• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (Infermieri) - serie 10 domande

    Tempo trascorso
    -

    1. Il D.Lgs 196/03 all'art. 106 stabilisce che il Garante promuove la sottoscrizione di uno o più codici di deontologia e di buona condotta…

    per i soli soggetti privati, escluse le società scientifiche, interessati al trattamento dei dati per scopi statistici o scientifici
    per i soli soggetti pubblici, ivi comprese le società scientifiche, interessati al trattamento dei dati per scopi statistici o scientifici
    alle sole società scientifiche interessate al trattamento dei dati per scopi statistici o scientifici
    per i soggetti pubblici e privati, ivi comprese le società scientifiche e le associazioni professionali, interessati al trattamento dei dati per scopi statistici o scientifici
    Non so rispondere

    2. Ai sensi dell'art. 44 della Legge n. 833/78, chi accerta la necessità di convenzionare le istituzioni sanitarie private?

    Il Piano Sanitario Nazionale, senza tener conto di quelle già convenzionate.
    Il Regolamento provinciale, tenendo conto prioritariamente di quelle già convenzionate.
    Il Piano Sanitario Regionale, tenendo conto prioritariamente di quelle già convenzionate.
    Il Regolamento comunale, senza tener conto di quelle già convenzionate.
    Non so rispondere

    3. Ai sensi del T.U. CCNL, il rapporto di lavoro a tempo determinato può trasformarsi in rapporto di lavoro a tempo indeterminato?

    Si, ove lo si ritenga opportuno.
    No, in nessun caso.
    Solo in caso di buone referenze.
    No, tranne nei casi urgenza e di bisogno occupazionale.
    Non so rispondere

    4. Ai sensi del D.Lgs. n. 502/92, le cause di risoluzione del rapporto di lavoro del Direttore Amministrativo e Sanitario dell'Azienda Sanitaria sono disciplinate:

    Dalla Provincia.
    Dal Ministero della Salute, su proposta delle Regioni.
    Dalla Conferenza dei Sindaci, sentito il parere del Direttore Generale.
    Dalla Regione.
    Non so rispondere

    5. Ai sensi dell'art. 5 della Legge n. 833/78, la funzione di indirizzo e coordinamento delle attività amministrative delle Regioni in materia sanitaria spetta:

    Alle Regioni stesse.
    Allo Stato.
    All'AGENAS.
    Alla Corte dei Conti.
    Non so rispondere

    6. Ai sensi del T.U. CCNL, la chiamata alle armi del dipendente per adempiere agli obblighi di leva:

    Sospende il rapporto di lavoro per tutta la durata della ferma, senza diritto alla retribuzione.
    Non sospende il rapporto di lavoro per tutta la durata della ferma, con diritto alla retribuzione.
    Sospende il rapporto di lavoro per tutta la durata della ferma, assicurando comunque il diritto alla retribuzione.
    Comporta l'immediato licenziamento del dipendente.
    Non so rispondere

    7. Dispone il D.Lgs. 196/2003 che, i compiti affidati al Responsabile del trattamento dei dati…

    devono essere analiticamente specificati con sentenza del TAR.
    sono sommariamente indicati oralmente dal titolare.
    sono analiticamente specificati per iscritto dal titolare.
    non possono mai essere specificati, in quanto indefinibili.
    Non so rispondere

    8. A norma della Legge 241/90, al fine di favorire la conclusione con gli interessati degli accordi relativi al contenuto discrezionale del provvedimento finale, il responsabile del procedimento amministrativo può:

    predisporre un calendario di incontri cui invita, separatamente o contestualmente, chiunque reputi opportuno, anche se non direttamente interessato al provvedimento.
    predisporre un calendario di incontri cui invita esclusivamente il destinatario del provvedimento.
    predisporre un calendario di incontri cui invita esclusivamente i controinteressati.
    predisporre un calendario di incontri cui invita, separatamente o contestualmente, il destinatario del provvedimento ed eventuali controinteressati.
    Non so rispondere

    9. Ai sensi dell'art. 4 comma 3 del D.Lgs. n. 502/92, i Policlinici universitari sono considerati:

    Ospedali a rilievo nazionale e di alta specializzazione.
    Esclusivamente poli didattici.
    Ospedali di emergenza a rilievo regionale.
    Cliniche private di carattere generico.
    Non so rispondere

    10. In base a quanto stabilito nel D.Lgs. n. 502/92, il direttore sanitario e il dirigente sanitario del servizio, a richiesta degli assistiti…..

    possono adottare a loro insindacabile giudizio le misure necessarie per aumentare i disservizi.
    non adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza in quanto queste spettano direttamente al Ministero della Sanità.
    adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza.
    non adottano le misure necessarie per rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza in quanto queste spettano direttamente al Ministero della Sanità.
    Non so rispondere