• Accedi • Iscriviti gratis
  • Collaboratore professionale sanitario (Infermiere) - seconda parte

    Tempo trascorso
    -

    1. Da quale dei seguenti soggetti NANDA accetta proposte per nuove diagnosi?

    Qualsiasi infermiere interessato
    Organizzazione Mondiale della Sanità
    Esperti di riconosciuto valore
    Ordini infermieristici
    Non so rispondere

    2. Il decreto legislativo n. 229 del 19 giugno 1999 obbliga ogni professionista in ambito sanitario:

    Alla formazione continua
    Al rispetto della privacy
    All'utilizzo dei presidi di protezione personale
    Ad avere una formazione universitaria
    Non so rispondere

    3. Quale tra le affermazioni elencate, relative all'uso dei guanti non sterili, è da considerare NON CORRETTA?

    L'uso dei guanti non sterili evita il lavaggio delle mani
    Occorre cambiare i guanti non sterili con la stessa frequenza con cui si lavano le mani
    Occorre tenere indossati i guanti non sterili per il tempo strettamente necessario
    Occorre utilizzare i guanti non sterili durante l'esecuzione di un prelievo venoso
    Non so rispondere

    4. “Compromissione della mobilità” è:

    Una diagnosi infermieristica
    Un problema collaborativo
    Una diagnosi riabilitativa
    Una complicanza clinica
    Non so rispondere

    5. Per un neonato la sede elettiva per l'iniezione intramuscolare è

    Retto femorale
    Deltoide
    Dorso-glutea
    Vasto laterale
    Non so rispondere

    6. Il medico competente in base alle disposizioni del Decreto Legislativo 9.4.2008 n. 81 ha il compito di:

    Eseguire sui dipendenti visite mediche ed esami mirati per accertamenti sanitari solo all’atto dell’assunzione
    Eseguire sui dipendenti visite mediche ed esami mirati per accertamenti sanitari solo in caso di esposizione accidentale a rischi
    Eseguire sui dipendenti visita medica preventiva e periodica intesa a constatare l'assenza di controindicazioni di idoneità alla mansione specifica
    Eseguire sui dipendenti visite mediche ed esami mirati per accertamenti sanitari periodici su indicazione del medico curante
    Non so rispondere

    7. Una “malattia infettiva che colpisca simultaneamente più collettività e la cui diffusione interessa più aree geografiche del mondo, con un alto numero di casi gravi ed una mortalità elevata” è detta

    Nessuna delle seguenti opzioni è corretta
    Endemia
    Epidemia
    Pandemia
    Non so rispondere

    8. La vaccinazione nei confronti del tetano si realizza mediante la somministrazione di che tipo di vaccino?

    Vaccino a microrganismi vivi attenuati
    Vaccino a microrganismi inattivati
    Tossina detossificata (Anatossina)
    Vaccino a DNA ricombinante
    Non so rispondere

    9. Come si chiama la manifestazione dei caratteri tipici della pubertà, come lo sviluppo della ghiandola mammaria, prima degli otto anni d’età?

    Pubarca
    Menarca
    Telarca
    Mestruazione
    Non so rispondere

    10. La procedura è:

    Una successione logica di ore, espressa in forma orale o scritta, con lo scopo di eseguire un intervento come viene svolto nella realtà lavorativa
    Una successione logica di ore, espressa in forma scritta, con lo scopo di eseguire un intervento secondo criteri di correttezza
    Una successione logica di ore, espressa in forma orale, con lo scopo di eseguire un intervento come viene comunemente svolto
    Una successione di azioni, con lo scopo di riprodurre in forma scritta, come un intervento viene svolto nella realtà lavorativa
    Non so rispondere