DIRITTO COMMERCIALE serie 10 domande

Tempo trascorso
-

1. La girata di un titolo di credito nominativo deve essere sottoscritta anche dal giratario?

Si, qualora il titolo non sia completamente liberato.
Si, sempre
No, mai.
No, né l'indicazione né la firma del giratario incidono sulla validità della girata.
Non so rispondere

2. In una società per azioni il cui statuto preveda che l'amministrazione ed il controllo siano esercitati da un consiglio di gestione e da un consiglio di sorveglianza, i componenti il consiglio di gestione devono essere....

Almeno tre e devono essere non soci.
Almeno due e devono essere soci.
Almeno tre e possono essere anche non soci.
Almeno due e possono essere anche non soci.
Non so rispondere

3. Ai sensi del codice civile, la società per azioni può fornire garanzie per l'acquisto delle proprie azioni?

Sì, purché si tratti di azioni non interamente liberate.
No, ma può accordare prestiti per la sottoscrizione.
No, non può, direttamente o indirettamente, accordare prestiti né fornire garanzie per l'acquisto o la sottoscrizione delle proprie azioni, se non alle condizioni di cui all'art. 2358, come modificato dal D.Lgs. 142/2008.
Sì, sempre.
Non so rispondere

4. Attraverso l'esercizio dell'azione revocatoria ordinaria, il curatore fallimentare può domandare....

L'inefficacia degli atti a titolo oneroso compiuti dal debitore in pregiudizio dei creditori.
La nullità di tutti gli atti a titolo oneroso compiuti dal debitore in pregiudizio dei creditori.
L'annullamento di tutti gli atti, sia a titolo oneroso che a titolo gratuito, compiuti dal debitore in pregiudizio dei creditori.
L'inefficacia di tutti gli atti a titolo oneroso compiuti dal debitore in pregiudizio dei terzi di buona fede.
Non so rispondere

5. Una società in accomandita in liquidazione può partecipare ad una scissione....

Prima di iniziare la distribuzione dell'attivo, ma solo se si tratti di una società in accomandita per azioni.
Anche dopo aver iniziato la distribuzione dell'attivo, se si tratta di una società in accomandita semplice.
Prima di iniziare la distribuzione dell'attivo, che si tratti di società in accomandita semplice o per azioni indifferentemente.
Anche dopo aver iniziato la distribuzione dell'attivo, se si tratta di una società in accomandita per azioni.
Non so rispondere

6. Lo sbarramento di un assegno bancario...

Se generale non può essere trasformato in speciale.
Se speciale consente il pagamento da parte del trattario solo al banchiere designato, o, se questi è il trattario, a un suo cliente.
Se generale consente il pagamento da parte del trattario ad un banchiere ma non anche ad un cliente del trattario.
Se speciale consente esclusivamente l'accredito da parte del trattario al banchiere designato, o, se questi è il trattario, a un suo cliente.
Non so rispondere

7. Quale delle seguenti affermazioni sul principio dell'autonomia dei titoli di credito enunciato dall'art. 1993 non è corretta?

Il debitore non può opporre al possessore del titolo l'eccezione di compensazione che avrebbe potuto opporre al precedente possessore.
Il principio dell'autonomia impedisce al debitore di opporre al possessore del titolo eccezioni fondate sui rapporti personali con i precedenti possessori anche nel caso che vi sia stata collusione, fra l'attuale e il precedente possessore, a danno del debitore.
Il debitore non può opporre al possessore del titolo le cause di nullità o di annullabilità che investono il contratto di trasmissione del titolo nei successivi passaggi di proprietà che si collocano a monte dell'acquisto da parte dell'ultimo possessore.
Il principio dell'autonomia impedisce al debitore di eccepire, se l'ultimo possessore è in buona fede, che il precedente possessore aveva rubato il titolo.
Non so rispondere

8. Nelle società per azioni che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio i patti parasociali....

Devono essere dichiarati in apertura di ogni assemblea, ma non devono essere comunicati alla società.
Devono essere comunicati alla società, ma non devono necessariamente essere dichiarati in apertura di assemblea.
Sono inammissibili.
Devono essere comunicati alla società e dichiarati in apertura di ogni assemblea.
Non so rispondere

9. La società per azioni in regime di amministrazione straordinaria può esercitare l'azione di responsabilità contro gli amministratori tramite....

I soci che rappresentano almeno la metà del capitale sociale.
Il presidente del collegio sindacale.
I soci che rappresentano almeno i due terzi del capitale sociale.
Il commissario straordinario.
Non so rispondere

10. In materia di avallo cambiario la legge cambiaria prescrive che....

L'avallo è una dichiarazione cambiaria alla quale non si estende il principio dell'autonomia.
Avallante ed avallato non sono debitori in solido.
L'avallante che paga acquista tutti i diritti inerenti alla cambiale.
Se per qualsiasi causa l'obbligazione dell'avvallato abbia da ritenersi nulla, è nullo anche l'avallo.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate