• Accedi • Iscriviti gratis
  • Test Medicina (Infermieri) serie 20 domande

    Tempo trascorso
    -

    1. Quali sono le caratteristiche degli effetti collaterali di un farmaco?

    Imprevedibile, non desiderato, dosaggio terapeutico
    Imprevedibile, desiderato, sovradosaggio
    Prevedibile, desiderato, sovradosaggio
    Prevedibile, non desiderato, dosaggio terapeutico
    Non so rispondere

    2. Qual è il periodo medio di incubazione del colera?

    21 giorni
    5 giorni
    1 mese
    2-3 mesi
    Non so rispondere

    3. LA DISINFEZIONE È:

    L'insieme delle misure attuate al fine di eliminare il 50% dei microrganismi presenti su una superficie o nell'ambiente e capaci di provocare malattia
    L'insieme delle misure attuate al fine di ridurre a un livello detto di sicurezza, il numero dei microrganismi presenti su una superficie capaci di provocare malattia
    L'insieme delle misure attuate al fine di eliminare tutti i microrganismi presenti su una superficie o nell'ambiente e capaci di provocare malat
    L'insieme delle misure attuate al fine di eliminare il 90% dei microrganismi presenti su una superficie o nell'ambiente e capaci di provocare malattia
    Non so rispondere

    4. NEL PROCESSO DI NURSING LA RACCOLTA DATI HA LO SCOPO DI:

    Conoscere il livello di soddisfazione dell’utente rispetto alle cure erogate
    Raccogliere i dati anagrafici e dell'anamnesi remota
    Raccogliere tutte le informazioni che possano servire ad identificare i problemi del paziente
    Conoscere i valori ed il credo religioso del paziente
    Non so rispondere

    5. Dove si evidenzia maggiormente la xantocromia nei pazienti diabetici?

    Livello toracico anteriore
    Sclere oculari
    Livello plantare e palmare
    Arti inferiori
    Non so rispondere

    6. Cosa si intende per confusione mentale?

    Stato di disorientamento esclusivamente spaziotemporale
    Stato di disorientamento esclusivamente spaziale
    Stato di obnubilamento della coscienza
    Stato di compromissione della coscienza causato da deliri ed allucinazioni
    Non so rispondere

    7. In sala operatoria l’accesso venoso:

    viene reperito solo se lo chiede il chirurgo o l'anestesista
    serve esclusivamente per l’infusione di farmaci
    permette la somministrazione di liquidi, farmaci, il prelievo di sangue e non permette il monitoraggio emodinamico
    permette la somministrazione di liquidi, farmaci, il prelievo di sangue e il monitoraggio emodinamico
    Non so rispondere

    8. Il marcatore CA 19-9 non aumenta in caso di:

    Neoplasia fegato
    Neoplasia colon
    Neoplasia stomaco
    Peritonite cronica
    Non so rispondere

    9. FRA I PRIMI TEORICI DEL NURSERING C'È VIRGINIA HENDERSON. QUALE FRA LE SEGUENTI AFFERMAZIONI NON È ATTRIBUIBILE ALLA HENDERSON?

    L'equipe è come una famiglia al cui centro c'è il paziente: ogni membro dell'equipe ruota intorno al paziente e il suo rapporto ed il suo ruolo varia in funzione ai bisogni del paziente
    Nella relazione infermiere-paziente si possono individuare tre livelli secondo cui l'infermiere agisce da: "sostituto del paziente" - "aiutante del paziente" - "partner del paziente"
    L'equipe non è adatta alla cura del paziente perché l'infermiere deve essere l'unico responsabile del rapporto con il paziente
    Tutte le altre risposte sono errate
    Non so rispondere

    10. Quale delle seguenti affermazioni sull'aspirazione endotracheale non è corretta?

    La manovra di aspirazione deve essere effettuata rapidamente e non superare i 10 secondi
    Il diametro del sondino deve superare la metà del diametro interno della protesi respiratoria
    Le pressioni di aspirazione devono essere 100-150 torr
    È necessaria acqua sterile per risciacquare il sistema di aspirazione
    Non so rispondere

    11. La movimentazione del paziente allettato e completamente dipendente può avvenire con:

    lo spostamento verso la testata del letto, il sollevamento di testa e spalla ma non lo spostamento verso il lato del letto
    il sollevamento di testa e spalla, lo spostamento verso il lato del letto ma non lo spostamento verso la testata del letto
    il sollevamento di testa e spalla, lo spostamento verso la testata del letto, lo spostamento verso il lato del letto
    lo spostamento verso il lato del letto, lo spostamento verso la testata del letto ma non il sollevamento di testa e spalla
    Non so rispondere

    12. Dove scarica il suo sangue la vena mesenterica inferiore?

    Tributaria della vena ipogastrica
    Vena pudenta interna
    Vena porta
    Vena cava inferiore
    Non so rispondere

    13. La documentazione infermieristica è parte integrate della documentazione sanitaria relativa al paziente e come tale va trattata nelle fasi di:

    compilazione, utilizzazione, conservazione
    compilazione, refertazione, conservazione
    conservazione, refertazione, smaltimento
    utilizzazione, compilazione, smaltimento
    Non so rispondere

    14. Le ghiandole di Hermann e Desfosses sono:

    Ghiandole ovariche
    Ghiandole tiroidee
    La ghiandola pineale e quella pituitaria
    Ghiandole anali
    Non so rispondere

    15. Il neonato deve urinare:

    Entro 12 ore dalla nascita
    Entro 24 ore dalla nascita
    Entro 48 ore dalla nascita
    Non è necessario annotarlo in quanto è una evenienza che non si può verificare
    Non so rispondere

    16. Quale delle seguenti affermazioni sulla sindrome di Eisenmerger è corretta?

    È una forma di ipotensione polmonare conseguente a cardiopatia o vasculopatia congenita
    I pazienti con tale patologia presentano cianosi
    Si caratterizza per la presenza di uno shunt sinistro-destro
    I pazienti con tale patologia presentano una grave ipertrofia ventricolare sinistra
    Non so rispondere

    17. Quale dei seguenti stimoli è elaborato soprattutto a livello conscio?

    Pressione arteriosa
    Dolore
    Concentrazione ematica del glucosio
    Inflazione polmonare
    Non so rispondere

    18. Per rischio da esposizione a radiazioni ionizzanti si intende:

    nessuna delle altre risposte è corretta
    la probabilità di comparsa di serie malattie ereditarie nelle generazioni successive, ma non quella di sviluppare un cancro
    la probabilità che il soggetto esposto sviluppi un cancro, ma non quella di incrementare la probabilità di comparsa di malattie ereditarie nelle generazioni successive
    la probabilità di sviluppare un cancro, la probabilità di comparsa di serie malattie ereditarie nelle generazioni successive
    Non so rispondere

    19. Nel bambino a che età si completa l'acquisizione dei fonemi?

    6 anni
    4 anni
    3 anni
    5 anni
    Non so rispondere

    20. Tra le seguenti affermazioni, è una caratteristica peculiare dell'EBP il pricipio secondo il quale:

    le linee guida non devono esser utilizzate per facilitare l'utilizzo dei risultati della ricerca nella pratica clinica
    gli studi retrospettivi (caso-controllo) sono preferibili rispetto ai trial controllati e randomizzati
    le decisioni cliniche devono inevitabilmente prendere in considerazione le risorse strutturali e strumentali di cui si dispone, nonché delle pratiche cliniche adottate sino ad allora
    le decisioni cliniche devono esser basate sui risultati della ricerca, più che sulle opinioni dei professionisti
    Non so rispondere