Diritto Pubblico e Amministrativo simulazione 50 domande

Tempo trascorso
-

1. Una Regione può proporre un ricorso per conflitto di attribuzione contro un'altra Regione?

No
Sì, ma solo per la tutela delle proprie competenze normative
Non so rispondere

2. Hanno facoltà di intervenire nel procedimento amministrativo, tra gli altri:

qualunque soggetto che ne faccia istanza
i portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui possa derivare un pregiudizio dal provvedimento
qualunque soggetto, portatore di interessi pubblici
Non so rispondere

3. Secondo la Costituzione, la ratifica dei trattati internazionali è compito:

Del Presidente del Senato previa, quando occorra, autorizzazione del Governo.
Del Presidente della Repubblica previa, quando occorra, autorizzazione delle Camere.
Del Presidente del Consiglio dei Ministri previa, quando occorra, autorizzazione delle Camere.
Non so rispondere

4. La legge di approvazione del bilancio preventivo è atto:

della Corte dei Conti
delle Camere
rimesso al Governo
Non so rispondere

5. Le linee di indirizzo in tema di politica internazionale e comunitaria e i progetti dei trattati e degli accordi internazionali, comunque denominati, di natura politica o militare, sono sottoposte alla deliberazione (art. 2, l. n. 400/1988):

Del Consiglio dei ministri.
Del Presidente della Repubblica.
Del Presidente del Consiglio dei ministri.
Non so rispondere

6. Con riferimento al riesame dei provvedimenti amministrativi, la proroga:

Ricorre quando l'Amministrazione differisce il termine di scadenza dell'atto ad un momento successivo, rispetto a quello previsto dall'atto stesso.
É una manifestazione di volontà non innovativa con cui l'Amministrazione ribadisce una sua precedente determinazione.
Si sostanzia nell'adozione di un nuovo provvedimento che sostituisce interamente quello scaduto.
Non so rispondere

7. Quale dei seguenti articoli della Costituzione è stato completamente abrogato (non rinovellato) dalla L. Cost. n. 3 del 18/10/2001?

Nessuna delle risposte proposte è corretta, la L.Cost. 3/2001 ha solo apportato modificazioni alla Costituzione ma non ha abrogato alcun articolo
L'art. 124 che recitava «Un commissario del Governo, residente nel capoluogo della Regione, sopraintende alle funzioni amministrative esercitate dallo Stato e le coordina con quelle esercitate dalla Regione»
L'art. 119 che recitava tra l'altro «Le Regioni hanno autonomia finanziaria nelle forme e nei limiti stabiliti da leggi della Repubblica, che la coordinano con la finanza dello Stato, delle Province e dei Comuni»
Non so rispondere

8. Relativamente all'oggetto dell'attività di controllo si distinguono tre tipologie principali: controlli sugli atti, controlli gestionali e controlli sugli organi. Indicare quale affermazione in merito è corretta.

Quando il controllo consente di disporre ispezioni sull'organo controllato si attua un controllo ispettivo.
Il controllo sostitutivo repressivo in particolare consente nel potere di sostituzione dell'organo controllato, ma non nella possibilità di irrogare sanzioni.
I controlli amministrativi sugli organi hanno lo scopo di verificare la convenienza e l'opportunità dell'atto amministrativo per l'Amministrazione.
Non so rispondere

9. Ai sensi della Costituzione, a chi è attribuito il potere di commutare le pene?

Al Parlamento
Al Presidente della Repubblica
Alla sola Magistratura
Non so rispondere

10. Ai sensi della legge istitutiva della Conferenza Stato-Regioni, sono escluse dal riordino e dalla eventuale soppressione le commissioni a composizione mista Stato-Regioni operanti sulla base di competenze:

strettamente regionali
amministrative delegate
tecnico-scientifiche
Non so rispondere

11. Le Camere il cui mandato scade nel termine di cinque mesi, sono legittimate ad eleggere il Capo dello Stato?

Si, le Camere non possono esercitare tale ufficio negli ultimi due mesi del mandato.
Si, le Camere non possono esercitare tale ufficio negli ultimi tre mesi del mandato.
No, alla elezione procedono le Camere nuove, entro quindici giorni dalla prima riunione.
Non so rispondere

12. A norma della Costituzione, chi autorizza la presentazione alla Camera dei disegni di legge di iniziativa del Governo?

Il Presidente del Governo
Il Consiglio di Stato
Il Presidente della Repubblica
Non so rispondere

13. Nel nostro ordinamento costituzionale, l’istituto del referendum viene tradizionalmente definito come istituto di:

democrazia indiretta
partecipazione al procedimento amministrativo
democrazia diretta
Non so rispondere

14. riguardanti settori omogenei o affini, per quanto riguarda la parte pubblica vengono conclusi:

dall'Agenzia per la rappresentanza negoziale
dal Ministro competente
dalle confederazioni maggiormente rappresentative sul piano nazionale
Non so rispondere

15. Qual è, tra le prospettate, la definizione più esatta di diritto costituzionale?

L'insieme di leggi vigenti nello Stato
L'insieme di norme riguardanti i diritti fondamentali dei cittadini
Il complesso dei principi fondamentali riguardanti l'ordinamento dello Stato, i rapporti tra Stato e cittadini, e tra i cittadini
Non so rispondere

16. Nel nostro ordinamento giuridico tra le fonti-atto si ricomprendono:

gli usi normativi
le leggi ordinarie dello Stato
le consuetudini secundum legem
Non so rispondere

17. Quando l'emanazione di un atto sia conseguenza di false dichiarazioni o di documenti falsi o contenenti dati non più rispondenti a verità...

i dipendenti delle Amministrazioni procedenti sono esenti da ogni responsabilità, salvi i casi di dolo o colpa grave
i dipendenti delle Amministrazioni procedenti sono esenti da ogni responsabilità, salvi i casi di dolo
i dipendenti delle Amministrazioni procedenti sono esenti da ogni responsabilità, a meno che dall'atto non derivato un danno all'Amministrazione
Non so rispondere

18. A norma della Costituzione, i cittadini possono essere distolti dal giudice naturale precostituito per legge?

Si, nei casi previsti dalla legge ordinaria
Si, in casi eccezionali su richiesta del Presidente della Repubblica.
No, mai.
Non so rispondere

19. Quale articolo della Costituzione determina le modalità per l'esercizio della funzione legislativa delegata da parte del Governo

L'art. 77
L'art. 71
L'art. 76
Non so rispondere

20. La Costituzione regola le modalità di svolgimento delle consultazioni necessarie per la formazione del Governo?

No, non detta norme per la formazione del Governo
Sì, regola tutta la procedura
La Costituzione prevede soltanto che il Presidente della Repubblica nomini il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di quest'ultimo, i Ministri
Non so rispondere

21. I voti in Assemblea del Senato della Repubblica sono espressi per alzata di mano, per votazione nominale, o a scrutinio segreto. Quali votazioni sono effettuate, a richiesta del prescritto numero di Senatori, a scrutinio segreto?

Solo le deliberazioni relative alle norme sulle minoranze linguistiche di cui all'art. 6 Cost.
Le votazioni in materia tributaria o contributiva.
Le deliberazioni che attengono ai rapporti civili di cui dall'art. 13 all'art. 22 Cost.
Non so rispondere

22. Quale delle seguenti Regioni è a "statuto speciale"?

Lazio
Sicilia
Campania
Non so rispondere

23. Con la proposizione del ricorso amministrativo l'interessato può far valere....

solo la violazione di diritti soggettivi.
la violazione sia di diritti soggettivi che di interessi legittimi.
solo la violazione di interessi legittimi.
Non so rispondere

24. Quale affermazione, tra le seguenti, è esatta?

al dipendente dell'ente locale è consentito l'accesso agli atti che riguardano il procedimento disciplinare a suo carico
al dipendente dell'ente locale è sempre consentito l'accesso agli atti che riguardano il procedimento disciplinare a suo carico
al dipendente dell'ente locale non è mai consentito l'accesso agli atti che riguardano il procedimento disciplinare a suo carico
Non so rispondere

25. Per dare corretta attuazione alle disposizioni previste dal D.Lgs. 165/2001 in materia di pari opportunità, le Pubbliche Amministrazioni, tra l'altro,..

garantiscono la partecipazione delle proprie dipendenti ai corsi di formazione e di aggiornamento professionale, riservando ad esse almeno il quaranta per cento dei posti per ciascun corso.
riservano alle donne, salva motivata impossibilità, almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso.
riservano alle donne, salva motivata impossibilità, un numero di posti di componente delle commissioni di concorso, in rapporto alla loro presenza nell'amministrazione.
Non so rispondere

26. In base al D.P.R. n. 445/00, ciascuna Amministrazione è tenuta a:

istituire un servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi
istituire un Servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi in ciascuna delle grandi aree omogenee
istituire un servizio per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi in ciascuna delle proprie sedi territoriali
Non so rispondere

27. In quale delle seguenti materie lo Stato ha la competenza che la Costituzione qualifica esclusiva (comma 2, art. 117)?

Coordinamento informativo statistico e informatico dei dati dell'amministrazione statale, regionale e locale.
Protezione civile.
Porti e aeroporti civili, grandi reti di trasporto e di navigazione.
Non so rispondere

28. Sono devolute al Giudice ordinario, in funzione di Giudice del lavoro,.…

le controversie in materia di procedure concorsuali per l'assunzione dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni.
le controversie in materia di rapporti di lavoro del personale militare.
le controversie concernenti le indennità di fine rapporto, comunque denominate e corrisposte.
Non so rispondere

29. Il preavviso di provvedimento di diniego di cui all'art. 10bis l.n. 241/1990:

Ha come funzione quella di implementare il contraddittorio nella fase procedimentale nei casi in cui il procedimento iniziato su istanza di parte appaia doversi concludere con un provvedimento sfavorevole.
È un atto endoprocedimentale immediatamente impugnabile.
È riservato ai procedimenti in materia previdenziale ed assistenziale sorti a seguito di istanza di parte e gestiti dagli enti previdenziali.
Non so rispondere

30. Può il dipendente dell'ente locale offrire regali ad un parente entro il quarto grado di un sovraordinato?

No, salvo quelli di modico valore
Solo ove lo ritenga opportuno
Sì, sempre
Non so rispondere

31. La Costituzione italiana è:

votata
ottriata
concessa
Non so rispondere

32. La Costituzione Italiana è una Costituzione formale, e cioè scritta, che si caratterizza inoltre per essere:

flessibile, lunga e votata
rigida, lunga e votata
rigida, breve e votata
Non so rispondere

33. La legge n. 241/90 stabilisce che gli accordi sostitutivi dei provvedimenti:

non sono soggetti ad alcun controllo
sono soggetti ai controlli previsti per i provvedimenti medesimi
sono vietati
Non so rispondere

34. Fatti salvi i termini più brevi previsti per legge, il parere del Consiglio di Stato (art. 17, comma 27, l. n. 127/1997) deve essere reso nel termine di:

Venticinque giorni dal ricevimento della richiesta.
Trenta giorni dal ricevimento della richiesta.
Quarantacinque giorni dal ricevimento della richiesta.
Non so rispondere

35. Il Sindaco quando esercita funzioni di anagrafe o di stato civile agisce come:

delegato della Regione
ufficiale del Governo
organo comunale
Non so rispondere

36. convertiti in legge entro 60 giorni. Quale data è assunta a riferimento ai fini della decorrenza dei 60 giorni?

La data della pubblicazione.
La data della presentazione al Parlamento.
La data dell'approvazione del decreto-legge da parte del Consiglio dei Ministri.
Non so rispondere

37. I regolamenti esterni delle pubbliche amministrazioni presentano i caratteri della generalità, astrattezza e innovatività. Cosa significa innovatività?

Determinabilità dei destinatari.
Capacità di costituire o innovare l'ordinamento giuridico.
Indeterminabilità dei destinatari.
Non so rispondere

38. A quale dei seguenti Ministeri sono attribuite le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di politiche urbane e dell'edilizia abitativa nonché di trasporti e viabilità?

Ministero dell'economia e delle finanze.
Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
Ministero dell'interno.
Non so rispondere

39. Quali fra le seguenti cariche può essere attribuita dal Presidente della Repubblica?

Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura
Procuratore generale della Corte di cassazione
Senatore a vita
Non so rispondere

40. Quando la Costituzione può essere modificata senza che sia necessario un procedimento particolare, si dice che essa è:

rigida
flessibile
breve
Non so rispondere

41. Oltre alle disposizioni transitorie e finali, di quanti articoli si compone la Costituzione della Repubblica Italiana?

159 articoli
130 articol
139 articoli
Non so rispondere

42. In quale titolo della parte prima della Costituzione Italiana sono disciplinati i rapporti economici?

Titolo II
Titolo III
Titolo IV
Non so rispondere

43. Il permesso di costruire è rilasciato:

dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale, nel rispetto esclusivamente degli strumenti urbanistici.
dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale, nel rispetto esclusivamente delle leggi.
dal dirigente o responsabile dello sportello unico nel rispetto delle leggi, dei regolamenti e degli strumenti urbanistici.
Non so rispondere

44. Secondo la Costituzione i pubblici uffici sono organizzati secondo…

disposizioni di legge
disposizioni ministeriali
disposizioni regolamentari
Non so rispondere

45. Con riferimento alla patologia dell'atto amministrativo e in particolare sull'eccesso di potere e sulla violazione di legge; indicare quale tra le seguenti costituisce violazione di legge.

Inosservanza di circolari.
Disparità di trattamento.
Vizio di forma.
Non so rispondere

46. Quale tra i seguenti organi è competente a giudicare sui conflitti di attribuzione tra Regioni?

Il Consiglio di Stato
La Corte costituzionale
Le Sezioni unite della Corte di Cassazione
Non so rispondere

47. L'eliminazione dall'ordinamento di una legge ordinaria in vigore può avvenire:

per referendum abrogativo, con dichiarazione di illegittimità costituzionale da parte delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con abrogazione da parte del Parlamento
per abrogazione da parte di un successivo atto avente forza di legge
unicamente attraverso l'abrogazione da parte del Parlamento
Non so rispondere

48. I requisiti di legittimità dell'atto amministrativo sono richiesti dalla legge perché un atto sia valido. Tra essi rientrano:

Le notificazioni.
La trasmissione e la pubblicazione del provvedimento.
Il rispetto dei precetti di logica e imparzialità.
Non so rispondere

49. Quale/quali funzioni del Consiglio regionale sono direttamente individuate da norme costituzionali?

Le funzioni di indirizzo con le quali l'Assemblea detta istruzioni o raccomandazioni all'Esecutivo.
Le funzioni di alta amministrazione come la nomina dei titolari di organi regionali.
La funzione consultiva in ordine alle variazioni territoriali da cui sia interessata la rispettiva Regione.
Non so rispondere

50. Dell'eventuale mancato accoglimento delle osservazioni presentate dall'istante prima dell'adozione di un provvedimento negativo deve essere data ragione nella motivazione del provvedimento finale?

No, in quanto atto endoprocedimentiale.
Solo se l'istanza è stata presentata da altra Amministrazione.
Si, lo prevede espressamente l'art. 10bis l.n. 241/1990
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate