni fisici o psichici
Non so rispondere

18. Quali sono i presidi diagnostici principali nelle malattie infettive?

Anamnesi e radiografie
La visualizzazione dell'agente patogeno e il suo isolamento
Coprocoltura, esame delle urine
Non so rispondere

19. Quali sono le principali vie di trasmissione della malattie infettive?

Da malato a sano, da portatore a sano
Inalatoria, oro­- fecale, parenterale
Per inquinamento atmosferico
Non so rispondere

20. A chi spetta la responsabilità della gestione complessiva della AUSL?

Al Direttore generale
Al Direttore sanitario
Al Direttore amministrativo
Non so rispondere

21. Quali precauzioni devono essere adottate per prevenire le infezioni urinarie in un portatore di catetere vescicale?

Cambiare quotidianamente la sacca di raccolta dell'urina
Evitare di manipolare i punti d'inserzione del catetere
Cambiare spesso la sacca di raccolta dell'urina. E' fondamentale evitare il deposito prolungato in quanto è la causa principale di infezioni
Non so rispondere

22. Quali sono i tre processi che portano al cambiamento culturale?

Educazione , apprendimento, socializzazione
Scoperta, invenzione e diffusione
Educazione, acculturazione, diffusione
Non so rispondere

23. Il capo controlla, stimola e lascia spazio alla libera iniziativa. Questo comportamento si può ricondurre allo schema:

Partecipativo
Democratico
Democratico/partecipativo
Non so rispondere

24. La dieta per i diabetici è caratterizzata da:

Una assunzione ridotta di carboidrati e proteine
Una assunzione regolata di carboidrati, lipidi e proteine
Una assunzione ridotta di carboidrati complessi, proteine e grassi
Non so rispondere

25. Per una persona affetta da stipsi cronica, una idratazione adeguata è fondamentale. La quantità giornaliera di acqua da assumere in tale caso è di almeno:

Un litro e mezzo
Tre litri
Due litri/due litri e mezzo
Non so rispondere

26. Se un operatore viene a contatto con materiale biologico, come deve effettuare il lavaggio delle mani?

Con un prodotto disinfettante
Con un prodotto antisettico
Con acqua calda e sapone
Non so rispondere

27. Qual è la fonte disciplinare degli obblighi del personale dipendente del Servizio Sanitario Nazionale?

Il testo unico delle leggi sanitarie
La legge istitutiva del SSN
La contrattazione collettiva
Non so rispondere

28. Ai sensi dell'art. 28 della Costituzione, i pubblici dipendenti:

Sono tenuti a conformare la propria condotta lavorativa ai principi di efficienza ed efficacia della P.A.
Sono direttamente responsabili degli atti compiuti in violazione dei diritti
Godono in virtù del loro status di pubblici dipendenti, di una forma particolare di tutela giudiziaria
Non so rispondere

29. La vitamina D svolge un ruolo importante nella formazione del tessuto osseo. Qual è il fattore ambientale che influisce positivamente sull'azione di tale vitamina?

La temperatura
L'alimentazione
La luce
Non so rispondere

30. A norma dell'art. 4 comma 3 del D.Lgs. 502/1992, quale organo ha competenza di verifica, dal punto di vista economico, dell'amministrazione dell'AUSL?

Il collegio sindacale
Il collegio di direzione
Il direttore generale
Non so rispondere

31. Come si costituisce il rapporto di lavoro per il personale del Servizio sanitario nazionale ?

Attraverso un atto amministrativo di nomina
Mediante contratto individuale di lavoro
Mediante contratto collettivo di nomina
Non so rispondere

32. L'infezione brucellare si può trasmettere:

Per contagio diretto e indiretto
Solo per contagio diretto
Per contagio tramite un organismo ospite
Non so rispondere

33. All'OSS è assegnata:

L'assistenza di tipo sanitario
L'assistenza delegata all'OSS dall'infermiere
L'assistenza di base
Non so rispondere

34. Diversi fattori possono condizionare l'insorgenza delle lesioni da compressione. Uno di quelli indicati di seguito non rientra tra tali fattori. Quale?

Immobilità
Incontinenza fecale o urinaria
Aumento della sensibilità periferica
Non so rispondere

35. A quale azione si riferisce il termine “abduzione “?

Avvicinamento di un arto verso il centro del corpo
Allontanamento di un arto dal centro del corpo
Rotazione di un’articolazione verso l’esterno
Non so rispondere

36. La pleura è una membrana che riveste:

Il cuore
I polmoni
Il pancreas
Non so rispondere

37. La mobilizzazione di una persona a rischio di subire lesioni da compressione deve essere eseguita almeno...

Ogni 3 ore
Ogni 2 ore
4 o 5 volte al giorno
Non so rispondere

38. In medicina, l'isolamento è:

La tendenza del soggetto depresso ad isolarsi dal mondo esterno
Una misura di profilassi delle malattie infettive
Un reparto di degenza dedicato ad alcune patologie particolari
Non so rispondere

39. Quali sono i requisiti generali per l'accesso ai corsi di formazione per operatore sociosanitario?

Aver conseguito il diploma di scuola media secondaria di I° grado
Aver conseguito il diploma di scuola dell'obbligo e aver compiuto il diciassettesimo anno di età alla data di iscrizione al corso
L'aver conseguito il diploma di scuola dell'obbligo e aver compiuto il diciottesimo anno di età alla data di iscrizione al corso
Non so rispondere

40. Che cosa è l'essudato?

La sudorazione del paziente in stato febbrile acuto
Il liquido purulento che fuoriesce dalle ferite infette
L'eritema che si crea in corrispondenza dei bordi della ferita infetta
Non so rispondere

41. Indicare quale delle seguenti vie di somministrazione dei farmaci è errata:

Via generica
Via naturale
Via parenterale
Non so rispondere

42. Che cosa è il SUEM?

Il Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica
Il Sistema Informativo Sanitario
Il Settore Unitario Emergenza Territoriale
Non so rispondere

43. La commozione spinale è determinata da un trauma:

Al cervello
Alle ossa degli arti superiori
Alla colonna vertebrale
Non so rispondere

44. A cosa possono essere dovuti gli handicap motori?

A malformazioni organiche o lesioni al sistema nervoso centrale
Solo a disfunzioni a carico sistema nervoso centrale
Solo ad anomalie genetiche
Non so rispondere

45. La cheloide è:

Un tumore cutaneo benigno
Un batterio
Un tumore osseo
Non so rispondere

46. In quale degli alimenti elencati non è contenuta la vitamina D?

Nei peperoni
Nel tuorlo d'uovo
Nel latte
Non so rispondere

47. La legge n. 104 del 5 febbraio 1992 è:

La legge quadro in materia di formazione professionale
La legge quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate
La legge che detta disposizioni per l'inserimento scolastico di bambini colpiti da handicap gravi
Non so rispondere

48. Cosa indica la sigla ASO?

Accertamento sanitario occasionale
Accertamento socio­- sanitario ordinario
Accertamento sanitario obbligatorio
Non so rispondere

49. Quali sono le sostanze psicoattive?

Le droghe pesanti (ad esempio: cocaina, oppiacei)
Amfetamina, Metamfetamina, Alcool, Nicotina, Caffeina
Tutte quelle indicate
Non so rispondere

50. A proposito della mobilizzazione dell'assistito, è corretto affermare che nella posizione semiseduta la testata del letto deve essere sollevata a:

30°
45°
60°
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate