CONTABILITA’ AZIENDALE – TECNICHE DI BILANCIO 3°-serie 20 domande

Tempo trascorso
-

1. Come viene definita un'azienda di erogazione?

Un'azienda che svolge un'attività il cui fine è il soddisfacimento dei bisogni dei soggetti facenti parte della stessa.
Un'azienda che svolge un processo produttivo per il mercato e un'attività di scambio al fine del conseguimento di un utile d'esercizio.
Un'azienda che eroga credito ai soggetti facenti parte della stessa.
Un'azienda che svolge un'attività finanziaria.
Non so rispondere

2. La rilevazione di ricavi sospesi costituisce....

Una variazione economica negativa.
Una variazione finanziaria attiva.
Una variazione finanziaria passiva.
Una variazione economica positiva.
Non so rispondere

3. Costituisce sanzione disciplinare propria del rapporto di impiego:

La riduzione dello stipendio.
Il trasferimento d'ufficio.
La sospensione della retribuzione con obbligo della prestazione.
La sospensione dal servizio con privazione della retribuzione.
Non so rispondere

4. Quale delle seguenti affermazioni sul patrimonio di costituzione è errata?

Può essere formato da fabbricati.
Si determina alla fine di ciascun periodo amministrativo.
Può essere rappresentato da denaro liquido.
Può essere rappresentato anche da assegni bancari e circolari.
Non so rispondere

5. La situazione contabile è un prospetto di informazione interna che evidenzia i totali e/o le eccedenze dei conti di mastro, elencati per ordine di codice, con riferimento ad una certa data o a un certo arco di tempo. A seconda dei dati in essa rappresentati, la situazione contabile può essere.....

Sintetica; analitica.
Redatta per totali progressivi; redatta per eccedenze; redatta per totali ed eccedenze; redatta per movimenti ed eccedenze.
Completa; parziale.
A sezioni accostate; a sezioni divise.
Non so rispondere

6. Le operazioni estranee al campo di applicazione dell'Iva sono dette.....

Esenti.
Non imponibili.
Escluse.
Imponibili.
Non so rispondere

7. Quale delle seguenti non è una funzione propria delle situazioni contabili?

Verificare la consistenza di alcuni valori contabili.
Individuare eventuali registrazioni omesse.
Verificare la quadratura dei conti.
Fornire informazioni di natura quantitativa.
Non so rispondere

8. Il conto Clienti c/acconti è un conto economico?

No, è un conto finanziario acceso ai crediti verso clienti per l'anticipo incassato.
Sì, è un conto economico acceso ai costi di esercizio.
Sì, è un conto economico acceso ai ricavi di esercizio.
No, è un conto finanziario acceso ai debiti verso i clienti per l'anticipo incassato.
Non so rispondere

9. Quale dei seguenti valori costituisce attivo circolante di un'azienda di navigazione?

Imballaggi durevoli.
Scorte di combustibile.
Automezzi.
Mobili e arredi.
Non so rispondere

10. Nel caso di danno derivante da una deliberazione collegiale di un organo della pubblica amministrazione....

Sono responsabili tutti coloro che hanno espresso voto favorevole, ciascuno per la parte di danno ad esso ascritta, salva la responsabilità solidale di quei partecipanti che abbiano conseguito un illecito arricchimento o abbiano agito con dolo.
Sono responsabili solidalmente tutti i componenti del collegio.
Sono responsabili i soli partecipanti che abbiano conseguito un illecito arricchimento o abbiano agito con dolo.
Sono responsabili solidalmente tutti i componenti del collegio ad eccezione degli assenti.
Non so rispondere

11. Le schede di magazzino sono....

Scritture cronologiche intestate a ciascun articolo, in cui vengono annotati i carichi, gli scarichi e le rimanenze finali.
Scritture sistematiche intestate a ciascun articolo, in cui vengono annotate le esistenze iniziali, i carichi, gli scarichi e le rimanenze finali.
Scritture elementari intestate a ciascun articolo, in cui vengono annotate le esistenze iniziali e le rimanenze finali.
Scritture sezionali intestate a ciascun articolo in cui vengono annotati i carichi e gli scarichi.
Non so rispondere

12. Che cosa rilevano i conti accesi ai crediti?

In Dare le variazioni finanziarie/numerarie attive e in Avere le variazioni finanziarie/numerarie passive.
In Dare le variazioni economiche negative e in Avere le variazioni economiche positive.
In Dare le variazioni finanziarie/numerarie passive e in Avere le variazioni finanziarie/numerarie attive.
In Dare e in Avere le variazioni finanziarie/numerarie passive.
Non so rispondere

13. In materia di responsabilità contabile dei soggetti sottoposti alla giurisdizione della Corte dei conti, la legge 14/1/1994, n. 20 dispone, tra l'altro, che....

In caso di omissione o ritardo della denuncia del fatto, la prescrizione è decennale.
Il diritto al risarcimento del danno si prescrive in ogni caso in dieci anni.
La responsabilità è personale e limitata ai fatti ed alle omissioni commessi con dolo o con colpa grave.
Se il fatto dannoso è causato da più persone, sono responsabili solidalmente non solo i concorrenti che abbiano conseguito un illecito arricchimento o abbiano agito con dolo, ma anche tutti quelli che abbiano partecipato al fatto.
Non so rispondere

14. Le operazioni accessorie effettuate da un'impresa rientrano nella gestione...

Straordinaria.
Caratteristica.
Ordinaria.v
Finanziaria.
Non so rispondere

15. Vengono pagati debiti verso fornitori per euro 3500,00 mediante bonifico bancario: a quali variazioni dà origine la suddetta operazione?

Una variazione economica positiva e una variazione finanziaria passiva.
Una variazione economica negativa e una variazione finanziaria attiva.
Una variazione economica positiva e una variazione finanziaria attiva.
Una variazione finanziaria attiva e una variazione finanziaria passiva.
Non so rispondere

16. Le operazioni di gestione di un'impresa si possono suddividere in operazioni di finanziamento, operazioni di investimento, operazioni di trasformazione tecnico-economica, operazioni di disinvestimento. Le operazioni di disinvestimento....

Sono quelle operazioni attraverso le quali l'impresa si procura i mezzi finanziari (capitali) necessari allo svolgimento della sua attività.
Sono quelle con cui vengono venduti i beni (merci, prodotti finiti) o effettuate prestazioni di servizi.
Sono operazioni tipiche della funzione finanza.
Sono quelle con cui vengono acquistati i beni strumentali, le materie prime e le merci, le prestazioni di lavoro e i servizi, utilizzando i mezzi finanziari precedentemente acquisiti.
Non so rispondere

17. La seguente operazione: prelevati contanti per euro 2.160,00 dalla cassa e versati sul conto corrente bancario; dà luogo.....

Ad una permutazione finanziaria.
Ad una permutazione economica.
Ad una variazione finanziaria attiva che misura una variazione economica positiva.
Ad una variazione finanziaria passiva che misura una variazione economica negativa.
Non so rispondere

18. A seconda della scadenza i finanziamenti di capitale di debito possono essere classificati in....

Debiti a breve termine e debiti a lungo termine.
Debiti a breve termine, debiti a medio termine e debiti a lungo termine.
Debiti a medio termine e debiti a lungo termine.
Debiti a breve termine, debiti a medio termine, debiti a lungo termine e debiti di finanziamento (superiori a 20 anni).
Non so rispondere

19. É prassi consolidata distinguere le scritture di assestamento in scritture di completamento, di integrazione, di rettifica, di ammortamento. Le scritture di rettifica riguardano la rilevazione.....

Degli accantonamenti nei fondi rischi.
Delle quote di costi e di ricavi misurate dai ratei.
Dei risconti attivi e passivi.
Della cancellazione dei crediti inesigibili.
Non so rispondere

20. Quali dei seguenti impiegati pubblici svolgono funzioni alle quali la legge attribuisce la denominazione di agente contabile?

Soggetti preposti all'approvazione o stipula dei contratti dello Stato.
Ufficiali roganti che abbiano registrato contratti nulli.
Soggetti che con qualsiasi titolo sono incaricati, a norma delle disposizioni organiche di ciascuna amministrazione, di riscuotere le varie entrate dello Stato e di versarne le somme nelle casse del Tesoro.
Dirigenti amministrativi dello Stato.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate