• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto amministrativo 2°- serie 10 domande

    Tempo trascorso
    -

    1. Dispone il D.Lgs. n. 163/2006 che le stazioni appaltanti possono aggiudicare contratti pubblici concludendo accordi quadro. La durata di un accordo quadro non può superare....

    I quattro anni, (salvo in casi eccezionali debitamente motivati, in particolare, dall'oggetto dell'accordo quadro).
    I due anni, (salvo in casi eccezionali debitamente motivati, in particolare, dall'oggetto dell'accordo quadro).
    Gli otto anni, (salvo in casi eccezionali debitamente motivati, in particolare, dall'oggetto dell'accordo quadro).
    Non so rispondere

    2. Il legislatore recependo l'elaborazione giurisprudenziale in tema di nullità dell'atto amministrativo, ha introdotto l'art. 21-septies nella legge n. 241/1990 e s.m.i. che prevede la nullità per il provvedimento....

    Che è stato adottato in violazione o elusione del giudicato.
    Che è viziato da incompetenza.
    Che è viziato da eccesso di potere.
    Non so rispondere

    3. É ammessa una dichiarazione sostitutiva di certificazione rilasciata dal coniuge nell'interesse di una persona che si trovi in una situazione di impedimento temporaneo, per ragioni connesse allo stato di salute?

    No. La dichiarazione deve necessariamente essere personale.
    Si, purché la dichiarazione contenga l'espressa indicazione dell'esistenza di un impedimento.
    Si, ma solo nel caso in cui l'impedimento temporaneo sia superiore a sessanta giorni.
    Non so rispondere

    4. La legge prevede l'ipotesi che il diritto di accesso ai documenti, si possa esercitare anche nei confronti dei soggetti privati?

    Si, solo qualora trattasi di soggetti privati legittimati da un provvedimento concessorio allo svolgimento di attività pubbliche.
    Si, sempre.
    No, si può esercitare solo nei confronti di soggetti pubblici.
    Non so rispondere

    5. Dispone l'art. 49 del D.P.R. n. 445/2000, che non possono essere sostituiti da altro documento, salvo diverse disposizioni della normativa di settore,....

    I certificati attestanti la situazione reddituale o economica ai fini della concessione di benefìci e vantaggi di qualsiasi tipo previsti da leggi speciali.
    I certificati attestanti la qualità di studente.
    I certificati medici.
    Non so rispondere

    6. Ai sensi del D.Lgs. n. 163/2006, nel caso di lavori, per raggruppamento temporaneo di tipo "verticale" si intende.....

    Una riunione di concorrenti finalizzata a realizzare i lavori in economia diretta.
    Una riunione di concorrenti finalizzata a realizzare i lavori della stessa categoria.
    Una riunione di concorrenti nell'ambito della quale uno di essi realizza i lavori della categoria prevalente.
    Non so rispondere

    7. Qualora non si sia provveduto a determinare il termine entro cui il procedimento amministrativo debba concludersi, esso....

    É stabilito dalla legge n. 241/1990 in 30 giorni.
    É stabilito dalla legge n. 241/1990 in 90 giorni.
    Si considera come non indicato e pertanto non esiste obbligo di conclusione.
    Non so rispondere

    8. Il permesso di soggiorno è rilasciato, quando ne ricorrono i presupposti, per i motivi e la durata indicati nel visto d'ingresso o dal testo unico, ovvero per quale dei seguenti altri motivi ?

    Per motivi di giustizia, su richiesta della Prefettura, per la durata massima di tre mesi prorogabili per lo stesso periodo
    Per motivi di giustizia, su richiesta dell'Autorità giudiziaria, per la durata massima di tre mesi prorogabili per lo stesso periodo
    Per motivi di giustizia, su richiesta dell'Autorità giudiziaria.
    Non so rispondere

    9. Quando un ricorso amministrativo sia stato presentato ad autorità diversa da quella indicata nell'atto, e perciò incompetente è dichiarato....

    Nullo.
    Inammissibile.
    Irricevibile.
    Non so rispondere

    10. Conformemente alle innovazioni introdotte dalla legge in materia di certificazione, è corretto affermare che....

    Le certificazioni (diverse da quelle attestanti stati, qualità personali e fatti non soggetti a modificazioni) hanno validità di sei mesi dalla data di rilascio, salvo che disposizioni di legge o regolamentari prevedano una validità superiore.
    Tutte le certificazioni hanno validità illimitata.
    Le certificazioni dello stato civile sono ammesse dalle pubbliche amministrazioni anche oltre i termini di validità, per un periodo non superiore a sei mesi.
    Non so rispondere