DIRITTO COMMERCIALE 3°- serie 10 domande

Tempo trascorso
-

1. L'atto costitutivo della società in nome collettivo deve, tra l'altro, indicare....

La sede della società e le eventuali sedi secondarie.
Le norme secondo le quali è regolata la messa in liquidazione.
Le disposizioni per l'eventuale esclusione del socio.
Il regolamento dello scioglimento del rapporto sociale in caso di morte del socio.
Non so rispondere

2. A norma del codice civile, i consorzi con attività esterna possono essere convenuti in giudizio in persona di....

Coloro ai quali il contratto attribuisce la presidenza o la direzione nel solo caso in cui ad essi sia attribuita anche la rappresentanza.
Almeno due consorziati.
Qualunque consorziato.
Coloro ai quali il contratto attribuisce la presidenza o la direzione, anche se la rappresentanza è attribuita ad altre persone.
Non so rispondere

3. In una società per azioni, nel corso del procedimento di liquidazione delle azioni al socio recedente previsto dall'art. 2437- quater del cod. civ., qualora tali azioni, rimaste non optate dagli altri soci o dai possessori di obbligazioni convertibili, non siano state collocate presso terzi né acquistate dalla società per mancanza di utili e riserve disponibili, deve essere convocata l'assemblea straordinaria per deliberare....

Esclusivamente un aumento di capitale con sovrapprezzo finalizzato all'acquisto delle azioni del socio recedente da parte della società.
La riduzione del capitale sociale, anche al di sotto del capitale minimo previsto per legge, senza che ciò comporti scioglimento della società.
La riduzione del capitale sociale ed il contestuale scioglimento della società.
La riduzione del capitale sociale, ovvero lo scioglimento della società.
Non so rispondere

4. Il decreto di ammortamento di un titolo all'ordine....

Va pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione.
Va semplicemente comunicato al debitore.
Va pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica e notificato al debitore.
Va soltanto notificato al debitore.
Non so rispondere

5. Avvenuto lo scioglimento della società semplice, i soci amministratori conservano il potere di amministrare?

Sì, ma solo limitatamente agli affari urgenti, fino a che siano presi i provvedimenti necessari per la liquidazione.
Sì, con pieni poteri, fino a quando non muta la ragione sociale della società.
No, in nessun caso.
No, in quanto ogni decisione è demandata al tribunale competente.
Non so rispondere

6. A norma del codice civile, è obbligatorio indicare negli atti e nella corrispondenza di una società in accomandita per azioni l'importo del capitale sociale secondo la somma effettivamente versata e quale risulta esistente dall'ultimo bilancio?

Sì, ma solo se risulta che il capitale è diminuito di oltre un terzo in conseguenza di perdite.
No, in alcun caso.
Sì, in ogni caso.
No, a meno che dall'ultimo bilancio non risultino utili superiori a un decimo del capitale sociale.
Non so rispondere

7. Come sono scelti i liquidatori incaricati di liquidare il patrimonio sociale di una società in nome collettivo se il contratto non prevede una modalità specifica e non vi è accordo tra i soci su come determinarlo?

Sono scelti dal giudice del registro delle imprese su istanza della maggioranza dei soci.
Sono nominati con il consenso di tutti i soci o, in caso di disaccordo, dal presidente del tribunale.
Sono incaricati sulla base della decisione della maggioranza dei soci determinata secondo la parte attribuita a ciascun socio negli utili.
Sono indicati dai soli soci amministratori che decidono all'unanimità.
Non so rispondere

8. Quale delle seguenti affermazioni relative alla girata per incasso o per procura di un titolo di credito all'ordine non è conforme a quanto disposto dall'art. 2013 del Codice civile?

L'emittente può opporre al giratario per procura soltanto le eccezioni opponibili al girante.
Se alla girata è apposta una clausola che importa conferimento di una procura per incasso, il giratario può esercitare tutti i diritti inerenti al titolo, ma non può girare il titolo, fuorché per procura.
Se alla girata è apposta una clausola che importa conferimento di una procura per incasso, il giratario può esercitare tutti i diritti inerenti al titolo e può girarlo.
L'efficacia della girata per procura non cessa per la morte o per la sopravvenuta incapacità del girante.
Non so rispondere

9. Ai sensi dell'art. 2254 del c.c., il rischio delle cose conferite in godimento in una società in nome collettivo è a carico....

Di tutti i soci in proporzione delle rispettive quote di partecipazione al capitale sociale.
Della società.
Di tutti i soci in parti uguali prescindendo dalle quote di partecipazione al capitale sociale.
Del socio che le ha conferite.
Non so rispondere

10. In caso di mancato pagamento della banca trattaria, il portatore ha diritto di ottenere il pagamento da tutti i firmatari dell'assegno (traente, giranti ed avallanti)....

Congiuntamente.
Congiuntamente o individualmente, senza essere tenuto ad osservare l'ordine nel quale essi si obbligarono.
Individualmente, nell'ordine nel quale essi si obbligarono.
Individualmente, senza essere tenuto ad osservare l'ordine nel quale essi si obbligarono.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate