• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (Infermieri) - 2°serie 10 domande

    Tempo trascorso
    -

    1. Chi, ai sensi della Legge n. 833/78, può emettere ordinanze di carattere contingibile e urgente in materia di igiene e sanità pubblica e di polizia veterinaria?

    Il Presidente della Giunta regionale, con efficacia estesa all'intero territorio nazionale.
    Il Sindaco, con efficacia estesa all'intero territorio nazionale o a parte di esso comprendente più regioni.
    Il Ministro della Sanità, con efficacia estesa all'intero territorio nazionale o a parte di esso comprendente più regioni.
    L'Azienda Sanitaria Locale, con efficacia estesa all'intero territorio nazionale o a parte di esso comprendente più regioni.
    Non so rispondere

    2. Ai sensi dell'art. 26 della Legge n. 833/78, da chi sono erogate le prestazioni sanitarie dirette al recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali?

    Dai Comuni attraverso i Centri privati di riabilitazione.
    Dalle Unità Sanitarie Locali attraverso i propri servizi.
    Dalle Regioni attraverso servizi esterni.
    Dagli Istituti di Ricerca e Riabilitazione per le Minorazioni.
    Non so rispondere

    3. Ai sensi dell'art. 20 della Legge n. 833/78, tra le attività di prevenzione attribuite alle Unità Saniarie Locali rientra:

    La sperimentazione su cavie animali, svolta in appositi laboratori interni.
    La ricerca scientifica medico-farmacologica.
    La profilassi degli eventi morbosi, attraverso l'adozione delle misure idonee a prevenirne l'insorgenza.
    La cura delle malattie rare.
    Non so rispondere

    4. Ai sensi dell'art. 29 della Costituzione italiana la Repubblica riconosce…

    doveri della famiglia come società artefatta fondata sullo Stato assistenziale.
    i diritti della coppia di fatto come società naturale fondata sul matrimonio.
    i diritti della famiglia come società naturale fondata sulle unioni civili.
    i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.
    Non so rispondere

    5. Ai sensi del D.Lgs. 165/2001, in tema di pari opportunità, le Pubbliche Amministrazioni riservano alle donne, salva motivata impossibilità, almeno…

    il posto di Presidente delle commissioni di concorso.
    il 50% dei posti di componente nelle commissioni di concorso.
    un quarto dei posti di componente delle commissioni di concorso.
    un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso.
    Non so rispondere

    6. Ai sensi dell'art. 104 della Costituzione, fanno parte di diritto del Consiglio superiore della magistratura:

    Il primo presidente e il procuratore generale della Corte d'appello.
    Gli avvocati cassazionisti dopo quindici anni di esercizio.
    Il primo presidente e il procuratore generale della Corte di cassazione.
    I magistrati ordinari dopo quindici anni di esercizio.
    Non so rispondere

    7. Il D.P.R. 445/2000 prevede che l'autenticazione delle copie di atti e documenti può essere fatta:

    Esclusivamente dal pubblico ufficiale che ha emesso l’originale.
    Dal pubblico ufficiale dal quale è stato emesso o presso il quale è depositato l’originale.
    Esclusivamente dal pubblico ufficiale presso il quale è depositato l’originale.
    Da un notaio in via eclusiva.
    Non so rispondere

    8. Ai sensi dell'art. 2 del D.Lgs. n. 502/92, a chi spetta la determinazione dei criteri di finanziamento delle Unità Sanitarie Locali e delle Aziende Ospedaliere?

    Alle Regioni.
    Ai Comuni e alle Province.
    Ai Comuni in via esclusiva.
    Alle A.S.L.
    Non so rispondere

    9. Ai sensi dell'art. 87 della Costituzione, da chi è presieduto il Consiglio superiore della magistratura ?

    Dal Magistrato più anziano di età.
    Dal Presidente della Repubblica.
    Dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
    Dal Presidente del Senato della Repubblica.
    Non so rispondere

    10. Ai sensi dell'art. 8-bis del D.Lgs. n. 502/92, i cittadini esercitano la libera scelta…..

    del luogo di cura e dei professionisti nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
    del luogo di cura, ma non dei professionisti, nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
    dei professionisti, ma non del luogo di cura, nell'ambito dei soggetti accreditati con cui siano stati definiti appositi accordi contrattuali.
    del luogo di cura e dei professionisti nell'ambito dei soggetti non accreditati.
    Non so rispondere